Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo in Transbaltica

Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un tour che attraversa Polonia, Lituania, Lettonia, Estonia, Russia e Bielorussia

23 luglio - 6 agosto 2010

Proponiamo un itinerario in treno attraverso i Paesi Baltici: dalla fortezza polacca di Marbork, ai laghi della Masuria, dalla medioevale Vilnius alle città anseatiche di Riga e Tallin, fino a giungere a San Pietroburgo.

chiedi informazioni

Descrizione

Durante questo viaggio, che parte da Berlino, si raggiunge la Polonia con l’antica e pittoresca città di Gdansk e la fortezza di Marbork, la meglio conservata in Europa dai tempi delle Crociate. Si prosegue lungo la Vistual Lagoon e attraverso i meravigliosi  laghi e canali di Masuria. Si continua dirigendosi verso la Lituania e la sua capitale Vilnius con le sue strade medioevali, strette e tortuose, le sue chiese e monasteri, il castello di Trakai e le Curonian Spit, le dune di sabbia più alte d’Europa. Si prosegue con Lettonia, con i suoi castelli e manieri appartenuti a orgogliosi cavalieri d’altri tempi, situati tra spettacolari laghi e foreste, per poi proseguire con Riga, il cui centro cittadino è Patrimonio dell’UNESCO. Da qui si può osservare il paesaggio tipico delle ragione baltica che si estende fino all’Estonia. L’antica città di Tallinn, protetta da mura quasi interamente intatte, rappresenta un museo delle origini dell’antica architettura europea tra Rinascimento, Barocco, Neoclassicismo e art nouveau. Infine visita di San Pietroburgo con i suoi incommensurabili tesori artistici e magnificenti palazzi dell’era degli Zar: il prestigioso Hermitage, la fortezza di Pietro e Paolo , dove tutti gli Zar sono seppelliti, e le fontane d’oro di Peterhof. Infine a Tsarskoye Selo si può ammirare una delle più spettacolari sale cerimoniali della storia: l’Amber Hall. Si prosegue infine per Minsk, capitale della Bielorussia e la città polacca di Poznan.

Programma

Giorno 1: Venerdì 23 luglio
Italia – Berlino

Partenza dall’Italia sul volo diretto per Berlino. All’arrivo accoglienza e trasferimento a Rzepin dove ci si imbarca sul treno Amber. Breve sosta a Lagow, pittoresca cittadina incastonata tra due laghi. Cena presso il Castello di Joannici Lagow. Pernottamento a bordo.

 

Giorno 2: Sabato 24 luglio
Berlino - Gdansk – Malbork - Frombork

Arrivo al mattino a Gdansk, prima colazione e successiva visita del porto anseatico della città. Durante la visita si può inoltre ammirare il Long market, la Fontana di Nettuno, il municipio Gotico, la Frauengasse, lunga strada. Si prosegue per la chiesa di St. Mary dalla cui torre si può godere di una vista spettacolare. Si prosegue poi per Malbork, dove è possibile visitare la fortezza più antica e grande dell’era delle crociate in Europa, un tempo residenza del Maestro dell’Ordine Teutonico. Rappresenta uno dei più sbalorditivi edifici secolari medioevali ancora conservati, dotati per altro di una propria collezione di resti d’ambra. Alle prime ore della sera, si arriva alla Vistula Lagoon, dove si visita la cattedrale di Frombork, un tempo casa di Copernico. La cattedrale domina maestosamente la vetta della collina e offre una vista spettacolare della laguna. Si assiste ad un esclusivo breve concerto d’organo durante il quale si può gustare il Danziger Goldwasser, un liquore d’erbe servito durante la cena. Si risale sul treno per proseguire il suo cammino verso est. Pernottamento a bordo.

 

Giorno 3: Domenica 25 luglio
Masuria

Al mattino arrivo ai Grandi Laghi di Masuria. Successiva escursione in barca della durata di due ore durante la quale si godere di una fantastica vista delle foreste situate lungo il lago. A pranzo si gusta una selezione di specialità polacche in un accogliente ristorante in riva al lago. Successivo trasferimento a Mikolajki, all’arrivo sistemazione in hotel. Tempo a diposizione per attività a proprio piacimento o per fare un giro in gondola sul lago Krutinna, il più bello in Masuria. La giornata si conclude con un barbecue in riva al lago e vodka locale. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 4: Lunedì 26 luglio
Masuria e Polonia Orientale

Prima colazione e successiva partenza per un’escursione al Wolf's Lair, bunker che un tempo servì da quartier generale ad Adolf Hitler, in sorprendente contrasto con la bellezza naturale del paesaggio. Durante la visita si può ammirare anche il monumento commemorativo al Gruppo July 20th, un gruppo di ufficiali comandati da Claus von Stauffenberg, che tentò di assassinare Hitler proprio in questa area nel 1944. A mezzogiorno il treno parte alla volta di una delle più belle tratte ferroviarie in Europa, attraverso campi idilliaci, foreste e pascoli. Pasti a bordo. Prima di notte il treno attraverso il confine con la Bielorussia, a Brest, passando al binario russo. Pernottamento a bordo.

 

Giorno 5: Martedì 27 luglio
Vilnius: la Gerusalemme d’Europa

Prima colazione e arrivo a Vilnius, affascinante città, la cui parte vecchia restaurata, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Durante la visita di questa vibrante città ebraica si ammira il castello Gediminas, le Gates of Dawn, e la piazza della Cattedrale. Successiva escursione a Trakai, castello medievale del XIV secolo circondato da un fossato e situato su una pittoresca penisola distante circa 30 Km da Vilnius. In seguito il treno parte in direzione Klaipeda, dove si arriva in tarda serata, all’arrivo trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 6: Mercoledì 28 luglio
Klaipeda, Palanga e Curonian Spit

Prima colazione e successiva visita di Klaipeda, conosciuta come Memel, o Ännchen von Tharau. Si prosegue con Palanga, città termale nelle vicinanze, dove è possibile visitare il famoso Museo Amber , situato in un castello rinascimentale. L’esposizione comprende circa 25,000 oggetti, rendendola una delle più grandi della regione baltica. Nel pomeriggio visita del Curonian Spit, una penisola lunga 98 km e larga in alcuni punti solo 400 metri. La sua natura incontaminata include il pittoresco villaggio di Nida, composto per lo più da vecchie casupole di pescatori. Lo sguardo si perde tra le immense dune di sabbia, dove sabbia, mare, cielo e foresta si fondono in una vista panoramica indimenticabile. Successivamente si visita la casa di Thomas Mann, e si assiste ad un concerto esclusivo. Cena a base di cucina lituana. Perseguimento in direzione di Riga. Pernottamento a bordo.

 

Giorno 7: Giovedì 29 luglio
Riga, capitale della Lettonia

Prima colazione e successiva visita del centro storico di Riga, riconosciuto patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Durante l’escursione si possono ammirare le case dorate dell’era anseatica splendidamente restaurate, la Powder Tower, la chiesa di St Peter, pietra miliare della città. La cattedrale di Riga è la chiesa più grande della regione baltica e vanta uno dei più grandi organi del mondo, dotato di 6700 canne. Si assiste, quindi ad un esclusivo e indimenticabile concerto d’organo. Resto della giornata a disposizione per attività a proprio piacimento. Cena in un ristorante locale e pernottamento in hotel.

 

Giorno 8: Venerdì 30 luglio
Riga - Sigulda

Prima colazione e successiva escursione a Jurmala, la Riviera di Lettonia. Questo resort situato sulla costa, con la sua spiaggia di sabbia bianca e sconfinate foreste di pini, è stata una popolare destinazione estiva sin dal XIX secolo. Nel pomeriggio si prosegue verso Sigulda, dove si trova il castello ricostruito di Turaida. La fortezza fu costruita nel XIII secolo dal vescovo di Riga e domina il profondo canyon del fiume Gauja. Durante la notte il treno attraversa il confine con l’Estonia. Cena e pernottamento a bordo.

 

Giorno 9: Sabato 31 luglio
Le città universitarie di Tartu e Tallinn

Arrivo il mattino a Tartu, un tempo la città Anseatica di Dorpat. Il vecchio centro storico fu distrutto da un incendio nel XVII secolo ed è stato ricostruito in stile classico. La visita comprende il municipio, la crooked house, la chiesa Luterana di St. John’s, le rovine della cattedrale Church, e l’università che ha fatto inserire la città nella mappa. Da qui si prosegue per Tallinn. Il centro medioevale della città, un tempo conosciuto come Reval, è costituito da palazzi tra i meglio conservati nell’intera Regione Baltica. Ci si addentra tra le strette stradine e si cammina vicino alle mura della città vecchia. La visita continua con la cattedrale Hill con la sua vista meravigliosa della città bassa, la cattedrale Nevskyl, la piazza del municipio e molti edifici dell’era anseatica, scrupolosamente restaurati. Poiché l’Estonia è famosa per la sua tradizione di musica folk così come per il Tallinn festival, si assiste successivamente a un concerto corale. Cena presso la storica  House of Blackheads, dove un tripudio di delizie locali sono servite in un ambiente dal sapore medioevale, accompagnate da danze estoni locali. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 10: Domenica 1 agosto
Tallinn

Prima colazione e mattinata dedicata ad attività a proprio piacimento. Nel pomeriggio visita alla Rocca al Mare, un museo a cielo aperto, situata in una bellissima foresta vicino alla costa. Si risale a bordo del treno per proseguire il viaggio alla volta di San Pietroburgo. Cena e pernottamento a bordo.

 

Giorno 11: Lunedì 2 agosto
San Pietroburgo: l’opulenza degli Zar

Arrivo a San Pietroburgo e visita di mezza giornata dedicata alla scoperta della Venezia del Nord, con i suoi numerosi palazzi, chiese e piazze splendidamente restaurati. Si visita inoltre la fortezza di Pietro e Paolo che nasconde le tombe degli Zar. Dopo pranzo sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato ad attività a proprio piacimento. Cena libera, pernottamento in hotel.

 

Giorno 12: Martedì 3 agosto
San Pietroburgo

Prima colazione e mattinata dedicata alla visita dell’Hermitage, durante la quale si possono ammirare alcuni degli oltre tre milioni di capolavori della famosa collezione situata nel museo. Pomeriggio a disposizione per effettuare attività a proprio piacimento. Escursione alla ex residenza degli Zar, il Peterhof, che si trova a 30 km dalla città, sulla costa Baltica. Peterhof è famosa per il suo parco magnificente e la fontana più grande del mondo. Dopo cena si effettua una splendida gita in barca tra i molti canali per godere di una vista unica della città. Rientro in hotel, pernottamento.

 

Giorno 13: Mercoledì 4 agosto
Catherine’s Palace nel  Tsarskoye Selo

Prima colazione e successiva visita al Palazzo di Caterina risalente al 1752 e situato nel Tsarskoye Selo, il villaggio degli Zar. L’attrazione principale del Palazzo è la famosa Amber room, che fu un regalo a Pietro I  dal re Prussiano Wilhelm I . Dopo anni di meticoloso restauro, la stanza risplende in tutta la sua bellezza ed è aperta al pubblico. Pranzo in un ristorante locale dove si possono gustare le delizie degli zar accompagnati da uno spettacolo folcloristico. In serata si prosegue il viaggio in direzione di Minsk, pernottamento a bordo.

 

Giorno 14: Giovedì 5 agosto
Minsk - Brest

Arrivo a Minsk in mattinata. Successiva visita della capitale Bielorussa con  il suo quartiere Ebraico, la chiesa barocca di San Pietro e Paolo, la chiesa di San Simeon e Elena così come il viale principale della città, Francyska-Skarny-Prospekt. Si prosegue poi in treno alla volta di Brest. Lungo il tragitto si può osservare un paesaggio malinconico con le sue paludi e le nere foreste. Cena e pernottamento a bordo.

 

Giorno 15: Venerdì 6 agosto
Brest – Poznan

Arrivo al mattino a Poznan. Successiva visita della città, antica capitale del commercio della Polonia Occidentale, con il suo municipio Rinascimentale nel centro storico, la biblioteca Raczinsky, l’Università e la penisola con la sua cattedrale gotica. Si prosegue a bordo del treno speciale fino al confine Tedesco-polacco. A Rzepin, si cambia il treno con l’ EuroCity per Berlino, dove si arriva nel tardo pomeriggio. Successivo trasferimento libero in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Data di partenza: 23 luglio 2010

 

Prezzi

Quota: euro 3.700,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 1.300,00
Visto consolare: euro 300,00 (è incluso il costo della pratica)
Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Partenza garantita.

 
La quota comprende:

- Trasferimento dall’aeroporto alla stazione di Rzepin
- Pernottamento in treno come indicato
- Pernottamento in hotel a Masuria, Klaipeda, Riga, Tallinn e San Pietroburgo
- Trattamento di pensione completa eccetto i pranzi del giorno 1,5,6,7,8 e le cene dei giorni 11 e 15
- Spettacolo folcloristico e concerto corale
- Degustazione specialità locali
- Tutti i trasferimenti interni
- Visite, ingressi ed escursioni come da programma
- Guide in lingua inglese durante tutto il tour
- Biglietto di seconda classe a bordo dell’EuroCity per la tratta Rzepin - Berlino
- Assicurazione medica e bagaglio

 

La quota non comprende:
- Volo Italia/Berlino/Italia
- Trasferimento dalla stazione di Berlino all’aeroporto
- Visto consolare d’ingresso russo e bielorusso
- Pasti non previsti nel programma
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Accompagnatore dall'Italia
- Assistenza in aeroporto alla partenza
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

mappa itinerario


Visualizza Azonzo in Transbaltica in una mappa di dimensioni maggiori

destinazioni

sezione approfondimenti