Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo in Kamchatka a bordo della motonave Kathleen

Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un itinerario per chi ama la natura più estrema e selvaggia

04 – 16 agosto 2007

Proponiamo un viaggio meraviglioso e insolito, per scoprire la Kamchatka durante il mese di agosto, quando la grandiosa natura dominata dal ghiaccio e dal fuoco è al massimo del suo splendore, e i vulcani ricoperti di neve svettano circondati dal verde smeraldo delle foreste.

chiedi informazioni

Descrizione


Durante questo splendido viaggio si naviga a bordo della motonave Kathleen lungo le coste selvagge della regione sud orientale della Kamchatka, area estremamente isolata e poco visitata. La Kamchatka fa parte del cosiddetto "cerchio di fuoco" del Pacifico e costituisce l´area più "mobile" del mondo: pare che qui sia concentrato circa il 90% dell´energia sismica mondiale. La vallata centrale e il fiume Kamchatka sono fiancheggiati da ampi massicci vulcanici, composti da oltre 160 vulcani, 29 dei quali sono ancora attivi. La zona vulcanica e il relativo parco naturale sono stati dichiarati patrimonio dell´umanità dall´UNESCO nel 1996. Si sorvola poi in elicottero un´area estremamente desolata e spettacolare, ricca di vulcani e aree protette, in grado di offrire panorami indimenticabili, fino a raggiungere il Lago Kurilskoye e le sorgenti termali Khodukta, situati all´interno della riserva Yuzhno-Kamchatsky. Si esplorano, infine, il cratere attivo del vulcano Mutnovsky, circondato da ripidi muri di roccia, nel cui interno sono presenti ghiacciai e fumarole, e il vicino vulcano Gorely, la cui cima costituita da una catena di 11 crateri crea uno spettacolo unico al mondo.

Programma

Giorno 1: Sabato 4 agosto
Milano - Mosca

Arrivo a Mosca, accoglienza e successivo trasferimento in centro città. Visita della Piazza Rossa. Sistemazione presso l´Hotel Ukraina 3*, enorme albergo in stile Staliniano affacciato sulla Moscova proprio di fronte alla Casa Bianca, l´edificio che ospita il Parlamento Russo. Pernottamento.


Giorno 2: Domenica 5 agosto
Mosca – Izmaylovo - Petropavlovsk Kamchatsky

Visita al caratteristico e colorato mercato di arte ed artigianato di Izmaylovo all´interno dell´ex riserva di caccia reale del parco Izmaylovsky. Trasferimento all´aeroporto in tempo per il volo Mosca – Petropavlovsk Kamchatsky h 16.20 – 10.00 (+1). Pernottamento in volo.


Giorno 3: Lunedì 6 agosto
Arrivo a Petropavlovsk Kamchatsky

Trasferimento in albergo e pranzo di benvenuto. Tempo libero per assorbire il fuso orario (+ 11 ore rispetto all´Italia) e prepararsi alla spedizione. Pernottamento presso l´Hotel Petropavlovsk 3*.


Giorno 4: Martedì 7 agosto
Petropavlovsk Kamchatsky : imbarco sulla motonave Kathleen

Imbarco sulla motonave Kathleen e inizio della crociera lungo la costa sud orientale della Kamchatka, area estremamente remota e poco visitata della penisola, in quanto sprovvista di strade. è una costa selvaggia e spettacolare caratterizzata dalle cime innevate di numerosi vulcani tra i quali si distinguono per singolare bellezza il Viluchinsky ed il Mutnovsky. Migliaia di uccelli nidificano qui su piccole isole e scogliere: le coloratissime "pulcinelle di mare" e le "pulcinelle dai ciuffi", così come le urie, i fulmari ed i gabbiani della Kamchatka. Colonie di Leoni marini di Steller occupano gli scogli mentre nelle baie meno profonde nuotano le lontre marine e le foche. Sulle nere spiagge vulcaniche non è raro osservare gli orsi bruni della Kamchatka intenti a rivoltare le alghe, spinte fin qua dalle tempeste invernali, in cerca di pesci morti. Le Aquile di mare di Steller solcano lentamente il cielo in cerca di prede mentre le volpi polari e le volpi rosse attraversano furtivamente la foce del fiume. Nelle acque del Pacifico del Nord sono piuttosto comuni i delfini, le balene e non è raro imbattersi in intere famiglie di orche. Pernottamento in barca, cabina unica con cuccette private


Giorno 5/7: Mercoledì 8 agosto/ Venerdì 10 agosto
Navigazione: isola Krasheninnikova - riserva naturale di Nalychevo - le baie Viluchinskaya, Zhirovaya, Russkaya e Tikhirka - capo Kekurny, capo Nalychevo e l´isola Starichkov

Assecondando la direzione dei venti ci si dirige a nord verso una piccola isola chiamata Krasheninnikova e la baia Bechevinkan, nella riserva naturale di Nalychevo. Si prosegue quindi verso le numerose baie presenti più a sud, esploreremo alcune di esse tra cui Viluchinskaya, Zhirovaya, Russkaya e Tikhirka. Queste giornate verranno organizzate in modo da visitare il maggior numero possibile di luoghi inclusi i capi Kekurny e Nalychevo e l´isola Starichkov. Condizioni meteo a parte l´itinerario dipenderà totalmente dalla volontà dei partecipanti e dai loro desideri poiché la barca rimane a completa disposizione del gruppo. Pernottamento in barca.


Giorno 8: Sabato 11 agosto
Rientro a Petropavlovsk Kamchatsky

Ultimo giorno di crociera e rientro a Petropavlovsk Kamchatsky. Sbarco e successiva sistemazione presso l´Hotel Petropavlovsk 3*. Pernottamento.


Giorno 9: Domenica 12 agosto
Petropavlovsk Kamchatsky - Lago Kurilskoye - sorgenti termali Khodukta (in elicottero)

Trasferimento all´eliporto Avachinsky per imbarcarci sul volo (1 ora e 20 minuti) diretto al Lago Kurilskoye ed alle sorgenti termali Khodukta. Si sorvola un´area estremamente isolata e spettacolare con numerosi vulcani ed aree protette offrendoci panorami indimenticabili. Si atterra quindi a capo Grassy o nei pressi del fiume Ozernaya per esplorare le rive del lago ed osservare gli orsi bruni intenti a pescare i Salmoni. Successivamente breve volo (10 minuti circa) per osservare la scogliera di pomice chiamata Kutkhiny Baty, sorta di luogo sacro per gli indigeni Itelmen. Colazione al sacco. Ci si reimbarca sull´elicottero (40 minuti di volo) verso le sorgenti termali Khodukta. Bagno nel fiume di acqua calda che nasce nella tundra ai piedi dell´omonimo vulcano. Tratta finale in elicottero verso l´eliporto (40 minuti circa). Il lago si trova nel territorio della riserva Yuzhno-Kamchatsky, che fu inclusa nella lista dei siti protetti dall´Unesco nel 1996, è uno dei luoghi della Kamchatka dove i Salmoni si recano più numerosi per la deposizione delle uova, ogni anno sono circa 2 milioni, questa è un´ottima ragione per gli orsi bruni per frequentarlo. Non solo, qui si trova una delle più alte densità di rapaci del mondo, 300-700 Aquile di mare di Steller, 100-150 Aquile dalla coda bianca e oltre 50 Aquile dorate. Pernottamento presso l´Hotel Petropavlovsk 3*.


Giorno 10: Lunedì 13 agosto
Altopiano del vulcano Mutnovsky – cascate Viluchinsky - Plateau Mutnovsky

Trasferimento con bus 6WD all´altopiano del vulcano Mutnovsky all´interno della riserva Yuzhno-Kamchatsky. Circa 150 km verso sud. Durante il tragitto si sosta presso il vulcano Viluchinsky per una visita alle cascate omonime. Si prosegue poi per il Plateau Mutnovsky dove in serata si esplora i dintorni per un primo contatto con l´attività vulcanica. Pernottamento in campo tendato situato tra i due vulcani Gorely e Mutnovsky.


Giorno 11: Martedì 14 agosto
Vulcano Mutnovsky

Giornata dedicata all´esplorazione del cratere attivo del vulcano Mutnovsky, mt 2322, che si raggiunge attraverso uno stretto canyon. Il vasto e profondo cratere è circondato da ripidi muri di roccia e al suo interno sono presenti ghiacciai intervallati da fumarole. L´intera escursione dura 6-7 ore. Pernottamento in campo tendato.


Girono 12: Mercoledì 15 agosto
Vulcano Gorely - sorgenti termali di Verkhne - Petropavlovsk Kamchatsky

Giornata a disposizione per l´eventuale ascesa del vicino vulcano Gorely, mt 1829: la sua cima costituita da una catena di 11 crateri crea uno spettacolo unico al mondo. Questa escursione richiede però una certa abitudine alle lunghe camminate ed è quindi sconsigliabile a chi non è abituato a questo tipo di attività. Per coloro i quali non vogliano partecipare è possibile partecipare ad un´escursione con un bus 6WD per esplorare i dintorni. Si parte in seguito per il viaggio di ritorno. Lungo la strada si sosta alle sorgenti termali di Verkhne-Paratunskie per un ultimo bagno rilassante. Pernottamento presso l´Hotel Petropavlovsk 3 *.


Giorno 13: Giovedì 16 agosto
Petropavlovsk Kamchatsky – Mosca - Italia

Visita del mercato cittadino aperto per acquistare Salmoni e Caviale di pregevole qualità. Trasferimento all´aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo Petropavlovsk Kamchatsky – Mosca h. 12.40-12.55 e in coincidenza Mosca – Milano h. 20.50-22.40.

Prezzi

Quota: euro 4.500,00 a persona in camera doppia
Visto consolare: euro 100 (costo pratica incluso)
Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza


La quota comprende:
- Voli dall´Italia alla Kamchatka
- Tutti i pernottamenti con prima colazione inclusa
- Tutti i pasti ad esclusione dei giorni 4-5-16 Agosto
- Visita di Mosca come sopra specificato nel programma
- Crociera di 5 giorni a bordo della motonave Kathleen in pensione completa in cabina unica con cuccette private e bagno/doccia condivisi
- Escursione in elicottero di un giorno al Lago Kurilskoye, pensione completa
- Escursione di 3 giorni ai vulcani Gorely e Mutnovsky in pensione completa in tenda doppia e grande tenda comune per i pasti
- Tutti i transfer aeroporto/hotel/aeroporto
- Tutti i trasferimenti come da programma
- Pernottamenti in campi e alberghi, come specificato nel programma
- Pasti come specificato nel programma
- Guide in lingua italiana
- Accompagnatore dall´Italia per tutto il viaggio.
- Assicurazione medica e bagaglio


La quota non comprende:
- Visto consolare d´ingresso
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti