Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Viaggio in Azerbaijan con Azonzo Travel


Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un itinerario per scoprire un Paese interessante dal punto di vista culturale e naturalistico

8 – 15 ottobre 2016

Proponiamo un tour organizzato dal programma inconsueto e molto interessante in Azerbaijan, Paese poco conosciuto ma in grado di offrire una grande ricchezza culturale e naturalistica.

A partire da 1.400 €

scarica il programma completo chiedi informazioni

Descrizione

Il viaggio organizzato da Azonzo Travel incomincia con la visita della capitale Baku, con la sua bella baia e il centro storico protetto dall’Unesco. Poco distante da Baku, si ha modo di ammirare la penisola di Absheron conosciuta come la “terra del sacro fuoco”, le straordinarie pitture rupestri del Gobustan e i suggestivi vulcani di fango. Si prosegue per la città antica di Shamakha che in passato fu la capitale del famoso regno degli Shirvanshah, fino ad arrivare a Gabala con i suoi resti archeologici. Si raggiunge Sheki, con il suo palazzo di Sheki Khans e il caravanserraglio medioevale e Kish, dove si ammira la prima chiesa cristiana dell’Albania Caucasica. Infine prima di rientrare a Baku si visita Ganja con l’insolita casa delle bottiglie. Un viaggio che permette di conoscere questo Paese ricco di cultura e bellezze naturalistiche. 

Programma

PROGRAMMA. Dettaglio dei pasti inclusi: B=Breakfast; L=Lunch; D=Dinner

Giorno 1: Sabato 8 ottobre 
Italia – Baku
Partenza dall’Italia con volo di linea, arrivo a Baku in tarda serata, accoglienza e trasferimento presso il Central Park hotel o similare, pernottamento.

Giorno 2: Domenica 9 ottobre 
Baku (B) 
Prima colazione e successiva giornata dedicata alla visita di Baku, considerata una delle più antiche e più grandi città dell'Oriente. Si inizia con la visita del Memory's Alley, un cimitero e memoriale dedicato ai caduti per mano dell’esercito sovietico, che offre una bellissima vista sulla baia di Baku. Si continua con la città nuova e la via Nizami, la strada dello shopping, per poi proseguire verso piazza della Fontana, il monumento di Nizami Ganjavi e Rasul-Zade Street. Dopo aver visitato il Museo Nazionale di Storia, si continua con la parte antica della città, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, con le sue strette viuzze. Si ha modo di ammirare la torre della Vergine, costruita nel XII secolo, che assieme al palazzo di Shirvan Shahs, costituisce un complesso di monumenti storici dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Si continua con il caravanserraglio, luogo di ristoro dei mercanti durante i loro lunghi viaggi lungo la Via della Seta, e la piazza del Mercato. Si termina la visita con il Museo Nazionale dei Tappeti. Pernottamento.

Giorno 3: Lunedì 10 ottobre 
Baku – penisola di Absheron – Gobustan - Baku (B)
Prima colazione e successiva partenza in direzione della penisola di Absheron, conosciuta come la “terra del sacro fuoco”, a causa del gas naturale e di giacimenti petroliferi. Visita al tempio di Ateshgah, il tempio zoroastriano del fuoco. Si continua con Yanar Dag, letteralmente la montagna che brucia. Si tratta di una collina di 116 metri, caratterizzata da una continua eruzione di fuoco di gas naturali. Proseguimento in direzione del sito archeologico di Gobustan, patrimonio UNESCO, a 65 km da Baku. Sulle pareti rocciose di alcune montagne vi sono circa 6000 incisioni rupestri risalenti al paleolitico superiore che raccontano di antiche tribù, scene di caccia, danze e vita quotidiana. Successiva sosta ai “vulcani di fango”, un fenomeno naturale particolarissimo che consiste nel perpetuo “ribollire” di fango freddo dal sottosuolo. Rientro a Baku e pernottamento.

Giorno 4: Martedì 11 ottobre 
Baku – Shamakha – Agsu – Gabala (B)
Prima colazione e successiva partenza in direzione di Gabala, anche conosciuta con il nome di Qabala. Lungo il tragitto si effettua una visita del Mausoleo di Diri Baba, situato nel villaggio di Maraza e risalente agli inizi del XV secolo. Si continua poi in direzione di Shamakha, una delle città più antiche dell’Azerbaijan che in passato fu la capitale del famoso regno degli Shirvanshah. Qui si ha modo di visitare l’antica Juma Mosque con i suoi due minareti e il Mausoleo di Yeddi Gumbez dalle sette cupole, che racchiude le tombe della famiglia degli Shirvanshah. Successiva continuazione con la città medievale di Agsu, per poi arrivare a Gabala. Qui si ha modo di osservare Chukhur Gabala, antica città fondata nel IV secolo a.C e la chiesa Albanese presso il vicino villaggio di Needj. Pernottamento presso il Qafqaz Yeddi Gozel o similare. 

Giorno 5: Mercoledì 12 ottobre 
Gabala – Sheki – Kish – Ganja (B)
Prima colazione e successiva partenza in direzione di Sheki, una delle più antiche città del Paese, situata sul pittoresco versante meridionale del Gran Caucaso. Sheki è attraversata dai fiumi Gurchanachay e Dayrmanarkhichay. All’arrivo si effettua una visita del palazzo di Sheki Khans (solo dall’esterno), il Museo di Storia, la moschea, il bazaar locale e alcuni laboratori artigianali che producono manufatti tipici. Si parte poi in direzione del villaggio di Kish, dove si ammira la prima chiesa cristiana dell’Albania Caucasica e l’antico castello. Successiva continuazione per Ganja, con una sosta alla città industriale di Mingachevir. Arrivo a Ganja, la seconda più grande città del Paese e sistemazione presso il Ganja hotel o similare. Pernottamento.

Giorno 6: Giovedì 13 ottobre 
Ganja – Goygol – Shamkir – Ganja (B)
Prima colazione e successiva visita della città che diede i natali al poeta nazionale Nizami Ganjavi. Si inizia con la Moschea di Shan Abbas, il caravanserraglio medievale e gli antichi bagni Chokek hammam. Si prosegue con il Museo delle Miniature e l’insolita Casa delle Bottiglie: si tratta di un edificio-opera d’arte ideato da Ibragim Jaffarov che vede l’utilizzo di bottiglie di vino, birra e acqua. Infine, si termina con il Mausoleo del poeta Nizami e del bazaar locale. Pomeriggio dedicato alla visita del piccola città di Goygol e del vicino villaggio di Helenendorf, dalla sua architettura in stile tedesco. Infine, rientrando a Ganja, si ha modo di ammirare la fortezza medievale di Shamkir. Pernottamento. 

Giorno 7: Venerdì 14 ottobre 
Ganja – Baku (B)
Prima colazione e successiva partenza per rientrare a Baku. All’arrivo sistemazione presso il Central Park hotel o similare, tempo a disposizione per attività a proprio piacimento. Pernottamento

Giorno 8: Sabato 15 ottobre 
Baku – rientro in Italia (B)
Prima colazione e successivo trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia. 

Una sola data di partenza: 8 ottobre 2016

Prezzi

Quota: euro 1.400,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 300,00

Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza

Assicurazione medico bagaglio obbligatoria fino a 69 anni: euro 20,90 a persona
Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria over 70 anni: euro 31,35 a persona

Il costo del visto elettronico (e-visa) è incluso nel costo dei servizi a terra. Per ottenerlo è necessario inviare la richiesta almeno 15 giorni lavorativi prima della partenza.

Guida esperta locale che accoglie il gruppo in aeroporto al vostro arrivo
Partenza garantita, senza vincolo di numero minimo di partecipanti.
Numero massimo di partecipanti: 10

La quota comprende:
- Tutti i transfer aeroporto/hotel/aeroporto
- Tutti i trasferimenti interni come da programma con minivan
- Pernottamenti in camera doppia in hotel, come specificato nel programma
- Trattamento di pernottamento e prima colazione
- Visite, ingressi e escursioni come specificato nel programma
- Guida esperta locale in lingua inglese
- Visto di ingresso (visto elettronico, previo invio della documentazione richiesta almeno 15 giorni lavorativi prima della partenza)
- Polizza “Garanzia diritti del passeggero” 

La quota non comprende:
- Volo internazionale Italia – Baku – Italia (quotazione su richiesta)
- Pasti non specificati nel programma
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Eventuale adeguamento valutario entro 20 giorni dalla data della partenza
- Non è prevista la figura dell’accompagnatore dall’Italia (non prevista)
- Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus senza annullamento (costo esplicitato a parte)
- Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus con annullamento (costo da definire)
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf 

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale sui servizi a terra in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza 
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza 
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza 
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza 
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza

e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto. Le penali di cancellazione dei voli seguono le policy applicate dalla compagnia aerea al momento dell’emissione del biglietto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento fino a 69 anni oppure Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento over 70 anni

Scarica il pdf con le condizioni della polizza fino a 69 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza fino a 69 anni

Scarica il pdf con le condizioni della polizza over 70 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza over 70 anni

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio":

Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento fino a 69 anni

Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"

Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento over 70 anni

Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"

Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

mappa itinerario

destinazioni

sezione approfondimenti