Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Filippine - Trekking tra vulcani e risaie di Luzon e le bellezze naturali di Palawan


Un itinerario che include le bellezze paesaggistiche e le tradizioni locali

Proponiamo un viaggio entusiasmante per raggiungere il nord dell’isola di Luzon, dove effettuare un trekking sul Monte Pinatubo con il suo lago blu. Si continua per la suggestiva zona di Banaue, con le sue terrazze coltivate a riso. I trekking si snodano tra sentieri di montagna e terrazzamenti, dove si può interagire con la popolazione locale. Infine si visita la città coloniale di Vigan. Si raggiunge quindi l’isola di Palawan con le sue straordinarie bellezze: il fiume sotterraneo più lungo al mondo, i fondali corallini di Honda Bay, e la comunità dei Batak che vive ancora nella giungla. Infine relax a El Nido.

Prezzo su richiesta

Ti piace questo programma o lo vuoi personalizzare?.
Chiedici un viaggio su misura!

chiedi informazioni

Programma

Giorno 1:
Italia - Manila

Partenza dall’Italia, pernottamento a bordo.

 

Giorno 2:
Manila
Arrivo a Manila, accoglienza e trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 3:
Manila

Prima colazione e giornata interamente dedicata alla visita della città con la visita al Parco Rizal, il forte Santiago, la cattedrale, Casa Manila, la chiesta di Sant’Agostino e i suoi musei. Infine visita di Makati City, il distretto business della città. Pranzo in ristorante e tempo a disposizione per attività a proprio piacimento. Pernottamento.

 

Giorno 4:
Manila – Pagsanjan - Manila

Prima colazione e partenza in direzione sud verso Pagsanjan per effettuare un’escursione in canoa alle famose cascate. In compagnia di una guida esperta si attraversano le rapide per un’esperienza davvero indimenticabile. Pranzo e successivo rientro a Manila. Tempo permettendo si effettua una sosta alla città di Liliw. Pernottamento.

 

Giorno 5:
Manila – Monte Pinatubo - Clark

Prima colazione e partenza in direzione nord verso Santa Juliana nella provincia del Tarlac  per iniziare il trekking sul Monte Pinatubo. Si attraversa la valle di Crow in 4X4, caratterizzata da un paesaggio lunare. Si raggiunge a piedi la sommità del monte per poter ammirare il cratere del lago blu. Si prosegue in direzione di Clark, un tempo una base americana che poi fu evacuata in seguito all’eruzione del vulcano. Si continua con la visita della città Bacolor che fu sommersa dalla lava e dalle ceneri del Pinatubo. Arrivo a Clark e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 6:
Clark – Banaue

Prima colazione e partenza in direzione di Banaue, famosa zona di terrazze coltivate a riso. Si  attraversano le province sempreverdi di Nueva Ecija e Nueva Viscaya. Lungo il tragitto sosta alla città di San Jose e al passo Dalton attraversando spettacolari montagne e fiumi fino a salire verso la zona abitata dall’etnia Ifugao. Arrivo nel tardo pomeriggio a Banaue, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 7:
Banaue – Batad

Prima colazione e a bordo di un jeepney, tipico mezzo di trasporto locale, si parte in direzione di Batad. Il villaggio è situato fra le vette di quattro montagne che nascondono le terrazze di pietra realizzate più di 2000 anni fa e tutt'oggi in uso. Una volta raggiunto Batad si effettua quindi un trekking tra terrazze di riso, piccoli villaggi e sentieri di montagna. Qui si possono ammirare le meraviglie dell'architettura antica e il tradizionale stile di vita delle popolazioni locali. Gli abitanti, infatti, per poter coltivare terreni inospitali hanno costruito questi terrazzamenti disposti ad anfiteatro sui fianchi boscosi delle montagne. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 8:
Batad – Banga-an – Banaue

Prima colazione e partenza per un nuovo trekking di circa tre ore per raggiungere il villaggio locale di Banga-an situato in un paesaggio davvero suggestivo. Tempo a disposizione per interagire con le popolazioni locali e visitare il mercato tradizionale. Rientro a bordo di jeepney a Banaue, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 9:
Banaue – Sagada

Prima colazione e partenza al mattino presto in direzione di Sagada immersa fra alberi di pino e terrazze di riso. Qui si ha modo di visitare numerose grotte in cui venivano sepolti gli abitanti, le più antiche bare di legno chiamate kuongs risalgono a circa 400 anni fa. Nel pomeriggio visita alle grotte di Sumaguin che sono uno dei gruppi di grotte più popolari della zona. La grotta, soprannominata Big Cave, fu creata dall’erosione idrica; qui è possibile vedere la magnifica e suggestiva formazione di stalattiti e stalagmiti. Un tempo la grotta veniva usata come rifugio di guerriglieri e soldati filippini durante la Seconda Guerra Mondiale. Ma prima della guerra, la grotta veniva utilizzata anche come abitazione, e infine, come cimitero per i popoli indigeni della Cordillera. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 10:
Sagada – Bontoc - Baguio
Prima colazione e partenza in direzione di Baguio. Lungo il tragitto si visita Bontoc situata nello splendido scenario della Chico River Valley. Visita del museo che fu fondato dalle Suore belghe che furono attoive in questa area per decenni. Consiste in quattro camere ben disposte che espongono artefatti, manufatti, vecchie foto ed un gruppo di case tradizionali. Si continua per Baguio attraversando il Monte Halseam con una vista mozzafiato su terrazze coltivate a riso e a vegetali. All’arrivo visita della città e dell’interessante mercato. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 11:
Baguio – Vigan
Prima colazione e partenza in direzione di Vigan, città costiera riconosciuta Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco in quanto è considerata la città coloniale di origine spagnola meglio conservata dell’Asia. All’arrivo visita del centro storico con le sue famose vie ciottolate e un’architettura coloniale caratterizzata da case e laboratori antichi. Infine visita del museo. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

 

Giorno 12:
Vigan - Laoag
Prima colazione e tempo a disposizione fino alla partenza per Laoag situata nell’estremo nord dell’isola di Luzon. All’arrivo sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita della città e della cattedrale di San Guglielmo con il suo campanile. Si continua con il mercato locale, la chiesa si Paoay e il museo di marcos. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.

 

Giorno 13:
Laoag – Pagudpud

Prima colazione e partenza per le belle spiagge di Pagudpud e la leggendaria Blu Lagoon. Tempo a disposizione per il relax. Cena e in ristorante locale e pernottamento in hotel.

 

Giorno 14:
Pagudpud – Manila

Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo per Manila. All’arrivo accoglienza e trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 15:
Manila – Palawan

Prima colazione e trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo per Palawan dichiarata santuario naturale per le sua vegetazione lussureggiante, le montagne maestose, spiagge incontaminate, fondali adatti alle immersioni e le sue grotte primitive. All’arrivo nel capoluogo di Puerto Princesa, accoglienza e trasferimento in hotel. Dopo pranzo visita della città con l’allevamento di coccodrilli creato per proteggere le specie di coccodrilli in via d’estinzione. Si continua con la visita dell’Iwahig Penal Colony, dove i prigionieri vivono e lavorano come in un normale villaggio. Infine visita del centro della città con la cattedrale, la piazze e il mercato. Cena in ristorante locale, pernottamento in hotel.

 

Giorno 16:
Palawan – Honda Bay
Prima colazione e partenza per raggiungere l’isola di Honda Bay, un luogo suggestivo costituito da numerosi isolotti immersi nella barriera corallina. Il luogo ideale per effettuare snorkeling e nuotare fra le acque cristalline. Pranzo e partenza in direzione nord per raggiungere Sabang. Sistemazione lungo il tragitto. Cena e pernottamento.

 

Giorno 17
Honda Bay – Sabang
Sveglia al mattino presto e partenza per Sabang. All’arrivo si effettua un trekking attraversando Monkey Trail fino a raggiungere il fiume sotterraneo di St Paul. Una volta giunti all’omonimo monte si comincia una navigazione lungo il fiume sotterraneo più lungo al mondo, abitato da famiglie di pipistrelli e decorato da stalattiti e stalagmiti.. Esso si snoda tra caverne fino a giungere nella laguna della costa ovest dell’isola. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 18
Sabang – San Rafael - Sabang

Prima colazione e partenza in direzione della città di san Rafael dove si ha modo di effettuare un trekking nella giungla. Si giunge alla comunità di Batak dove si pranza in compagnia degli abitanti locali che vivono in condizioni di seminomadismo. Tempo a disposizione per interagire con queste tribù della foresta che nonostante i contatti con l’esterno hanno mantenuto integre le loro tradizioni. Rientro in città, cena e pernottamento.

 

Giorno 19
Sabang – El Nido
Prima colazione e partenza in direzione di El Nido caratterizzato da impressionanti formazioni rocciose che precipitano sul mare, grotte a cattedrale abitate da centinaia di pipistrelli e spiagge semideserte affacciate su un mare blu intenso in cui immergersi alla scoperta di bellissimi coral garden. Sistemazione in hotel e pomeriggio dedicato ad escursioni in barca alla scoperta delle isole e delle lagune. Le foreste sono abitate da oltre cento specie di uccelli molti dei quali endemici della zona.

 

Giorno 20/21
El Nido
Prima colazione e giornate a disposizione per attività a proprio piacimento. Pernottamento.

 

Giorno 22
El Nido – Manila – rientro in Italia

Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo per Manila. All’arrivo connessione con il volo di rientro in Italia.


Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti