Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Mongolia - L'impero di Gengis Khan e il deserto del Gobi


Alla scoperta di natura e cultura

Un viaggio spartano e affascinante in Mongolia, attraverso l'Asia Centrale alla scoperta di quello che fu l'impero di Gengis Khan, attraverso le infinite steppe mongole e le dune del deserto del Gobi.

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma

Giorno 1
Italia - Ulaanbaatar
Partenza dall’Italia, pernottamento a bordo.

 

Giorno 2:
Ulaanbaatar
Arrivo al mattino, accoglienza e trasferimento in hotel. Successiva visita della città, fondata lungo il fiume Tuul. Qui si possono ammirare antichi templi buddisti accanto a palazzi moderni. Cena e pernottamento in hotel.


Giorno 3:
Ulaanbaatar – Gobi Centrale – BagaGazriin Chuluu
Prima colazione e partenza per Baga Gazriin Chuluu, nel Gobi Centrale. Qui si trova la roccia sacra di Baga Gazriin Chuluu (1.768 m) che è meta di pellegrinaggio. Pranzo durante il tragitto. Nel pomeriggio si visita l’oasi Khukh Burd nella località di Adaatsag, vicino al lago Burd. Sistemazione nel campo situato nei pressi di Baga Gazriin Chuluu, cena e pernottamento al campo.


Giorno 4:
BagaGazriin Chuluu – Tsagaan Suvraga
Prima colazione e partenza per Tsagaan Suvraga. In questa zona ci sono fossili di origine marina. Le formazioni calcaree di Tsagaan Suvraga a volte sono alte anche 30 m. Qui ci sono anche diversi petroglifi, dipinti rupestri e antiche iscrizioni. Sistemazione in campo, nelle tradizionali ger. Cena e pernottamento.

 

Giorno 5:
Gobi Meridionale - Deserto Dei Gobi
Prima colazione e partenza per il Deserto dei Gobi, anche chiamato il “Deserto dei Dinosauri”. Il Deserto dei Gobi è considerato  “Riserva della Biosfera” dall’UNESCO, in quanto è habitat di rare specie endemiche animali. Arrivo nella regione di Omnogobi, Gobi Meridionale. Pranzo durante il tragitto. Sistemazione in campo turistico, nelle tradizionali ger. Cena e pernottamento al campo.

 
Giorno 6:
Deserto Dei Gobi - Gobi Gurvan Saikhan - Valle Di Yol
Dopo aver visto l’alba nel deserto si parte per il Parco Nazionale Gobi Gurvansaikhan. Si effettua una visita alla Valle di Yol, o delle Aquile, gola di circa 2.500 mt di altitudine, con ghiacciai perenni e canyon. Pranzo durante il tragitto. Rientro al campo e sistemazione nelle tradizionali ger. Cena al campo e pernottamento.

 

Giorno 7:
Valle di Yol - Khongoriin Els
Prima colazione e proseguimento per le dune di sabbia Khongoriin Els, le “Dune che Cantano col Vento”. Si tratta di dune alte fino a 200 metri e larghe da 6 a 12 km. Pranzo al campo. Sistemazione in campo turistico nelle tradizionali ger, cena e pernottamento.

 

Giorno 8:
Khongoriin Els - Bayanzag - Ongiin Khiid
Prima colazione e partenza per Bayanzag, con canyon e rocce sul colore rosso. Proseguimento per il complesso archeologico di Ongii, passando per il Gobi Centrale. Lungo il tragitto si possono ammirare i due monasteri di Barlim Khiid e Khutagt Khiid. Cena e pernottamento in campo.

 

Giorno 9:
Ongiin Khiid - Karakorum
Prima colazione e proseguimento per Karakorum, antica capitale dell’impero Mongolo. Pranzo durante l’escursione. Visita a Karakorum, all’antico Monastero Erdene Zuu e alla famosa Tartaruga di Karakorum. Cena e pernottamento in campo, nelle tradizionali ger.


Giorno 10:
Karakorum - Valle dell’Orkhon
Prima colazione e partenza per la Valle del fiume Orkhon, protetta dall’UNESCO, attraversata dal fiume Orkhon, lungo 1.120 km. Successiva escursione, di circa 1 ora, al Monastero Tuvkhun Khiid, la “Terra della Felice Solitudine” Pranzo durante il tragitto. Cena e pernottamento in campo, nelle tradizionali ger.

 

Giorno 11:
Tsetserleg - Taikhar - Tsenker Hot Spa
Prima colazione e partenza per la Tsenkher Hot Spa. Lungo il tragitto visita alla città di Tsetserleg, una delle più belle del Paese. Si continua con il Monastero Zayaiin Gegeenii Khiid, costruito nel 1586. Nel pomeriggio arrivo alle terme Tsenkher hot spa situate sul Monte Tsenkher. Le acque termali sgorgano a 60°-80°C durante tutto l’anno e hanno proprietà curative. Cena e pernottamento in campo.


Giorno 12:
Tsenker Hot Spa – Ogii Nuur
Prima colazione e successiva partenza per il lago Ogii, a 1.387 metri sopra livello mare. Pranzo durante l’escursione. Cena e pernottamento in campo nelle tradizionali ger.

 

Giorno 13:
Ogii Nuur - Monti Khustai - Mongol Els
Prima colazione e partenza per il Parco Nazionale dei Monti Khustai. Qui si ha la possibilità di osservare i cavalli selvatici che popolano questo parco. Successivamente si ammira il complesso di Ongot. Cena e pernottamento in campo.


Giorno 14:
Monti Khustai - Ulaanbaatar
Prima colazione e rientro a Ulaanbaatar. Nel pomeriggio visita al Museo di Choijin Lama Luvsankhaidub e a quello di Storia Nazionale. Tempo a disposizione per attività a proprio piacimento. Cena in ristorante locale e pernottamento.


Giorno 15:
Ulaanbaatar – rientro in Italia
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti