Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo in Mongolia in occasione del festival del Naadam per ammirare i suggestivi paesaggi delle infinite steppe mongole e le dune del deserto del Gobi.

11/02/2009

Milano, 11 febbraio 2009 – Azonzo Travel, il tour operator preferito dai viaggiatori intelligenti, nell'ambito del programma di viaggi speciali "Azonzo in", annuncia un viaggio in Mongolia in occasione del festival naizonale del Naadam.

Proponiamo uno straordinario viaggio in Mongolia, l'antico impero di Gengis Khan, la "Terra del cielo blu", un luogo dove si incontrano steppe infinite, le dune del deserto del Gobi e le montagne coperte da ghiacciai e circondate da laghi cristallini. Immersi in una natura ancora intatta, caratterizzata da una grande varieta' della fauna selvatica, e' possibile vivere le tradizioni mongole a stretto contatto con la popolazione locale.

Questo viaggio permette di assistere ai festeggiamenti del Naadam, il festival nazionale dello sport, la festa piu' popolare e piu' importante del paese. Risalente al III secolo a.C., periodo dell'Impero degli Unni, richiama nella capitale centinaia di migliaia di mongoli da tutte le regioni. Secondo la tradizione mongola, questo festival e' chiamato "Eriin Gurvan Naadam", che significa "I Tre Principali Giochi degli Uomini": la lotta, il tiro con l'arco e le corse di cavalli; le principali discipline praticate durante il Festival. Infatti, dopo una spettacolare e sfarzosa cerimonia di apertura con parate di atleti, soldati, musicisti, monaci e figuranti con le antiche uniformi dei guerrieri di Gengis Khan, si assiste alle gare delle discipline tradizionali mongole.

Durante questo straordinario viaggio si ha, inoltre, la possibilita' di visitare la capitale Ulaanbataar nel vivo del suo folclore, ammirare ed esplorare i suggestivi paesaggi della regione del Gobi Centrale formata da pianure aride e formazioni rocciose, il Deserto del Gobi conosciuto come il "deserto dei dinosauri", con scenari straordinari ricchi di canyon, catene montuose e distese sabbiose, la Valle di Yol gola stretta e rocciosa in cui si trovano ghiacciai perenni e affascinanti canyon. Scoprire le famose dune di sabbia che cantano col vento di Khongoriin Els, Karakorum l'antica capitale dell'impero Mongolo costruita nel 1220 da Gengis Khaan,la valle dell’Orkhon, il lago Ogii, paradiso faunistico ricco di uccelli e pesci, e infine la bellezza dei paesaggi e le particolarita' del cavallo selvatico nei 90.000 ettari del Parco Nazionale dei Monti Khustai.

L'unica data di partenza è il 10 luglio 2009 con il rientro previsto il 24 luglio. La quota e' di euro 3.400,00 a persona in camera doppia. Supplemento camera singola pari a euro 400,00. Il programma dettagliato si trova nel sito di Azonzo Travel, nella sezione: viaggi/viaggi speciali pronti.

"Siamo molto contenti di poter lanciare sul mercato questo splendido viaggio in un Paese così suggestivo e integro come la Mongolia, – ha commentato Fabio Chisari, Partner e Amministratore Unico di Azonzo Travel – riteniamo sia un’opportunità importante per scoprire la cultura, le autentiche tradizioni e gli sconfinati suggestivi paesaggi di quello che fu l’antico impero di Gengis Khan".

Per maggiori informazioni il programma dettagliato: Viaggio in Mongolia

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti