Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Oman - Informazioni pratiche

In questa sezione del sito vogliamo dare informazioni turistiche relative a tutti i Paesi dove organizziamo viaggi. Si tratta di informazioni geo-politiche, culturali, religiose, climatiche, sanitarie e legate alla sicurezza. Inoltre, si possono trovare utili informazioni di carattere più pratico come la copertura della rete di telefonia mobile, il tipo di rete elettrica, il tipo di abbigliamento consigliato.
Prima di comprare un viaggio vi suggeriamo di consultare questa sezione.

Seleziona qui di fianco prima la zona che interessa e poi il Paese specifico

Oman


Governo :
Sultanato di Mascate e imanato dell'Oman
Superficie (Km2) :
212.460
Popolazione :
3.001.583 abitanti (tasso di crescita demografica 3,3%)
Gruppi etnici :
Arabi 73% Indiani 13% Pakistani 7,4% Egiziani 1,6%
Lingue :
Arabo (uff.) Inglese
Religioni :
75% musulmana (setta ibadita, rito sunnita e rito sciita), induista
Capitale :
Muscat (Mascate, 54.800 abitanti, 797.000 abitanti nell'area metropolitana)
Moneta :
Riyal (OMR)
Fuso orario :
GMT+4: +3 (rispetto all'ora solare italiana); +2 (rispetto all'ora legale italiana)
Documenti validi :
Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. È possibile guidare con patente italiana con traduzione giurata.
Visto :
Obbligatorio, da richiedere presso l'Ambasciata dell'Oman a Roma. Il visto turistico della validità di 30 giorni (rinnovabile per ulteriori 30) si può ottenere agli aeroporti di arrivo del Paese o presso i principali posti di frontiera con gli Emirati Arabi Uniti. Occorre munirsi di visto multiplo se si intendono effettuare escursioni nelle regione di Musandam e nella città di Buraimi.  E' necessario che il passaporto non rechi alcun visto di entrata in Israele.
Particolari divieti :
È vietata l'importazione di alcolici (sono consentite solo due bottiglie ai passeggeri non musulmani) e di materiale illustrativo offensivo della religione locale. Gli uomini devono evitare i luoghi riservati alle donne. È vietata l'esportazione di gioielli, mobili, prodotti artigianali antichi di particolare valore storico. E' vietato raccogliere coralli e uova di tartarughe sulle spiagge. E' vietato fotografare e sostare presso le installazioni petrolifere; durante il Ramadan (da metà ottobre a metà novembre) astenersi dal mangiare, bere e fumare in pubblico nelle ore diurne; evitare comportamenti che offendono la morale locale; è vietato l'accesso alle moschee ai non mussulmani con l’eccezione della Grande Moschea Sultan Qaboos di Mascate: l’ingresso può essere impedito in caso di abbigliamento non consono agli usi locali; pene severissime per chi fa uso di droghe.
Carte di credito :
Accettate le principali carte in maniera limitata nei grandi alberghi (VISA, Mastercard, Diners, American Express). Possibile il prelievo bancomat presso le principali città.
Clima :
Subtropicale. Caldo-umido lungo le coste durante l'estate con un livello di umidità che raggiunge l'84%, secco e torrido nelle regioni interne montagnose e desertiche; forti escursioni termiche fra il giorno e la notte. Gli inverni sono miti sia sulle coste sia nelle aree interne. Il periodo migliore per visitare il Paese va da novembre ad aprile, quando le temperature non sono troppo elevate.
Telecomunicazioni :
Prefissi: dall' ltalia 00968; per l'Italia 0039 Copertura mobile, voce e dati: Oman Mobile GSM 900 Nawras GSM 900
Elettricità :
240V 50Hz. Spine di tipo C (Europea a 2 poli) e G (inglese a 3 poli). Vi sono frequenti sbalzi di tensione nel Paese.
Salute :
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Raccomandazioni: consumare cibi e verdure cotte e bere acqua e bibite in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio. Eventuale profilassi antimalarica per chi visita il Sud del Paese.
Cosa mettere in valigia :
Capi pratici ed informali (pantaloni leggeri, pantaloni corti, magliette e camicie), scarpe comode, sandali e ciabatte in gomma, abiti più formali per la sera, capi caldi per la notte nel deserto; per le donne: gonne o pantaloni lunghi, abiti non scollati per muoversi liberamente in pubblico, un copricapo per la visita alla Grande Moschea di Muscat; per gli uomini: evitare i pantaloni corti; costume da bagno, occhiali da sole, cappello, creme solari ad alta protezione, collirio, borraccia, coltellino multiuso, torcia elettrica, farmaci di uso personale.

LE NOSTRE PROPOSTE

Calendario viaggi di gruppo

Quando vuoi partire?

CERCA

Azonzo Travel a Uno Mattina

Fabio Chisari, Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.



Parlano di noi

Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche

Destinazioni


APPROFONDIMENTI