Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Eritrea - Informazioni pratiche

In questa sezione del sito vogliamo dare informazioni turistiche relative a tutti i Paesi dove organizziamo viaggi. Si tratta di informazioni geo-politiche, culturali, religiose, climatiche, sanitarie e legate alla sicurezza. Inoltre, si possono trovare utili informazioni di carattere più pratico come la copertura della rete di telefonia mobile, il tipo di rete elettrica, il tipo di abbigliamento consigliato.
Prima di comprare un viaggio vi suggeriamo di consultare questa sezione.

Seleziona qui di fianco prima la zona che interessa e poi il Paese specifico 1. Scegli la zona
2. Scegli il Paese
Eritrea

Eritrea

Governo :
Democrazia costituzionale
Superficie (Km2) :
124.320
Popolazione :
4.561.599 abitanti
Gruppi etnici :
50% tigrigni, 32% tigré, 10% saho e afar, 4,5% hedareb e bilen, 3,5% kunama, nara e rashaida
Lingue :
Arabo e tigrino (uff.) Italiano
Religioni :
50% cristiana, 50% musulmana
Capitale :
Asmara
Moneta :
Nakfa (NFA)
Fuso orario :
GMT+3: +2h (rispetto all'ora solare italiana); +1h (rispetto all'ora legale italiana)
Documenti validi :
Passaporto con validità minima di 6 mesi. La patente italiana può essere utilizzata presso il locale Ministero dei Trasporti per richiedere un permesso di guida temporaneo.
Visto :
Necessario, da richiedersi presso l’Ambasciata di Eritrea a Roma o presso il Consolato eritreo a Milano.
Particolari divieti :
Sono severamente vietate le riprese fotografiche e video di installazioni militari, caserme della polizia, porti ed aeroporti. Si consiglia un abbigliamento consono alla sensibilità locale, in particolare nelle zone a maggioranza musulmana del bassopiano, della Dancalia e nelle città di Cheren e Agordat. Non vi sono limiti all'importazione ed all'esportazione di valuta, la cui somma è, però, oggetto di dichiarazione scritta sia in ingresso che in uscita, momento in cui può essere richiesta la documentazione delle spese sostenute nel Paese. È obbligatorio dichiarare il possesso di macchine fotografiche digitali, telecamere, computer portatili ed ogni altra apparecchiatura elettronica.
Carte di credito :
Accettate con qualche difficoltà (meglio Diners e MasterCard). I Traveller’s Chèque sono preferiti alle carte di credito. È consigliabile utilizzare dollari americani (USD). Prelievo Bancomat non disponibile.
Clima :
Sull’altopiano (Asmara): clima generalmente primaverile con temperatura media annua tra i20°/25°C nei periodi e nelle ore più calde. Nel periodo luglio–settembre vi è la stagione delle grandi piogge e nel periodo novembre–febbraio il clima è più secco e la temperatura, nelle ore serali, arriva fino ai 2°C. Vi è un periodo delle piccole piogge tra aprile e maggio. Nel bassopiano orientale (Massaua): clima caldo-umido con temperature in luglio-agosto che superano i 40°C. La temperatura media annua è di 30°C. La stagione delle grandi piogge va da fine ottobre a febbraio. Nel bassopiano occidentale (Barentu): forti escursioni termiche giornaliere, con temperature oltre 40°C di massima in estate e 20°C di minima in inverno. Il clima è secco e la pioggia rara. Clima torrido nelle Regioni del Sahel e della Dancalia (Assab) con temperature anche oltre i 50°C. Le condizioni climatiche più favorevoli si hanno a marzo, aprile, settembre e ottobre. Il periodo migliore per visitare le Isole Dahlak va da novembre a marzo.
Telecomunicazioni :
Prefissi: dall' ltalia 002911. Per cellulari 00291 più il numero del cellulare; per l'Italia 0039
Copertura mobile, voce e dati: no. Lungo le arterie di collegamento del Paese vi sono ampie aeree prive di copertura. La rete locale non è sempre affidabile e sono frequenti le difficoltà a comunicare con l'Italia. Esiste una rete di telefonia mobile locale (Eritel) che funziona solo nei grandi centri abitati.

Elettricità :
220V 50Hz. Spine di tipo C (europea a 2 poli).
Salute :
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Raccomandazioni: consumare acqua e bibite in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio, verdura e cibi cotti; sbucciare la frutta. I medicinali non sono facilmente reperibili. Eventuale profilassi antimalarica in caso di lungo pernottamento nel bassopiano durante la stagione delle piogge
Cosa mettere in valigia :
Abbigliamento pratico e sportivo; cappellino, occhiali da sole e creme protettive, costume da bagno, scarponcini da trekking e/o scarpe sportive con suola antiscivolo, coltellino multiuso, borraccia, torcia; capi più pesanti per la sera; farmaci di uso personale, in quanto poco reperibili in loco; repellenti per insetti e zanzare.

Informazioni pratiche:


AFRICA CENTRALE

Benin, Burkina Faso, Burundi, Ghana, Tanzania, Togo, Uganda, Camerun, Seychelles, Malawi , Gabon, Sao Tome e Principe, Guinea Equatoriale


AFRICA DEL NORD

Eritrea, Etiopia, Libia, Mali, Marocco, Senegal, Tunisia, Egitto, Guinea Bissau


AFRICA DEL SUD

Botswana, Madagascar, Mozambico, Namibia, Sudafrica, Zambia, Réunion , Zimbabwe , Mauritius , Angola


ANTARTIDE

Antartide


ARTIDE

Artide


ASIA CENTRALE

Armenia, Azerbaijan, Bhutan, Cina, Georgia, Giappone, India, Kazakhstan, Kirghizstan, Mongolia, Nepal, Pakistan, Russia, Turkmenistan, Uzbekistan, Maldive, Corea del Sud , Sri Lanka


CENTRO AMERICA

Anguilla, Costarica, Cuba, Giamaica, Guatemala, Isole Vergini Britanniche, Messico, Saint Martin (Francia), Saint Vincent & Isole Grenadine, Belize , Panama, Nicaragua, Honduras, El Salvador


EUROPA

Albania, Bulgaria, Estonia, UK, Islanda, Lettonia, Lituania, Malta, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Turchia, Ucraina, Finlandia, Spagna, Norvegia, Irlanda , Danimarca, Slovenia, Svezia, Slovacchia, Faroe, Groenlandia , Grecia , Croazia, Kosovo


MEDIO ORIENTE

Emirati Arabi Uniti (UAE), Giordania, Iran, Israele, Oman, Siria, Yemen


NORD AMERICA

Canada, Usa, Hawaii


OCEANIA

Australia, Vanuatu , Nuova Zelanda, Polinesia, Nuova Caledonia, Papua Nuova Guinea , Tuvalu , Samoa, Isole Marshall, Isole Salomone, Isole Kiribati


SUD AMERICA

Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Ecuador, Perù, Venezuela, Uruguay, Colombia


SUD EST ASIATICO

Cambogia, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar (Birmania), Thailandia, Vietnam, Filippine, Corea del Nord, Singapore, Palau


Contattaci

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


destinazioni

sezione approfondimenti