Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Bolivia - Informazioni pratiche

In questa sezione del sito vogliamo dare informazioni turistiche relative a tutti i Paesi dove organizziamo viaggi. Si tratta di informazioni geo-politiche, culturali, religiose, climatiche, sanitarie e legate alla sicurezza. Inoltre, si possono trovare utili informazioni di carattere più pratico come la copertura della rete di telefonia mobile, il tipo di rete elettrica, il tipo di abbigliamento consigliato.
Prima di comprare un viaggio vi suggeriamo di consultare questa sezione.

Seleziona qui di fianco prima la zona che interessa e poi il Paese specifico 1. Scegli la zona
2. Scegli il Paese
Bolivia

Bolivia

Governo :
Repubblica presidenziale
Superficie (Km2) :
1.098.580
Popolazione :
8.857.870 abitanti (tasso di crescita demografica 1,5%)
Gruppi etnici :
Quechua 30% Aymarà 25% Meticci 25/30% Europei 5/15%
Lingue :
Spagnolo, Quechua, Aymarà (tutte uff.)
Religioni :
95% cattolica; protestante (evangelica metodista)
Capitale :
La Paz, capitale amministrativa (830.500 abitanti, 1.576.100 abitanti nell'area metropolitana) e Sucre, capitale storico-giuridi
Moneta :
Peso Boliviano (BOB)
Fuso orario :
GMT-4: -5h (rispetto all'ora solare italiana); -6h (rispetto all'ora legale italiana)
Documenti validi :
Passaporto ecessario, con validità residua di almeno 6 mesi. È possibile guidare con patente internazionale.
Visto :
Necessario solo per periodi superiori ai 3 mesi di permanenza.
Particolari divieti :
Nessuno.
Carte di credito :
Accettate tutte le principali carte (VISA, Mastercard, Diners, American Express) nei grandi centri. Possibile prelevare denaro contante presso le principali città.
Clima :
L'inverno dura da maggio ad ottobre (stagione secca), l'estate da novembre ad aprile (stagione delle piogge; il massimo delle precipitazioni si ha tra dicembre e marzo). I bassopiani tropicali del sud-est e del nord hanno due climi principali: a nord del 18º parallelo il clima è propriamente amazzonico, con una stagione secca breve, precipitazioni abbondanti e temperature medie che oscillano tra i 22° e i 26ºC ; a sud del 18º parallelo il clima è più mite e secco, precipitazioni meno abbondanti e temperature comprese tra i 20° e i 22ºC. In questa zona si hanno le maggiori escursioni termiche del tropico boliviano, con massime superiori ai 35º C e minime anche inferiori allo 0º C. Sulle Ande può fare molto freddo durante la notte ed il primo mattino. In inverno vi sono frequenti precipitazioni nevose. Mediamente, a La Paz le temperature ad aprile oscillano sui 9°C, 7°C a luglio e 11°C a novembre; in inverno le escursioni termiche giornalieri sono molto forti, con minime che spesso scendono sotto lo zero. Negli altopiani si raggiungono anche temperature polari (-25° C). L'estate (dicembre-marzo) è la stagione piovosa eccetto che verso il Cile, zona estremamente arida. A La Paz invece, piove abbastanza e gennaio è in genere il mese più piovoso. L'inverno (stagione secca) va da aprile a novembre. Il periodo migliore per visitare la Bolivia va da giugno ad ottobre, durante l'inverno boliviano, che coincide con la stagione secca.
Telecomunicazioni :
Prefissi: dall' ltalia 00591; per l'Italia 0039 Copertura mobile, voce e dati: Entel GSM 1900 Nuevatel PCS De Bolivia SA GSM 1900 Telecel Bolivia GSM 850
Elettricità :
220/230V 50Hz. Spine di tipo A (USA a 2 contatti) e C (europea a 2 poli). A La Paz ed a Viacha la tensione è di 115V.
Salute :
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Raccomandazioni: non assumere acqua corrente e non bere latte e bevande di produzione locale, evitare di aggiungere il ghiaccio, Il latte non pastorizzato deve essere sempre bollito, i gelati possono rappresentare un rischio; evitare di consumare cibi crudi; utilizzare creme solari ad alta protezione, munirsi di farmaci di uso personale. In caso di escursione sulle montagne andine, salire di quota con cautela per permettere al corpo di abituarsi all'altitudine, che può causare insonnia, mal di testa, nausea; eventuale profilassi antimalarica nele regioni amazzoniche durante la stagione delle piogge.
Cosa mettere in valigia :
Capi comodi, meglio se in fibre naturali, scarpe comode e sandali, capi pesanti per la sera e per le stagioni più fredde; eventuale sacco a pelo, occhiali da sole, cappello, creme solari ad alta protezione, prodotti contro le zanzare ed eventuale zanzariera, collirio, k-way, torcia elettrica, borraccia, coltellino multiuso, farmaci di uso personale.

Informazioni pratiche:


AFRICA CENTRALE

Benin, Burkina Faso, Burundi, Ghana, Tanzania, Togo, Uganda, Camerun, Seychelles, Malawi , Gabon, Sao Tome e Principe, Guinea Equatoriale


AFRICA DEL NORD

Eritrea, Etiopia, Libia, Mali, Marocco, Senegal, Tunisia, Egitto, Guinea Bissau


AFRICA DEL SUD

Botswana, Madagascar, Mozambico, Namibia, Sudafrica, Zambia, Réunion , Zimbabwe , Mauritius , Angola


ANTARTIDE

Antartide


ARTIDE

Artide


ASIA CENTRALE

Armenia, Azerbaijan, Bhutan, Cina, Georgia, Giappone, India, Kazakhstan, Kirghizstan, Mongolia, Nepal, Pakistan, Russia, Turkmenistan, Uzbekistan, Maldive, Corea del Sud , Sri Lanka


CENTRO AMERICA

Anguilla, Costarica, Cuba, Giamaica, Guatemala, Isole Vergini Britanniche, Messico, Saint Martin (Francia), Saint Vincent & Isole Grenadine, Belize , Panama, Nicaragua, Honduras, El Salvador


EUROPA

Albania, Bulgaria, Estonia, UK, Islanda, Lettonia, Lituania, Malta, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Turchia, Ucraina, Finlandia, Spagna, Norvegia, Irlanda , Danimarca, Slovenia, Svezia, Slovacchia, Faroe, Groenlandia , Grecia , Croazia, Kosovo


MEDIO ORIENTE

Emirati Arabi Uniti (UAE), Giordania, Iran, Israele, Oman, Siria, Yemen


NORD AMERICA

Canada, Usa, Hawaii


OCEANIA

Australia, Vanuatu , Nuova Zelanda, Polinesia, Nuova Caledonia, Papua Nuova Guinea , Tuvalu , Samoa, Isole Marshall, Isole Salomone, Isole Kiribati


SUD AMERICA

Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Ecuador, Perù, Venezuela, Uruguay, Colombia


SUD EST ASIATICO

Cambogia, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar (Birmania), Thailandia, Vietnam, Filippine, Corea del Nord, Singapore, Palau


Contattaci

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


destinazioni

sezione approfondimenti