Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Bhutan - Informazioni pratiche

In questa sezione del sito vogliamo dare informazioni turistiche relative a tutti i Paesi dove organizziamo viaggi. Si tratta di informazioni geo-politiche, culturali, religiose, climatiche, sanitarie e legate alla sicurezza. Inoltre, si possono trovare utili informazioni di carattere più pratico come la copertura della rete di telefonia mobile, il tipo di rete elettrica, il tipo di abbigliamento consigliato.
Prima di comprare un viaggio vi suggeriamo di consultare questa sezione.

Seleziona qui di fianco prima la zona che interessa e poi il Paese specifico 1. Scegli la zona
2. Scegli il Paese
Bhutan

Bhutan

Governo :
Monarchia costituzionale
Superficie (Km2) :
47.000
Popolazione :
2.232.291 abitanti (tasso di crescita demografica 2,12%)
Gruppi etnici :
Bothe 50% Nepalesi 35% altri 15%
Lingue :
Dzongkha (uff.) Gurung, Assamese
Religioni :
75% buddhista, 25% induista
Capitale :
Thimphu (60.200 abitanti)
Moneta :
Ngultrum (BTN)
Fuso orario :
GMT+6: +5h (rispetto all'ora solare italiana); +4h (rispetto all'ora legale italiana)
Documenti validi :
Passaporto necessario, con validità residua di almeno 6 mesi. È possibile guidare con la patente internazionale.
Visto :
Obbligatorio. Viene rilasciato prima di partire, dietro autorizzazione delle autorità della capitale Thimphu, in non meno di 10 giorni lavorativi.
Particolari divieti :
Per le visite a templi e in occasione di festività locali è richiesto un abbigliamento adeguato. In alcuni templi ci sono delle stanze, chiamate goenkhang, interdette alla visita delle donne, perché vi sono statue "vietate". Contattare le autorità locali nel caso si intendesse esportare dal Paese oggetti usati e farsi rilasciare un certificato che ne attesti l’origine.
Carte di credito :
Accettate solo limitatamente le principali carte (VISA, Mastercard, Diners', American Express). Prelievo presso gli sportelli bancomat non disponibile.
Clima :
La diversità d'altitudine del territorio implica una notevole varietà climatica che determina tre grandi zone: tropicale, con giungla, fino a 1700 m; temperata, con larghe valli, tra i 1500 e i 3500 m; alpina, con le montagne himalayane, tra i 3500 e i 5200 m. Il periodo invernale va da dicembre a marzo, periodo del losar, il capodanno bhutanese: in questo periodo, il clima è freddo, ma solo al nord e al centro (nevica nelle regioni più alte con conseguente chiusura di alcune strade); nelle pianure meridionali, soprattutto a ridosso della frontiera indiana, il clima è decisamente più temperato e la temperatura è più sopportabile. L’autunno è un altro buon periodo per visitare il paese, grazie al clima tiepido e al cielo quasi sempre sgombro da nuvole. La vista delle principali vette dell’Himalaya è possibile solo nel periodo che va da ottobre a marzo. Il periodo estivo (giugno-settembre) può essere molto piovoso con possibilità di frequenti valanghe nelle regioni settentrionali; più riparate, invece, sono le regioni centrali mentre il settore meridionale ha piogge torrenziali tipiche di tutto il subcontinente indiano. Le temperature medie oscillano tra i -6° e i 17°C di gennaio e i 13°-30°C di luglio.
Telecomunicazioni :
Prefissi: dall' ltalia 00975; per l'Italia 0039 Copertura mobile, voce e dati: B-Mobile GSM 900
Elettricità :
220V 50HZ. Spine di tipo F (tedesca a 2 poli), G (inglese a 3 poli) ed E (francese a 3 poli).
Salute :
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Raccomandazioni: non assumere acqua corrente e non bere latte e bevande di produzione locale evitando di aggiungere il ghiaccio; evitare di consumare cibi crudi; scegliere gli alimenti con la massima attenzione; munirsi di farmaci di uso personale.
Cosa mettere in valigia :
Capi comodi, meglio se in fibre naturali, scarpe comode e sandali, costume da bagno, capi pesanti per la sera e per le stagioni più fredde, abbigliamento più elegante e formale se si intende partecipare a feste tradizionali; eventuale sacco a pelo, occhiali da sole, cappello, creme solari, prodotti contro le zanzare ed eventuale zanzariera, collirio, k-way, torcia elettrica, posate, borraccia, coltellino multiuso, farmaci di uso personale; due foto-tessera per il visto d'entrata.

Informazioni pratiche:


AFRICA CENTRALE

Benin, Burkina Faso, Burundi, Ghana, Tanzania, Togo, Uganda, Camerun, Seychelles, Malawi , Gabon, Sao Tome e Principe, Guinea Equatoriale,


AFRICA DEL NORD

Eritrea, Etiopia, Libia, Mali, Marocco, Senegal, Tunisia, Egitto, Guinea Bissau


AFRICA DEL SUD

Botswana, Madagascar, Mozambico, Namibia, Sudafrica, Zambia, Réunion , Zimbabwe , Mauritius , Angola


ANTARTIDE

Antartide


ARTIDE

Artide


ASIA CENTRALE

Armenia, Azerbaijan, Bhutan, Cina, Georgia, Giappone, India, Kazakhstan, Kirghizstan, Mongolia, Nepal, Pakistan, Russia, Turkmenistan, Uzbekistan, Maldive, Corea del Sud , Sri Lanka


CENTRO AMERICA

Anguilla, Costarica, Cuba, Giamaica, Guatemala, Isole Vergini Britanniche, Messico, Saint Martin (Francia), Saint Vincent & Isole Grenadine, Belize , Panama, Nicaragua, Honduras, El Salvador


EUROPA

Albania, Bulgaria, Estonia, UK, Islanda, Lettonia, Lituania, Malta, Montenegro, Polonia, Romania, Serbia, Turchia, Ucraina, Finlandia, Spagna, Norvegia, Irlanda , Danimarca, Slovenia, Svezia, Slovacchia, Faroe, Groenlandia , Grecia , Croazia


MEDIO ORIENTE

Emirati Arabi Uniti (UAE), Giordania, Iran, Israele, Oman, Siria, Yemen


NORD AMERICA

Canada, Usa, Hawaii


OCEANIA

Australia, Vanuatu , Nuova Zelanda, Polinesia, Nuova Caledonia, Papua Nuova Guinea


SUD AMERICA

Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Ecuador, Perù, Venezuela, Uruguay, Colombia


SUD EST ASIATICO

Cambogia, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar (Birmania), Thailandia, Vietnam, Filippine, Corea del Nord, Singapore


Contattaci

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


destinazioni

sezione approfondimenti