Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Cile e Argentina - Patagonia e Terra del Fuoco


Un tour insolito tra terra e mare alla fine del mondo

Proponiamo un viaggio in Patagonia e nella Terra del Fuoco, via terra e in barca a vela immersi nella lussureggiante natura della Patagonia, e tra i ghiacciai della Terra del Fuoco, i più imponenti del mondo

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma


Giorno 1
Santiago - Punta Arenas - Puerto Natales

Volo da Santiago a Punta Arenas. Successivo trasferimento da Punta Arenas a Puerto Natales. Pernottamento in Hotel a Puerto Natales.

Giorno 2
Puerto Natales - Torres del Paine

Prima colazione e successiva navigazione partendo da Puerto Natales per scoprire il fascino della Patagonia in un viaggio di inaspettata bellezza lungo il Rio Serrano; una meravigliosa opportunità per ammirare la lussureggiante flora e la ricca fauna, osservare il maestoso monte Balmaceda con i suoi ghiacciai Balmaceda e Serrano. Trasferimento dal Ghiacciaio Serrano al campo base. Pernottamento al campo base.

Giorno 3
Torres del Paine

Prima colazione e successiva navigazione sul Lago Grey. Il Ghiacciaio Grey è uno dei più grandi tra quelli regolarmente accessibili. Attualmente questa meraviglia della natura ha dimensioni impressionanti e costituisce il limite del Great Field of South Ice Field. Dopo una navigazione di circa 35 minuti tra i numerosi banchi di ghiaccio galleggiante l´imbarcazione si avvicina alla punta del ghiacciaio che è divisa in due da un´isola centrale, su cui è possibile approdare. Nel pomeriggio si effettua un'escursione a piedi dal Rifugio Grey al campo base di Pehoé. Pernottamento al campo base di Pehoé.

Giorno 4
Torres del Paine

Prima colazione e successiva escursione nella stupenda valle situata tra i Cuernos del Paine e il Cerro Paine Grande. Oltrepassando il Lago Skottsberg e i suoi ghiacciai sospesi che scendono lungo il fianco meridionale del Cerro Paine Grande, si raggiunge l'accampamento italiano e si può ammirare l´entusiasmante panorama delle cascate di ghiaccio sospese del Glaciar Francés. Si prosegue verso la valle superiore per raggiungere una foresta alpina di lengas, attraverso una zona di praterie acquitrinose. Continuando lungo il sentiero si raggiunge l'acccampamento inglese. Ritorno all'accampamento italiano e pernottamento.

Giorno 5
Torres del Paine

Prima colazione e partenza a piedi per raggiungere il Campo Cuernos, durante il tragitto si può ammirare uno dei paesaggi più vari del mondo, con il monte Almirante Nieto a fianco e il lago Nordenskjöld. Attraversando diversi grandi ruscelli che scendono dal versante meridionale dei Cuernos del Paine e dal monte Almirante si ha una vista spettacolare dei Cuernos. Con una camminata di circa 4 ore si continua fino al campo base Las Torres. Pernottamento al campo base Las Torres. (hiking di circa 7ore).

Giorno 6
Torres del Paine - Puerto Natales - Las Torres

Si visita una delle principali attrazioni del Parco Nazionale: le Torres del Paine. Attraversando la Valle Ascencio vi sono ruscelli, foreste, boscaglie e impressionanti falesie prima di arrivare al punto panoramico alla base delle Torres che si apre su uno scenario mozzafiato.Ritorno al campo base Trasferimento dalle Torres del Paine a Puerto Natales. Pernottamento a Saltos del Paine a Puerto Natales. (hiking di circa 5-6 h)

Giorno 7
Puerto Natales - Calafate - Chaltén

Prima colazione e successivo trasferimento all´aeroporto di Puerto Natales per imbarcarsi sul volo per Calafate. Successivo trasferimento a El Chaltén. Pernottamento

Giorno 8
Chaltén - Fitz Roy

Prima colazione e successiva partenza a piedi  per raggiungere la Laguna Capri per una vista maestosa e indimenticabile del monte Fitz Roy. Proseguimento verso la Laguna de Los Tres che si trova in un avvallamento glaciale. Pernottamento al campo Poincenot.

Giorno 9
Fitz Roy - Chaltén - Calafate

Prima colazione e partenza a piedi fino alla Laguna Torre per ammirare il magnifico paesaggio. Pomeriggio a disposizione, rientro a El Chaltén e trasferimento a El Calafate.

Giorno 10
Calafate

Prima colazione e breve trekking sul Ghiacciaio Perito Moreno. Si attraversa il lago Argentino in barca per raggiungere il Perito Moreno. Un manto di ghiaccio, o calotta glaciale, ricopre questa area protetta di 600.000 ettari. Tra i 356 ghiacciai della zona, il Perito Moreno è il più straordinario, con un fronte lungo 5 km e un´altezza di oltre 60 metri sul livello dell´acqua. Durante la camminata di 40 minuti si gode della prima vista panoramica del Ghiacciaio Perito Moreno. Arrivati al ghiacciaio, ci si dota di ramponi e si viene istruiti sul loro utilizzo. Incomincia l´affascinante esperienza di camminare sul ghiaccio millenario. Si gode di una straordinaria prospettiva tra fantastici picchi ghiacciati, crepacci di un azzurro turchese e piccole lagune. Rientro e pernottamento.


Giorno 11
Calafate

Prima colazione e successivo imbarco a Puerto Bandera verso il ghiacciaio di Upsala.  Si sbarca nella baia Onelli e si cammina per 1.500 m attraverso i boschi fino a raggiungere la laguna Onelli. Da qui si possono vedere i ghiacciai Bolados, Agassiz e Heim. Si continua la navigazione attraverso il canale del ghiacciaio Spegazzini per tornare a Puerto Bandera. Pernottamento

Giorno 12
Calafate - Buenos Aires - rientro in Italia

Prima colazione e successivo trasferimento all'aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia, via Buenos Aires.

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti