Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo in Brasile: Rio de Janeiro e Salvador de Bahia


Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un viaggio per scoprire le due città simbolo del Brasile, oltre alle spiagge e alla natura selvaggia dello stato di Bahia

28 ottobre - 10 novembre 2012

Proponiamo un viaggio interessante tra cultura e natura ancora intatta, dove il tempo sembra essersi fermato. Edifici storici, quartieri bohemien, cultura africana e scenari suggestivi faranno da sfondo a questo itinerario da Rio de Janeiro allo stato di Bahia.

richiedi informazioni

Descrizione

Durante questo viaggio si visita Rio de Janeiro, la “città meravigliosa” e culla del Brasile, con il famoso Pan di Zucchero e il Corcovado. Si prosegue nello stato di Bahia con la coloniale Salvador de Bahia che nel tempo ha conservato la sua anima africana caratterizzata da tradizioni culturali uniche ed esuberanti. Si segue con il villaggio di Mangue Seco, situato sulla riva del Rio Real e perla della Costa dos Coqueiros, per poi raggiungere l’antico villaggio di pescatori di Praia do Forte. Infine si visita l’isola di Boipeba, dove tutto è rimasto incontaminato ed autentico: le spiagge selvagge, gli ecosistemi della Mata Atlantica, e la popolazione nativa ancora molto legata alle proprie usanze. Un viaggio dove il contatto con la natura e le tradizionali locali lasceranno un ricordo intenso.

Programma

Giorno 1: Lunedì 29 ottobre
Italia – Rio de Janeiro
Partenza dall’Italia con volo di linea, arrivo all’aeroporto internazionale di Rio de Janeiro, accoglienza e trasferimento all’Hotel Windsor Plaza Copacabana o similare. Serata a disposizione. Pernottamento.

 

Giorno 2: Martedì 30 ottobre
Rio de Janeiro
Prima colazione e mattinata a disposizione. Nel pomeriggio visita di Rio de Janeiro, denominata la città meravigliosa. Durante l’escursione si ha modo di ripercorrere lo sviluppo urbanistico, economico e culturale della città, che fu la prima ad aprire le porte del Brasile all’Europa, risentendone profondamente dell’influenza culturale, artistica e architettonica. Durante la visita si ammira il centro storico e il famoso Pan di Zucchero, dal quale si gode una fantastica vista della città. Serata a disposizione da dedicare alla notte carioca con mezzo e guida a disposizione (se previste in queste date, si potrà partecipare ad una delle feste organizzate dalle scuole di samba in preparazione del carnevale). Pernottamento in hotel.

 

Giorno 3: Mercoledì 31 ottobre
Rio de Janeiro
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita del Cristo Redentore, la statua alta 38 metri situata sulla cima del Corcovado circondato dalla lussureggiante Floresta da Tijuca (maggiore area di mata Atlantica urbana del pianeta). Breve passeggiata nella foresta. Nel pomeriggio si effettua una visita del quartiere di Santa Teresa, considerato la “Montmartre tropicale”. Il quartiere è uno dei più singolari e affascinanti di Rio. Situato lungo le cresta delle colline, è caratterizzato da strade acciottolate, collinette e vecchi edifici. Nel XIX secolo era abitato dall’alta borghesia carioca che andava a lavorare nel centro con il bonde, tram dell’epoca tutt’ora in servizio e icona del quartiere. Santa Teresa, inoltre, viene considerato il quartiere bohemien in quanto è frequentato da molti artisti e intellettuali. Pranzo in un tipico buteco carioca. In serata si assiste ad uno spettacolo carioca di samba presso il Rio Scenarium, antica casa situata nello storico quartiere bohemien di Lapa. Al suo interno è presente una grande collezione di pezzi di antiquariato e modernariato. Pernottamento.

 

Giorno 4: Giovedì 1 novembre
Rio de Janeiro – Salvador
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Salvador. All’arrivo accoglienza e trasferimento preso l’hotel Catharina Paraguçu o similare, un antico palazzo del XIX secolo situato nel quartiere bohemiem di Salvador, Rio Vermelho. Tempo a disposizione. In serata è possibile assistere ad uno degli spettacoli musicali organizzati dalle scuole afro, in preparazione del carnevale. Pernottamento.

 

Giorno 5: Venerdì 2 novembre
Salvador
Prima colazione e giornata interamente dedicata alla visita della città, capitale dello stato di Bahia e centro culturale tra i più importanti del Brasile. La città ha conservato la sua anima africana caratterizzata da tradizioni culturali uniche ed esuberanti. Lungo le strade di acciottolato sorgono le numerose e sontuose chiese dalle ricche decorazioni. Durante la visita al Pelourinho, il centro storico di Salvador nonchè il piú importante complesso architettonico coloniale delle Americhe, eletto dall'Unesco patrimonio culturale dell'umanità. Pranzo in ristorante locale durante l’escursione. In serata si partecipa a uno spettacolo di musica e danza afro presso il Teatro Miguel Santana. Cena libera. Pernottamento.

 

Giorno 6: Sabato 3 novembre
Salvador
Prima colazione e mattinata a disposizione per attività a proprio piacimento. Nel pomeriggio si visita il quartiere popolare Liberdade, noto per la grande concentrazione di residenti afrodiscendenti, ma soprattutto per la ladeira do Curuzù, dove ha sede l’Ile Ayie (il più antico blocco carnevalesco afro-brasiliano di Salvador). Visita della sede Senzala do Barro Preto nella quale si può assistere ad alcune delle attività svolte da bambini ed adolescenti del quartiere, tra cui corsi di musica e danza. Nell’attiguo Terreiro de Candomble di Pai Hamilton si ha modo di comprendere come l’antichissima religione africana è stata adottata dai Baiani ed è oggi imprescindibile per la comprensione della loro cultura. Presentazione di una roda de capoeira, la lotta brasiliana inventata dagli schiavi africani, che oggi viene praticata in tutto il mondo. In serata è possibile ascoltare dell’ottimo jazz baiano nei pressi dell'antico Solar Uniao, attuale sede del Museo di Arte Moderna, da cui si gode una vista suggestiva sulla della Baia de Todos os Santos. Pernottamento.

 

Giorno 7: Domenica 4 novembre
Salvador – Mangue Seco
Prima colazione e e trasferimento a Mangue Seco (4 ore), piccolo villaggio dove sembra che il tempo si sia fermato, situato tra la foce del Rio Real, l’oceano e un’immensa distesa di dune bianche. Considerato la perla della Costa dos Coqueiros, fu scelto da Jorge Amado per ambientarvi il famoso romanzo “Tieta do Agreste”. Lungo il tragitto si percorre la Linha Verde, prima strada ecologica del Brasile, e si ha modo di ammirare la rigogliosa vegetazione della costa. All’arrivo sistemazione nella Pousada Fantasia do Agreste o similare. Successiva partenza in buggy percorrendo dune e spiagge deserte fino a raggiungere un’area attrezzata con sdraio e amache dove si effettua il pranzo. Tempo a disposizione riposarsi. Si prosegue alla volta di un’altra duna da dove si ha modo di assistere ad uno splendido tramonto sul Rio Real. Cena in ristoriante locale, e rientro in pousada per il pernottamento.

 

Giorno 8: Lunedì 5 novembre
Mangue Seco
Prima colazione e successiva partenza a bordo dell’escuna gazela (tipica imbarcazione baiana in legno) per una navigazione sui canali del Rio Real. Durante l’escursione, tra incontaminate foreste di mangrovie, si ha modo di pescare ostriche e granchi. Arrivo sulla Ilha da Sogra, un esteso banco di sabbia che emerge per poche ore al giorno durante la bassa marea. L’Ilha divide l’oceano dalla foce del fiume incontrando da un lato le onde oceaniche e dall’altro le calme acque del fiume. Pranzo a bordo. Rientro al tramonto a Mangue Seco, serata libera, pernottamento.

 

Giorno 9: Martedì 6 novembre
Mangue Seco – Praia do Forte
Prima colazione e trasferimento a Praia do Forte, un antico villaggio di pescatori così chiamato per la presenza delle rovine della più antica residenza militare del Brasile, il Castelo Garcia D'Avila. Sistemazione nella Pousada Porto da Lua o similare. Successiva uscita in buggy per vivere una splendida giornata a contatto con la natura. A Santo Antonio, piccolo villaggio di pescatori, è possibile ammirare le donne che ancora oggi producono oggetti artigianali utilizzando foglie di piaçava (palma) e seguendo le tecniche degli antichi índios. Sulla spiaggia oceanica deserta ci si può rilassare facendo un bagno. Si prosegue con un trekking leggero in uno dei sentieri della Reserva Sapiranga, per conoscere uno degli ecosistemi tipici del Brasile considerato patrimonio della biosfera del pianeta: la Mata Atlantica. Sosta nella paradisiaca Lagoa Aruà, una grande laguna di acqua dolce, per un bagno e un po’di relax. Dopo il pranzo, rientro a Praia do Forte. Serata a disposizione per vivere l'animato centro di Praia do Forte Pernottamento.

 

Giorno 10: Mercoledì 7 novembre
Praia do Forte – Boipeba
Prima colazione e trasferimento al porto di Salvador per imbarcarsi sul traghetto per raggiungere l’isola di Itaparica (1h30). All’arrivo al porto, trasferimento in auto per Maragojipinho (1 ora), il più importante centro artigianale di ceramica del Sudamerica. Dopo aver visitato un laboratorio, si prosegue per il porticciolo di Valença dove ci si imbarca su un motoscafo (1ora) per raggiungere una delle perle del litorale baiano: l’isola di Boipeba. L’isola fa parte dell’Arcipelago di Tinhare, lungo la Costa do Dende, a sud di Salvador. Tutto sull’isola è rimasto incontaminato ed autentico: dalle sue spiagge selvagge, agli ecosistemi della Mata Atlantica, dalle mangrovie alla popolazione nativa ancora molto legata alle proprie tradizioni. All’arrivo sistemazione nella Pousada Santa Clara o similare. Tempo a disposizione per ammirare uno splendido tramonto sulla spiaggia della Barra do Rio do Inferno. Serata a disposizione. Pernottamento.

 

Giorno 11: Giovedì 8 novembre
Boipeba
Prima colazione e giornata interamente dedicata alla navigazione a bordo di una barca a motore, lungo tutto il perimetro dell’isola. Si parte in direzione delle piscine naturali di Morere e di Castelhanos. Tempo a disposizione per attività di snorkeling nelle verdi e trasparenti acque di queste piscine. Qui è possibile ammirare la bellissima barriera corallina, ricca di svariate specie di pesci variopinti. Si prosegue con Coroa Grande, un banco di sabbia che emerge per poche ore al giorno durante la bassa marea. Pranzo locale presso il villaggio di Cova da Onça. Rientro al tramonto in pousada, navigando tra i canali di mangrovie. Pernottamento.

 

Giorno 12: Venerdì 9 novembre
Boipeba – Salvador – rientro in Italia
Prima colazione e giornata a disposizione per attività a proprio piacimento. Possibilità di effettuare una passeggiata sulle spiagge selvagge di Tacimirim, Cueiras e Morere col suo tipico villaggio di pescatori. Possibilità di rientrare a Boipeba Velha con il caratteristico trattore, unico mezzo di locomozione disponibile sull’isola. Nel pomeriggio partenza in motoscafo per Valença. Trasferimento per Itaparica per imbarcarsi sul traghetto per Salvador. All’arrivo trasferimento in aeroporto in orario utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Giorno 13: Sabato 10 novembre
Arrivo in Italia

 

Voli interni previsti durante il programma: Rio de Janeiro - Salvador

 

Una sola data di partenza: 28 ottobre 2012

Prezzi

Quota: euro 3.000,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 600,00
Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Partenza garantita, senza vincolo di numero minimo di partecipanti.
Numero massimo di partecipanti: 10

 

La quota comprende:
- Tutti i transfer aeroporto/hotel/aeroporto
- Tutti i trasferimenti interni come da programma con auto/minibus/barca privati
- Pernottamenti in alberghi e pousada, come specificato nel programma
- Trattamento di pernottamento e prima colazione
- Pranzi nei giorni 2,4,5,6,7,9,10 escluse le bevande
- Visite e ingressi come specificato nel programma
- Guide esperte locali in lingua italiana durante tutto il tour eccetto a Boipeba dove è prevista in lingua inglese
Assicurazione medica e bagaglio

 

La quota non comprende:
- Voli internazionali Italia – Brasile – Italia (quotazione su richiesta)
- Volo interno Rio de Janeiro - Salvador (quotazione su richiesta)
- Pasti non specificati nel programma
- Escursioni non previste nel programma
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Accompagnatore dall’Italia (non previsto)
- Assistenza in aeroporto alla partenza (non prevista)
Assicurazione annullamento viaggio (su richiesta)
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf 

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale sui servizi a terra in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza 
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza 
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza 
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza 
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza

e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto. Le penali di cancellazione dei voli seguono le policy applicate dalla compagnia aerea al momento dell’emissione del biglietto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

mappa itinerario


Visualizza Azonzo in Brasile Rio e Salvador in una mappa di dimensioni maggiori

destinazioni

sezione approfondimenti