Header Background
2004 - 2020 in viaggio da 16 anni

Malesia peninsulare e Borneo – Impenetrabili foreste pluviali e antiche civiltà


Alla scoperta dell'affascinante terra di Sandokan

Proponiamo un viaggio per scoprire Kuala Lumpur e Cameron Highland in Malesia Peninsulare, il Parco Nazionale Kota Kinabalu, le grotte Wind & Clearwater nel Parco Mulu e il centro degli orangutan in Borneo.

Prezzo su richiesta


Programma

Giorno 1
Italia – Kuala Lumpur

Partenza dall’Italia, pernottamento a bordo.

Giorno 2
Kuala Lumpur

Arrivo in aeroporto. Accoglienza e successivo trasferimento in hotel, resto della giornata a disposizione per attività a proprio piacimento. Pernottamento.

Giorno 3
Kuala Lumpur – Malacca – Kuala Lumpur

Prima colazione e successiva partenza in direzione di Malacca, antico e importante porto portoghese, situata a circa 145 chilometri a sud di Kuala Lumpur. Il tragitto dura circa 2 ore e 30 minuti. All’arrivo si visita il centro storico i cui palazzi sono stati completamente ristrutturati e conservano ancora l’architettura originale. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, si effettua una mini crociera sul fiume Malacca, che attraversa il centro della città. Ritorno in serata a Kuala Lumpur, pernottamento. 

Giorno 4
Kuala Lumpur – Taman Negara

Prima colazione e successiva partenza verso Taman Negara, le foreste pluviali al suo interno sono tra le più antiche al mondo, si è stimato che risalgano a 130 milioni di anni fa. La grande abbondanza di biodiversità presente ne fa uno degli ecosistemi più ricchi e complessi del mondo. Dopo un trasferimento a bordo di taxi boat si raggiunge il lodge. In serata incontro con la guida per un’escursione di gruppo nella giungla. 

Giorno 5
Taman Negara

Prima colazione e successiva partenza con la guida per un’escursione di gruppo nella giungla con trekking alle cascate di Berkoh (circa 8/9km). Si ha modo di ammirare la natura lussureggiante che vive lungo il fiume Tahan, conoscere le diverse specie di piante che vivono qui e come vengono utilizzate dalle popolazioni locali. Pranzo pic nic durante l’escursione. Possibilità di effettuare un bagno e poi nel pomeriggio si continua con una camminata nella giungla fino ad un porticciolo. Partenza per un’escursione in barca sul fiume con una sosta al Kelah fish Sanctuary. Rientro in hotel, pernottamento.

Giorno 6
Taman Negara – Cameron Highlands

Prima colazione e trasferimento in taxi boat e incontro con la guida al porticciolo per la partenza per Cameron Highlands. Lungo il tragitto si effettua una sosta per il pranzo in ristorante locale e si visitano le cascata di Iskandar e il vicino insediamento di Orang Asli, gli aborigeni della Malaysia. Continuazione per Cameron Highlands. Sistemazione in hotel e pernottamento.

Giorno 7
Cameron Highlands

Prima colazione e successiva visita della zona di Cameron Highland, nota per le sue piantagioni di tè. Si inizia con la Mossy Forest , ai piedi del monte Brinchang. Questa foresta nebulosa è ricca di specie animali e vegetali. Dopo una sosta si continua per una piantagione di tè per ammirare il panorama e conoscere le modalità di lavorazione. Rientro in hotel e pernottamento.  

Giorno 8
Cameron Highlands – Penang

Prima colazione e partenza per Kuala Sepetang. Si inizia un’escursione sul fiume ammirando la foresta di mangrovie di Matang e una fabbrica di carbone. Pranzo in ristorante locale e successiva continuazione fino a Pengang. Sistemazione in hotel, pernottamento.

Giorno 9
Penang

Prima colazione e successiva partenza per Penang Hill, che si raggiunge con funicolare. Da qui si ha modo di ammirare il panorama di George Town. Si continua con il tempio buddhista di Kek Lok Sin. Pranzo in ristorante locale e continuazione con la visita di George Town, il Buddha reclinato di Wat Chayamangkalaram, il Fort Cornwallis, per terminare con un tour in risciò nella città vecchia. Pernottamento.

Giorno 10
Penang – Kuching

Trasferimento al mattino presto in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Kuching, all’arrivo trasferimento in hotel. Nel pomeriggio incontro con la guida per un tour di gruppo della città con il quartiere di Chinatown e il tempio di Tua Pek Kong, uno dei più antichi di Sarawak. Durante la giornata si scorge l’imponente Margherita Fort e le tipiche case malesi costruite su pali. Inoltre si ha modo di ammirare la Clock tower e l’obelisco in granito. Infine si visita il museo di Sarawak, pernottamento. 

Giorno 11
Kuching – Bako National Park – Kuching

Prima colazione e successiva partenza per un’escursione al Bako National Park. Dopo una navigazione fra la natura rigogliosa si inizia una camminata nella foresta per osservare la sua ricca natura: scimmie dalla proboscide, varani, cinghiali barbati, il presbite argentato e moltissime specie di uccelli. Pranzo durante l’escursione, rientro nel pomeriggio a Kuching e pernottamento.

Giorno 12
Kuching – Satang Island – Kuching

Prima colazione e successiva partenza per un’escursione a Satang Island, dopo un trasferimento di circa 45min si raggiunge il Permai Rainforest Resort e da qui si parte in barca (20min) per risalire il corso del fiume in cerca dei delfini Irrawaddi e anche i coccodrilli selvatici. Si continua in barca (45min) per le isole di Satang, dove si ha tempo per il relax sulla spiaggia, per un bagno o eventualmente lo snorkeling. Rientro passando verso il Bird’s Rock, abitato da numerose sterne. Rientro a Kuching, pernottamento. 

Giorno 13
Kuching – Mulu – Mulu National Park

Prima colazione e successivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Mulu. All’arrivo trasferimento in hotel. Pranzo e nel pomeriggio dedicato ad un’escursione, si effettua una camminata di 3km all’interno del Mulu National Park per visitare la Lang e Deer cave. La Lang cave è la più piccola delle quattro che verranno visitate ed è caratterizzata da bellissime stalattiti, stalagmiti; la Deer Cave è la più grande delle grotte visitabili e anche la più larga al mondo. Infine si raggiunge l’osservatorio dei pipistrelli, per osservare il momento in cui escono dalle grotte. Rientro in hotel, pernottamento.
Nota: l’uscita dei pipistrelli avviene fra le 17.00 e le 18.30 

Giorno 14
Mulu National Park

Prima colazione e successiva partenza per un’escursione per continuare le visite del parco con le Wild e Clearwater cave che si raggiungono in barca. Si effettua una prima sosta al villaggio di Batu Bungan, con il suo mercato artigianale. Continuazione in barca per la Wind Cave, con il suo stretto passaggio da cui fuoriesce una folata di vento. Si raggiunge poi la Clearwater cave per un pranzo pic nic. Da qui si salgono circa 200 scalini per arrivare all’ingresso, dove si possono osservare le Monophyllae Pendula, pianta endemica. Il sistema di gallerie di questa grotta misura circa 221km. Dopo la visita tempo libero per un bagno fra le acque fresche del fiume Clearwater. Rientro in hotel. Nel pomeriggio dopo una camminata di 500metri nella foresta e una breve salita, si giunge all’ingresso di una grotta per iniziare un percorso sotterraneo di circa 1,5km. 

Giorno 15
Mulu National Park – Kota Kinabalu – Mt. Kinabalu

Prima colazione e tempo libero prima del trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Kota Kinabalu. All’arrivo trasferimento in direzione di Mt. Kinabalu (2h30 circa), sistemazione in hotel, tempo libero, pernottamento.

Giorno 16
Mt. Kinabalu

Prima colazione e partenza per un’escursione per ammirare il Kinabalu National Park. All’arrivo si ha modo di notare il cambio di temperatura, molto più fresca. Si inizia con il giardino botanico con le numerose specie di piante endemiche e fiori. Pranzo in ristorante locale e continuazione in auto (1h) per le sorgenti di acqua calda di Poring. Lungo il tragitto si ammirano piccole città e villaggi. All’arrivo possibilità di effettuare un bagno in quest’acqua sulfurea e camminare su passerelle sospese a 40 metri di altezza che permettono di osservare la giungla. Rientro in hotel e pernottamento. 

Giorno 17
Mt. Kinabalu – Bavanggazo (Rungus Longhouse)

Prima colazione e successiva per la campagna, attraversando campi, villaggi e piantagioni di palma da olio. Durante il tragitto si visita il Sumangkap Village e la fattoria di Gombizau, dedita alla produzione di miele. Si prosegue per il villaggio di Bavanggazo e sistemazione nella propria longhouse, costruita completamente con materiali locali, in cui vivono le popolazioni Rungus. Pranzo e resto del pomeriggio per esplorare il villaggio tradizionale. Dopo cena si viene intrattenuti da una performance tipica, accompagnata dal vino a base di riso “tapai”. Pernottamento (sistemazione molto semplice). 

Giorno 18:
Bavanggazo – Kota Kinabalu

Prima colazione e successiva partenza in direzione della punta settentrionale del Borneo, chiamata anche la “The Northern Tip of Borneo”. Qui si ha modo di ammirare spiagge bianche, bagnate da un mare limpido. Pranzo durante l’escursione. Rientro a Kota Kinabalu e sistemazione in hotek, pernottamento.

Giorno 19
Kota Kinabalu – Sandakan – Sukau

Trasferimento al mattino presto in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Sandakan. All’arrivo successiva partenza per raggiungere il Sepilok Orang-Utan Rehabilitation Centre, dove vengono curati i cuccioli di oranghi orfani o feriti. Continuazione per circa 2h30 attraverso la campagna e dopo una breve navigazione, sistemazione in lodge, pranzo e tempo per rilassarsi lungo il fiume. Alle ore 16.00 circa partenza in barca lungo il fiume Kinabatangan per ammirarne la splendida natura. 

Giorno 20
Sukau – Sandakan – Kota Kinabalu - Karambunai Peninsula o Gaya Island

Prima colazione e partenza al mattino presto per visitare le Gomantong Cave e dopo una breve camminata per raggiungere la Simud Hitam cavern. Successivo rientro a Sandakan, successivo city tour che prevede il central market, il Puh Jih Syh Buddhist Temple. Trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Kota Kinabalu. All’arrivo trasferimento in hotel a Karambunai lungo la costa oppure trasferimento in barca a Gaya Island.

Giorni 21/22
Karambunai Peninsula o Gaya Island

Prima colazione e giornate libere a disposizione per attività a proprio piacimento, pernottamento.

Giorno 23
Karambunai Peninsula o Gaya Island – rientro in Italia

Prima colazione in albergo. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia. 

Giorno 24
Arrivo in Italia


POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

Calendario viaggi di gruppo

Quando vuoi partire?

CERCA
Azonzo Travel a Porta a Porta

Fabio Chisari, Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a PORTA A PORTA.


Azonzo Travel a Uno Mattina

Fabio Chisari, Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.




 

 

Parlano di noi

Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche

Destinazioni