Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo in Cina, la Via della Seta


Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Per vivere un'atmosfera di altri tempi tra monasteri, pagode e grotte

15 – 25 ottobre 2015

Proponiamo un itinerario lungo la via della seta da Kashgar a Dunhuang, passando per Urumqi e le spettacolari grotte di Mogao

A partire da 2.650 €

scarica il programma completo richiedi informazioni

Descrizione

Questo viaggio inizia dalla città di Urumqi, situata ai piedi del Tian Shan, dove si visita il Lago Celeste. Prosegue verso la città più occidentale della Cina, Kashgar con il suo bazar di bestiame. Si raggiunge Turfan, oasi leggendaria nella storia degli Uyghuri, con le sue rovine di Jiaohe e il Minareto di Emin. Si dorme in treno viaggiando verso est per raggiungere Dunhuang e poi le celeberrime Grotte di Mogao conosciute anche come le grotte dei Diecimila Budda. Un viaggio dedicato a chi desidera avvicinarsi ad una Cina ancora medioevale, remota e sconosciuta, adatto a viaggiatori con buono spirito di adattamento.

Programma

Dettaglio pasti inclusi: B=Breakfast; L=Lunch; D=Dinner


Giorno 1: Giovedì 15 ottobre 
Italia - Urumqi

Partenza dall’Italia con volo di linea, pernottamento a bordo.


Giorno 2:  Venerdì 16 ottobre 
Urumqi (D)

Arrivo a Urumqi, capoluogo della regione autonoma dello Xinjiang Uygur, situato ai piedi del Tian Shan. Accoglienza e successiva visita del Parco della Collina Rosa e il Mercato di Erdaoqiao. Sistemazione presso il Mirage Hotel o similare (check in previsto dalle ore 14.00), tempo per riposarsi. Cena e pernottamento.


Giorno 3: Sabato 17 ottobre
Urumqi - Kashgar (B;L;D)

Prima colazione e successiva partenza per la visita del Lago Celeste, un laghetto color blu intenso incastonato tra i monti Tianshan e sovrastato dalla Vetta di Dio (Bogeda Feng) (5445 metri). Le pendici della montagna sono ricoperte da pini e punteggiate di yurte abitate dalle popolazioni kazake che d'estate vivono su queste alture. Nel tardo pomeriggio successivo trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo interno per Kashgar, la città più occidentale della Cina. All’arrivo sistemazione presso il Tianyuan International Hotel o similare. Cena e pernottamento.


Giorno 4: Domenica 18 ottobre 
Kashgar (B;L;D)

Prima colazione e mattinata dedicata alla visita del mercato tradizionale di Kashgar, dove è possibile incontrare numerosi commercianti appartenenti alle minoranze etniche locali. Inoltre si visita il famoso mercato degli animali, che la domenica mattina diventa un punto di ritrovo per gli allevatori della zona. Si negoziano mucche, pecore, asini, cavalli, tori e capre. Colui che è intenzionato a comprare uno di essi può cavalcare l’animale che più gli piace prima di procedere con l’acquisto. Oltre agli animali si trovano tutti gli accessori per l’allevamento e anche un servizio di riparazione zoccoli. Pranzo in ristorante locale e nel pomeriggio visita della tomba di Abak Hodja. Rientro in hotel e tempo a disposizione, cena e pernottamento.


Giorno 5: Lunedì 19 ottobre 
Kashgar – Urumqui – Turfan (B;L;D)

Prima colazione e successiva visita della città Vecchia con il suo dedalo di stradine e la moschea di Id Kah, dalle tegole gialle: una delle più grandi del Paese. Si termina con il Museo della Via della Seta. Pranzo in ristorante locale durante l’escursione Successivo trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo per Urumqi, sorvolando il deserto di Taklamakan, uno dei luoghi più inospitali del pianeta. All’arrivo accoglienza e successivo trasferimento in direzione di Turfan, cittadina circondata da campi di grano e vigneti. Parte del suo bacino si trova a 154 metri sotto il livello del mare, e per questa sua depressione risulta essere il punto più basso del Paese e il terzo al mondo. Turfan rappresenta un’oasi leggendaria nella storia degli Uyghuri, in quanto i suoi insediamenti furono importanti tappe lungo la Via della Seta. Inoltre, prima che fosse convertita all’Islam nell’VIII secolo, fu un importante centro buddista. Sistemazione presso il Huo Zhou Hotel o similare, cena e pernottamento.


Giorno 6: Martedì 20 ottobre
Turfan (B;L;D)

Prima colazione e giornata interamente dedicata alla visita della città. Si inizia con le rovine di Gaochang, antica città oasi fondata nel I secolo a.C e situata sul bordo settentrionale del deserto di Taklamakan. Le sue mura, ancora ben visibili, erano spesse 12 metri ed erano circondate da un fossato. Si procede con le Grotte dei mille Budda di Bezeklik, si tratta di circa 60 grotte scavate e affrescate durante le dinastie Sui e Yuan nella gola di Murtuk. Le pareti sono coperte da raffigurazioni murali nelle quali è evidente, oltre a quella buddista, anche l'influenza manichea. Per raggiungere queste grotte si attraversano le Montagne Fiammeggianti, monti purpurei che si estendono per 100 km di lunghezza e 10 km di larghezza, il cui colore si fa più vivo alla luce del sole di mezzogiorno. Infine si visita la necropoli di Astana, il cimitero imperiale di Gaochang. Dei numerosi sepolcri solo tre sono aperti al pubblico. Ognuno di essi viene raggiunto tramite una scala che scende fino a 6 metri di profondità. In una tomba sono raffigurati degli uccelli, in una dei dipinti di alcuni defunti e nell’ultima vi sono due corpi ben conservati. Tra i vari reperti vi si trovano diversi oggetti, sete, ricami e della carta riciclata che venne usata un tempo per redigere atti, registrare acquisti di schiavi, o concludere altre transazioni. Rientro in hotel e tempo a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.


Giorno 7: Mercoledì 21 ottobre 
Turfan - Liuyuan (B;L;D)

Prima colazione e successiva visita della città, con la moschea di Su Gong con il minareto di Emin, costruita in stile afgano, le antiche rovine di Jiaohe Gucheng, chiamata anche Yarkhoto, fondata dai cinesi come presidio sotto la dinastia Han. Le rovine, a ovest di Turfan, si trovano su un’isola stretta da due fiumi, da cui il nome della città che significa “confluenza di due fiumi”. Infine si visitano i villaggi di Putaogou e Karez. Pranzo in ristorante locale. Dopo cena successivo trasferimento alla stazione al piccolo villaggio di Daheyan, che dista 50 km da Turfan, per imbarcarsi sul treno notturno diretto a Liuyuan. Pernottamento a bordo, in cuccette condivise da quattro persone.


Giorno 8: Giovedì 22 ottobre 
Liuyuan - Dunhuang (B;L;D)

Arrivo al mattino presto alla stazione di Liuyuan e successiva partenza per raggiungere l’affascinante oasi di Dunhuang, situata nel deserto del Gansu occidentale. Sistemazione presso il Dunhuang Hotel o similare, prima colazione e successiva partenza  per la visita di uno dei tesori più importanti della prima arte buddista in Cina, le grotte di Mogao. Esse sono conosciute anche come le grotte dei Diecimila Budda e si trovano ai piedi della montagna Mingsha. Con una lunghezza totale di 1.680 metri da sud a nord, le grotte serpeggiano attraverso i dirupi frastagliati, sul lato orientale della montagna. Su oltre 700 grotte, in  492 sono conservate oltre 2.000 statue a colori e 45.000 mq di affreschi. Sfruttate dal quarto secolo d.C., le caverne furono decorate per sei secoli con dipinti e immagini del Budda e riempite di manoscritti religiosi. In genere le cavità sono rettangolari o quadrate con soffitti incassati e ornati. Questo luogo è un paradiso artistico che integra in sé l’architettura, la pittura e la scultura e per questo l’area è inserita nell’elenco dei patrimoni culturali mondiali dell’UNESCO. Infine si visitano le sorgenti della Luna Nuova e la collina di sabbia di Mingsha. Cena e pernottamento.


Giorno 9: Venerdì 23 ottobre
Dunhuang – Urumqui (B;L;D)

Prima colazione e visita del museo di Dunhuang. Successivo trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo per Urumqi. All’arrivo accoglienza e sistemazione presso il Mirage Hotel o similare. Cena e pernottamento.


Giorno 10: Sabato 24 ottobre
Urumqi – rientro in Italia (B)

Prima colazione e successivo trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.


Giorno 11: Domenica 25 ottobre, arrivo in Italia

Una sola data di partenza: 15 ottobre 2015

Prezzi

Quota: euro 2.650,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 450,00 a persona


Visto consolare: euro 140,00 a persona (è incluso anche il costo della pratica)
Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria valida fino 69 anni: 29,00 euro a persona


Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Guida esperta locale, parlante inglese, che accoglie il gruppo in aeroporto al vostro arrivo

Partenza garantita, senza vincolo di numero minimo di partecipanti.
Numero massimo di partecipanti: 10


La quota servizi a terra comprende:
–    Tutti i transfer aeroporto/hotel/aeroporto
–    Voli interni Urumqi – Kashgar – Urumqi e Dunhuang - Urumqi
–    Treno interno Turfan – Liuyuan con pernottamento in cuccette condivise 4 posti
–    Tutti i trasferimenti interni in mini coach con autisti parlanti inglese come da programma
–    Pernottamenti in alberghi, come specificato nel programma
–    Pasti come specificato nel programma
–    Tutte le escursioni come specificato nel programma
–    Visite come specificato nel programma
–    Guide esperte locali in lingua inglese
–    Polizza “Garanzia diritti del passeggero”


La quota servizi a terra non comprende:
–    Volo internazionale Italia – Cina – Italia (quotazione su richiesta)
–    Visto consolare d’ingresso
–    Pasti non specificati nel programma
–    Bevande, mance e spese personali di ogni tipo
–    Assistenza all’aeroporto
–    Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus con o senza annullamento fino a 69 anni (costo esplicitato a parte)
–    Eventuale assicurazione over 70 (costo da definire)
–    Tutto quanto non specificato espressamente nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet

Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale sui servizi a terra in caso di cancellazione ammonta al:

15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza

e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto. Le penali di cancellazione dei voli seguono le policy applicate dalla compagnia aerea al momento dell’emissione del biglietto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

mappa itinerario


Visualizza Azonzo in Cina lungo la Via della Seta in una mappa di dimensioni maggiori

destinazioni

sezione approfondimenti