Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Titolo viaggio uniformato

Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisici elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua

22 aprile - 1 maggio 2012

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid ex ea commodi consequat. Quis aute iure reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint obcaecat cupiditat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.


Visualizza Azonzo nei Paesi Baltici: da Vilnius a Tallin in una mappa di dimensioni maggiori

Descrizione

Il viaggio inizia con la visita della capitale lituana Vilnius con i suoi millecinquecento edifici medioevali, prosegue poi con il Parco Nazionale di Dzukija e la città di Kaunas. Prima di lasciare la Lituania si visita Klaipeda e la vicina Penisola di Curlandia con le sue famose dune di sabbia bianca. Si giunge in Lettonia per ammirare  la città di Riga con la cattedrale più grande della regione baltica e il Palazzo di Rundale per poi terminare con Sigulda, il castello di Turaida e la capitale estone Tallinn con il suo centro medioevale e l’architettura gotica. Un viaggio per scoprire terre ancora poco conosciute, Paesi dell’Europa dell’Est che negli ultimi anni sono cresciuti velocemente, imponendosi all’attenzione del mondo con numerosi eventi culturali e artistici.

Programma

Giorno 1: Domenica 22 aprile
Italia – Vilnius
Partenza dall’Italia, all’arrivo accoglienza e trasferimento al Holiday Inn o similare. Cena e pernottamento.

 

Giorno 2: Lunedì 23 aprile
Vilnius – Trakai - Vilnius
Prima colazione e successiva visita della città, capitale della Lituania, con più di 1500 edifici medioevali e 48 chiese. Si visita il centro storico che include la Cattedrale neoclassica del XVIII secolo, la chiesa gotica di Sant’Anna, la chiesa dei Bernardini con il Monastero della comunità dei francescani, la Chiesa di San Michele, l’Università di Vilnius (fondata nel 1579) e la piazza del municipio. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della chiesa dei Santi Pietro e Paolo e successiva escursione a Trakai a trenta chilometri da Vilnius, circondata da un sistema di laghi è l'antica capitale del Granducato di Lituania. All’arrivo visita del castello gotico medioevale costruito su ordine del Gran Duca Vytautas nel XIV secolo su una piccola isola del lago di Galve. La città è anche conosciuta per la minoranza della popolazione di origine turco-ebraica dei Karaiti. Rientro a Vilnius. Pernottamento in hotel.


Giorno 3: Martedì 24 aprile
Vilnius - Parco Nazionale di Dzukija – Druskininkai - Kaunas
Prima colazione e partenza in direzione del Parco Nazionale di Dzukija, il più grande della Lituania coperto dalle foreste di pini. Proseguimento per la visita al paesino etnografico di Zervynos che rappresenta il modo di vivere del popolo di Dzukija. Durante l‘escursione è possibile incontrare la popolazione locale, entrare in contatto con la cultura tradizionale e degustare cibi tipici. Arrivo a Druskininkai, località termale tra le più antiche e famose del Paese, e tour della città. Nel tardo pomeriggio arrivo Kaunas, situata nel punto di confluenza dei fiumi Nemumas e Neris a 30 Km da Vilnius, all’arrivo sistemazione presso il Europa Royale Kaunas o similare. Cena e pernottamento.

 

Giorno 4: Mercoledì 25 aprile
Kaunas - Klaipeda
Prima colazione e successiva visita della città di Kaunas, la seconda della Lituania e capitale provvisoria durante il periodo delle due guerre mondiali. Si visitano le rovine del castello risalente al XIII secolo, il municipio chiamato il “Cigno bianco”con la sua piazza, la chiesa di Vytautas del XIV secolo, la Cattedrale basilica e Casa di Perkunas (del Tuono). Dopo pranzo si visita il Museo Nazionale Čiurlionis, che ospita 360 dipinti e disegni dell’artista nazionale da cui il museo prende il nome. A seguire visita del Complesso di Chiesa e Monastero di Pazaislis, il più bell’esempio di arte barocca nell’Europa dell’Est. Partenza per Klaipėda. Arrivo e breve tour della città, il porto principale della Lituania, che include la piazza del Teatro e la visita nel centro storico. Sistemazione presso l’hotel Ararat o similare. Cena e pernottamento.

 

Giorno 5: Giovedì 26 aprile
Klaipeda – Juodkrante – Nida - Klaipeda
Prima colazione e partenza in traghetto per la Penisola di Curlandia che separa il Mare Baltico dall’omonima Laguna. Si giunge quindi nella località di Neringa dove il paesaggio è caratterizzato da dune di sabbia bianca spazzate dal vento, foreste di pini e le fantastiche incisioni sulla Collina delle Streghe, a Juodkrante, dove si possono ammirare diverse sculture in legno rappresentanti varie figure mistiche. Pranzo in ristorante. Si prosegue in direzione di Nida con una breve sosta per vedere la colonia dei cormorani e le dune “Morte”. All’arrivo visita della cittadina di Nida con la sua Casa del pescatore, la casa del famoso scrittore tedesco Thomas Mann, la Galleria dell’ambra, il cimitero etnografico antico, la chiesa neo-gotica. Infine passeggiata lungo le dune di sabbia. Rientro in serata a Klaipeda. Cena libera e pernottamento.

 

Giorno 6: Venerdì 27 aprile
Klaipeda – Palanga – Rundale – Riga
Prima colazione e partenza in direzione di Palanga, piccola località risalente al XII secolo. All’arrivo tour panoramico della città con il Palazzo dei Tiškevičiai, circondato dall’enorme parco progettato da E. Andre. Al suo interno è stato istituito il Museo dell’ambra, che espone tutte le varietà dell’ambra, oltre alla più grande collezione a livello mondiale di ambra con insetti all’interno. Si continua verso la città di Rundale, all’arrivo visita del Palazzo costruito nel XVIII secolo, che rappresenta un meraviglioso esempio di arte barocca in Lettonia. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Riga, capitale lettone. Arrivo e sistemazione al Tallink hotel o similare. Cena e pernottamento.

 

Giorno 7: Sabato 28 aprile
Riga
Prima colazione e successiva visita di Riga, il cui centro storico è riconosciuto patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Durante l’escursione si possono ammirare le case dorate dell’era anseatica splendidamente restaurate, il Palazzo dell’Opera nazionale lettone e il Monumento alla libertà. Da qui il tour prosegue a piedi visitando la città antica istituita nel 1201, prendendo la via Kalku e attraversando la piazza di Livu con gli edifici tipici medioevali, il Castello di Riga del XIV secolo costruito come sede dell’Ordine di Livonia, la Cattedrale, è la chiesa più grande della regione baltica e vanta uno dei più grandi organi del mondo, dotato di 6700 canne. Infine visita della chiesa di San Pietro, pietra miliare della città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione al museo etnografico Open air di Riga. Pernottamento.

 

Giorno 8: Domenica 29 aprile
Riga – Sigulda - Tallinn
Prima colazione e partenza in direzione di Tallinn. Lungo il tragitto visita di Sigulda dove si visita il Parco nazionale di Gauja conosciuto come la svizzera lettone, il castello medioevale di Turaida. La fortezza fu edificata nel XIII secolo dal vescovo di Riga e domina il profondo canyon del fiume Gauja. Infine il romantico giardino delle sculture raffiguranti gli eroi epici lettoni. Si continua in direzione della capitale estone, all’arrivo sistemazione presso il Nordic Hotel Forum o similare. Cena e pernottamento.

 

Giorno 9: Lunedì 30 aprile
Tallinn
Prima colazione e giornata interamente dedicata alla visita di Tallinn, il cui centro medioevale è un bell’esempio di architettura gotica nei Baltici e nei paesi del nord. Ci si addentra tra le strette stradine tra edifici dell’era anseatica. La visita include il Duomo, le fortificazioni del Castello di Toompea, un tempo centro del potero politico Estone, la cattedrale Nevskyl e la chiesa di St.Olaf dedicata all’omonimo re norvegese. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita del Parco e del Palazzo Kadriog fatto costruire dallo zar Pietro il Grande per la moglie Caterina (dalla quale deriva il nome estone del parco e della residenza) all’indomani della conquista russa dell’Estonia. Autore del progetto fu l’italiano Michetti, coadiuvato più tardi dal connazionale Gaspari e dal russo Zemcov, che diedero inizio alla costruzione nel 1720. Rientro in hotel. cena in ristorante, pernottamento in hotel.

 

Giorno 10: Martedì 1 maggio
Tallinn – rientro in Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Una sola data di partenza: 22 aprile 2012

Prezzi

Quota: euro 1.400,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 300,00
Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Partenza garantita, senza vincolo di numero minimo di partecipanti.
Numero massimo di partecipanti: 15

 

La quota comprende:
- Tutti i transfer aeroporto/hotel/aeroporto
- Tutti i trasferimenti interni in minibus, come da programma
- Pernottamenti in hotel 4 stelle, come specificato nel programma
- Pasti come specificato nel programma, bevande incluse (acqua, the, caffè)
- Biglietto del traghetto Klaipeda – Penisola di Curlandia
- Ingressi e visite come specificato nel programma
- Guide esperte locali in lingua italiana durante tutto il tour
- Assicurazione medica e bagaglio

 

La quota non comprende:
- Volo internazionale Italia – Vilnius / Tallin – Italia (quotazione su richiesta)
- Pasti non specificati nel programma
- Bevande non specificate, mance, e spese personali di ogni genere
- Accompagnatore dall’Italia (non previsto)
- Assistenza in aeroporto alla partenza (non prevista)
- Assicurazione annullamento viaggio
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Calendario viaggi di gruppo

Quando vuoi partire?

CERCA

Azonzo Travel a Uno Mattina

Fabio Chisari, Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.



Parlano di noi

Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche

Destinazioni


APPROFONDIMENTI