Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Titolo viaggio uniformato

Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisici elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua

26 ottobre - 6 novembre 2014

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid ex ea commodi consequat. Quis aute iure reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint obcaecat cupiditat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

A partire da 1.600 €


Visualizza Azonzo in Uganda in una mappa di dimensioni maggiori

Descrizione

Durante questo viaggio si visitano le splendide Cascate Murchison sul Grande Nilo Bianco, Fort Portal con la regione dei laghi craterici Kasenda e la foresta del Parco Nazionale di Kibale dove vivono numerosi scimpanzé. Si giunge poi al Parco Nazionale Queen Elizabeth, uno degli ecosistemi più vari di tutta l’Africa, con la zona meridionale di Ishasha famosa per i leoni che sono soliti arrampicarsi sugli alberi. Si continua con il Lago Bunyonyi, il più profondo del Paese, fino a raggiungere il confine con il Ruanda, dove si trova il Parco dei Vulcani, habitat naturale dei gorilla di montagna. Infine sosta al Lago Kivu prima di giungere alla bellissima capitale di Kigali. Un viaggio per scoprire due Paesi ancora poco conosciuti, le cui bellezze paesaggistiche e le esperienze ravvicinate con i primati lasciano un ricordo indelebile.

Programma

Giorno 1: Sabato 24 settembre
Italia – Entebbe - Kampala
Partenza dall’Italia e arrivo in serata all’aeroporto internazionale di Entebbe. Accoglienza e trasferimento a Kampala all’hotel Cassia Lodge o similare. Pernottamento.

 

Giorno 2: Domenica 25 settembre
Kampala - Parco Nazionale Murchison Falls

Prima colazione e partenza in direzione Nord-Ovest, verso la città di Masindi e il Parco Nazionale delle Murchison Falls. All’arrivo a Masindi, si effettua una passeggiata all’interno della Riserva di Ziwa, nata da un progetto di conservazione che ha riportato in Uganda i rari rinoceronti bianchi e neri. Si ha quindi modo di ammirare questi enormi mammiferi nel loro habitat naturale. Pranzo. Avrete l’opportunità di camminare al fianco di questi enormi mammiferi. Pranzo. Nel primo pomeriggio proseguimento verso il Parco Nazionale Murchison Falls, il più grande nel Paese, sosta al “Top of the Falls”, la sommità delle cascate, dove il Nilo si restringe in una stretta gola di soli sette metri prima di compiere un salto di quarantatre metri creando un ruggito assordante e una serie di spruzzi e arcobaleni incantevoli. Il paesaggio del parco varia dalle savane di acacia e palme nel nord e le foreste tropicali nel sud. In serata arrivo Paraa Safari Lodge o similare, per la cena e il pernottamento.

 

Giorno 3: Lunedì 26 settembre
Parco Nazionale Murchison Falls
Prima colazione al mattino presto e partenza per un safari mattutino per avere l’opportunità di incontrare leoni, giraffe, elefanti, bufali, numerose specie di antilopi e coloratissimi volatili che popolano il parco, fino a raggiungere il delta del Nilo nel Lago Alberto tra paesaggi indimenticabili. Rientro al lodge per il pranzo. Nel pomeriggio si effettua un’escursione in barca per risalire il Nilo fino a raggiungere la base delle cascate. Lungo la navigazione si può godere della vista di numerosi animali, tra cui ippopotami e coccodrilli. Rientro al lodge per la cena e il pernottamento.

 

Giorno 4: Martedì 27 settembre
Parco Nazionale Murchison Falls - Rift Valley Albertina - Fort Portal - Kibale
Prima colazione e successiva partenza in direzione sud, attraversando panorami stupendi lungo la Rift Valley Albertina. Si prosegue tra verdi piantagioni di canna da zucchero, tè, banane e caffè fino a raggiungere Hoima, capitale del Regno del Bunyoro. Sosta per il pranzo e proseguimento per Fort Portal e la regione dei laghetti craterici Kasenda. Arrivo nel tardo pomeriggio nella foresta di Kibale. Sistemazione presso il Primate Lodge o similare, cena e pernottamento.

 

Giorno 5: Mercoledì 28 settembre
Parco Nazionale di Kibale – Queen Elizabeth
Prima colazione e partenza per uno splendido trekking nel Parco Nazionale della Foresta di Kibale alla ricerca degli scimpanzè. Qui si possono vedere anche altre specie di primati, tra cui colobi bianchi e neri, scimmie dalla coda rossa e scimmie velvet. Durante l’escursione il personale del parco spiega come le attività di studio degli scimpanzè siano state condotte negli anni e abbiano contribuito alla conservazione della specie, contro le forme di bracconaggio e contro la riduzione delle zone forestali. (Escursione facoltativa quotata a parte: possibilità di osservare da vicino, per un’intera giornata, i comportamenti dei primati). In particolare è stato grande il contributo del Jane Goodal Institute che opera in Uganda fin dagli anni Novanta. Nel pomeriggio, il viaggio continua verso la perla dei Parchi Nazionali: il Queen Elizabeth. Quest’ultimo è secondo per dimensioni, e delimitato a est dal Lago George, a ovest dal Lago Edward e a nord dalla catena montuosa del Rwenzori. Sistemazione presso il Mweya Safari Lodge o similare. Cena e pernottamento.

 

Giorno 6: Giovedì 29 settembre
Parco Nazionale Queen Elizabeth

Prima colazione al mattino presto e partenza per un safari fotografico nell’area settentrionale del parco Queen Elizabeth, fino al Lago George, visitando la regione dei laghetti craterici. Nel pomeriggio si effettua un’escursione in barca sul canale naturale Kazinga dove si possono vedere numerosi animali che vanno ad abbeverarsi sulle rive oltre ad una concentrazione eccezionale di volatili. In serata, è possibile partecipare ad  un altro safari fotografico. Rientro per la cena e il pernottamento al lodge.

 

Giorno7: Venerdì 30 settembre
Parco Nazionale Queen Elizabeth - Ishasha – Lago Bunyonyi
Prima colazione e partenza verso la regione meridionale del Parco Nazionale Queen Elizabeth, Ishasha, famosa per la presenza dei leoni che, durante le ore calde del giorno, hanno l’abitudine di arrampicarsi sugli  alberi di fico per riposarsi e cercare refrigerio. Pranzo picnic durante l’escursione. Nel pomeriggio proseguimento per il Lago Bunyonyi,oltre la cittadina di Kabale, capoluogo della regione del Kigezi. Cena e pernottamento presso il Heritage Lodge o similare.

 

Giorno 8: Sabato 1 ottobre
Lago Bunyonyi – Parco dei Vulcani (Rwanda)
Prima colazione e successiva escursione in barca sul Lago Bunyonyi, il lago più profondo del Paese, ricco di isole abitate da numerose specie di uccelli. Si visita la cittadina di Kabale e il museo culturale del popolo Bakiga. Pranzo durante l’escursione. Nel pomeriggio il viaggio prosegue verso il Rwanda, attraverso la frontiera di Cyanika a Kisoro ai piedi del vulcano Muhavura. Arrivo all’entrata del Parco Nazionale dei Vulcani per la cena e il pernottamento presso l’Hotel La Palme o similare.

 

Giorno 9: Domenica 2 ottobre
Trekking dei Gorilla di Montagna
Prima colazione al mattino presto e briefing con i rangers del parco. In loro compagnia si inizia il trekking alla ricerca di una delle famiglie di gorilla di montagna nella foresta di Virunga: un’esperienza indimenticabile. Picnic durante l’escursione. Nel pomeriggio incontro con il personale del parco per parlare della conservazione dei gorilla di montagna e delle iniziative in corso. Rientro in lodge, cena e pernottamento.

 

Giorno 10: Lunedì 3 ottobre
Trekking Old Karisoke – Lago Kivu
Prima colazione e partenza per una passeggiata nella foresta, tempio dei gorilla di montagna. Si percorre il tragitto fino al vecchio centro Karisoke, che negli anni Settanta e Ottanta fu il punto di riferimento per tutti gli studi sui gorilla. Si visitano le tombe dei gorilla di montagna uccisi dai bracconieri, tra cui Digit, la cui uccisione a fine anni Settanta provocò grandi reazioni di protesta in tutto il mondo e il cui sacrificio ha anche posto le basi per il grande lavoro di conservazione della specie. Sempre nello stesso luogo si trova la tomba di Dian Fossey la primatologa americana autrice del libro “Gorilla nella nebbia”. In serata trasferimento sul Lago Kivu e sistemazione presso il Kivu Serena Hotel o similare, cena e pernottamento.

 

Giorno 11: Martedì 4 ottobre
Lago Kivu – Kigali – rientro in Italia
Prima colazione e trasferimento a Kigali, bellissima capitale del Ruanda. Tempo permettendo, possibile visita della città. Trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Una sola data di partenza: 24 settembre 2011

 

Prezzi

Quota: euro 2.500,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 300,00
Supplemento escursione scimpanzé, 28 settembre: euro 150,00 a persona
Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Guida esperta locale parlante italiano che accoglie il gruppo in aeroporto al vostro arrivo
Partenza garantita. Numero massimo di partecipanti: 10

 

La quota comprende:
- Tutti i transfer aeroporto/hotel/aeroporto
- Tutti i trasferimenti interni in 4X4, come da programma
- Pernottamenti in hotel categoria comfort, come specificato nel programma
- Trattamento di pensione completa
- Bottiglie d’acqua in auto per tutta la durata del viaggio
- Permessi per i Gorilla e per gli scimpanzé
- Ingressi nei Parchi Nazionali e relative attività
- Guida esperta locale in lingua italiana durante tutto il tour
- Assicurazione medica e bagaglio

 

La quota non comprende:
- Volo internazionale Italia – Uganda / Ruanda - Italia (quotazione su richiesta)
- Visto consolare d’ingresso Uganda (50 USD a persona da pagare in loco)

- Visto consolare d’ingresso Ruanda (60 USD a persona da pagare in loco)  
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Assistenza in aeroporto alla partenza
- Non è prevista la figura dell’accompagnatore dall’Italia
- Assicurazione annullamento viaggio
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Calendario viaggi di gruppo

Quando vuoi partire?

CERCA

Azonzo Travel a Uno Mattina

Fabio Chisari, Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.



Parlano di noi

Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche

Destinazioni


APPROFONDIMENTI