Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo e Linnea Tours in Irlanda per l'11°Flower Show di Dublino

Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Viaggio dedicato agli amanti di fiori e piante alla scoperta dei giardini d’Irlanda

19 - 22 giugno 2014

Proponiamo un viaggio nella verde Irlanda in collaborazione con Linnea Tours per partecipare all’11° Flower Show di Dublino e ammirare il National Botanic Gardens, l'immenso parco di Powerscourt, i giardini di Killruddery e il Dillon Garden.

A partire da 990 €

scarica il programma completo richiedi informazioni

Programma

PROGRAMMA. Dettaglio pasti inclusi: B=Breakfast; L=Lunch; D=Dinner

Giorno 1: Giovedì 19 giugno
Italia – Dublino (D)
Partenza dall’Italia con volo per Dublino. All’arrivo nel primo pomeriggio, accoglienza e successivo trasferimento in direzione dei National Botanic Gardens. I giardini, che furono fondati nel 1795, comprendono più di 17.000 specie di piante, alcuni alberi risalgono alla prima metà del XVIII secolo. Al loro interno si trovano costruzioni architettoniche adibite a serre come la Turner Curvilinear Range, vincitrice del premio Europa Nostra per le opere architettoniche assieme alla serra di Kew Gardens, Palm House. Qui sono state effettuati i primi tentativi, nel 1844, per far crescere le orchidee dai semi e sempre qui che vennero coltivati per la prima volta in Europa i gigli giganti e l'erba della pampas. Sistemazione presso il The Beacon Hotel o similare, cena e pernottamento.


Giorno 2: Venerdì 20 giugno
Dublino – World Flower Show (B;D)
Prima colazione e successivo trasferimento in direzione di Ballsbridge, dove ha sede l’11° World Flower Show. La giornata è completamente dedicata alla scoperta dell’esposizione che durante quattro giorni, raduna circa seicento fiorai provenienti da ben trentuno Paesi. Al termine della giornata, rientro in hotel, cena e pernottamento.


Giorno 3: Sabato 21 giugno
Dublino – Powerscourt Gardens - Killruddery – Dublino (B;D)
Prima colazione e successiva partenza in direzione sud verso la contea di Wicklow, una delle contee irlandesi con il maggiore numero di giardini. Si prosegue verso il grazioso villaggio di Enniskerry, per raggiungere uno dei giardini più belli della zona che e’ raccolto intorno alla Powerscourt House costruita nel XVII secolo. Si tratta del Powerscourt Gardens, uno dei giardini botanici più belli d'Europa e il più famoso d'Irlanda, con la sua collezione di alberi ornamentali e fiori provenienti da tutto il mondo. La progettazione di questi splendidi giardini, che occupano una superficie di oltre 40 acri, iniziò attorno al 1745 e terminò nel 1767 a cura di Richard Wingfield, che diventò in seguito primo Visconte di Powerscourt. La casa fu distrutta da un incendio nel 1974 e ricostruita negli anni successivi. A Powerscourt si possono ammirare sequoie giganti e faggi nani, azalee, magnolie, rododendri e oltre duecento tipi di arbusti e cespugli fioriti, il tutto con il supporto di una guida speciale, un esperto giardiniere del luogo. Nel pomeriggio successiva visita dei giardini di Killruddery, disegnati da un architetto francese nel 1682. Anche in questo caso la visita è coadiuvata da un esperto giardiniere. I due canali paralleli (168 m di lunghezza) ne costituiscono la principale caratteristica; un viale di tigli, che ne è il prolungamento, sale fino al parco allestito nel XVIII sec. Lungo i corsi d'acqua, ad est, si snodano i cosiddetti Angles, un complesso geometrico di viali che si incrociano, fiancheggiati da grandi aiuole. Ad ovest, i boschetti di fitti alberi sono attraversati da ampie passeggiate. Vicino alla residenza si possono osservare un teatro all'aperto, contornato da cespugli di alloro, uno stagno rotondo (18 m) circondato da filari concentrici di faggi ed una fontana. Le quattro statue ottocentesche rappresentano le stagioni. Ad ovest della dimora si trovano due giardini ornamentali del XIX secolo racchiusi da siepi. La dimora, costruita intorno al 1650, fu notevolmente modificata nel 1820 da Richard e William Morrison. Nel 1618, la proprietà venne concessa a Sir William Brabazon, nominato conte di Meath nel 1627, i cui antenati erano giunti in Inghilterra con Guglielmo il Conquistatore. I suoi discendenti vivono tuttora a Killruddery. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.


Giorno 4: Domenica 22 giugno
Dublino – Dillon – rientro in Italia (B)
Prima colazione e mattinata dedicata alla scoperta del Dillon Garden, dove l’orticoltura è addirittura diventata una forma d’arte. L’esperta floricultrice Helen Dillon, famosa nel mondo, ha creato un giardino largamente acclamato, miscelando elementi di sensazionale design con piante rare e insolite perfettamente coltivate. Successivo trasferimento in tempo utile in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.


Una sola data di partenza: 19 giugno 2014

Prezzi

Quota: euro 990,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 190,00

Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Partenza garantita, senza vincolo di numero minimo di partecipanti.
Numero massimo di partecipanti: 15

La quota servizi a terra comprende:
– Transfer da/per l’aeroporto
– Tutti i trasferimenti in minibus
– Sistemazione in camera doppia/singola nell’hotel sopra specificato nel programma
– Trattamento di mezza pensione
– Accompagnamento di una guida esperta italiana in partenza col gruppo dall’Italia
– Supporto di guide giardinieri locali esperti, parlanti inglese, per le visite a Powerscourt e Kilruddery 
– Biglietti di ingresso al: National Botanical Gardens, Powers Court House and Gardens, Kilruddery House, Helen Dillon Gardens
– Polizza medico e bagaglio

La quota servizi a terra non comprende:
– Voli Italia – Dublino - Italia (quotazione su richiesta)
– Pasti non specificati nel programma
– Bevande, mance, facchinaggio e spese personali di ogni tipo
– Ingresso al Flower Show
– Escursioni non specificate nel programma
– Polizza annullamento viaggio
– Tutto quanto non specificato espressamente nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

mappa itinerario

destinazioni

sezione approfondimenti