Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Viaggio in India, cultura e cucina, con Azonzo Travel


Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un viaggio fra le bellezze architettoniche del Rajasthan e la speziata cucina indiana

dal 14 gennaio al 25 marzo 2017

Proponiamo un viaggio nell’India del nord, per andare alla scoperta della terra dei maharaja, una delle più interessanti e pittoresche della mistica India e conoscere la cucina tradizionale.

A partire da 2.300 €

scarica il programma completo chiedi informazioni

Descrizione

Il viaggio si svolge nell’India del nord, prevalentemente in Rajasthan, terra dominata da un mix di colori, profumi e architetture regali. Durante questo affascinante viaggio si visita Delhi la capitale dell’India divisa in nuova e vecchia Delhi. Qui si ha modo di effettuare un tour per conoscere lo street food di Chandni Chowk, ricco di spezie e profumi forti. Proseguimento alla volta di Agra con il suo famoso Taj Mahal e dove si pranza presso una famiglia locale. Passando per la città abbandonata di Fatehpur Sikri si arriva a Jaipur, capitale del Rajasthan, anche chiamata la città rosa per il colore dei suoi edifici. A Jaipur si assapora un pranzo presso il ristorante 1135 AD, proprio all’interno del forte di Amber. Si giunge quindi alla città blu di Jodhpur, dove si effettua un’escursione in fuoristrada per raggiungere un villaggio abitato dalla tribù Bishnoi. Da qui continuazione per Ranakpur dove si assiste ad una lezione di cucina tipica che prevede una visita al mercato locale, per acquistare le verdure che verranno poi cucinate. Infine visita alla romantica città di Udaipur, lungo le rive del lago Pichola. Si termina il viaggio a Delhi, con una cena presso il pluripremiato ristorante Indian Accent. Un viaggio unico per immergersi completamente nella cultura indiana, ammirandone le bellezze architettoniche ma anche gustandone la ricca e saporita cucina.  

Programma

PROGRAMMA. Dettaglio dei pasti inclusi: B=Breakfast; L=Lunch; D=Dinner

Giorno 1: Sabato
Italia – Delhi

Partenza dall’Italia con un volo di linea. Pernottamento a bordo.

Giorno 2: Domenica 
Delhi (D)

Arrivo a Delhi, accoglienza e successivo trasferimento presso il Jaypee Siddharth (check in dalle ore 14.00) o similare. Giornata libera a disposizione per attività a proprio piacimento, cena e pernottamento.

Giorno 3: Lunedì 
Delhi (B;L;D) 

Prima colazione e successiva visita della capitale che presenta numerose testimonianze del regno Mogul e di quello britannico. Si inizia con il Red Fort, il forte più sfarzoso dell’impero dei Mogol, per poi proseguire verso la Jama Masjid (chiuso venerdì), la più grande moschea presente nel Paese e il Rajghat, il memoriale costruito in onore di Mahatma Gandhi e dove furono sepolte le sue ceneri per terminare con il bazar di Chandni Chowk. Qui si ha modo di effettuare un tour alla scoperta dello street food indiano, per immergersi nelle strade brulicanti del mercato e sentirne i profumi di spezie. I piatti venduti sulle bancarelle sono numerosi, come ad esempio l’aloochaat (patate a cubetti fritte e accompagnate da cipolle, spezie e salsa chutney) oppure il jalebis (dolci a base di pasta fritta e ricoperti di sciroppo, dalla forma circolare). Pranzo in hotel. Nel pomeriggio continuazione con la visita di New Delhi, con l’India Gate, un arco monumentale costruito in onore dei caduti durante la Prima Guerra Mondiale. Si passa di fronte al palazzo del presidente Rashtrapati Bhavan, circondato da immensi giardini, il Qutab Minar, il più alto minareto in mattoni al mondo per poi terminare con la Tomba di Humayun, uno dei primi esempi dello stile indo saraceno che trovò poi nel Taj Mahal di Agra la sua più alta espressione. In serata si raggiunge una famiglia locale dove si assiste ad una preparazione di cibi tradizionali, seguita dalla cena, rientro in hotel. 

Giorno 4: Martedì 
Delhi – Agra (B;L;D) – 204km/circa 4h

Prima colazione e successiva partenza per Agra, all’arrivo, sistemazione presso il Clarks Shiraz o similare. Nel pomeriggio si effettua una visita al mausoleo di Itmad-ud-Daulah che viene spesso chiamato il Piccolo Taj, per la sua somiglianza con il più noto Taj Mahal. Costruito in una posizione tranquilla, lungo le rive del fiume Yamuna, il mausoleo di Itmad-ud-Daulah è la prima tomba in India costruita completamente in marmo bianco. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 5: Mercoledì 
Agra (B;L;D) 

Prima colazione e successiva visita del Taj Mahal (chiuso il venerdì), mausoleo fatto costruire nel 1632 dall'imperatore Moghul Shah Jahan in memoria della moglie Arjumand Banu Begum. Il complesso è tra i patrimoni dell'umanità dell'UNESCO dal 1983. Successiva visita del forte di Agra, fatto costruire dall’imperatore Akbar. Per pranzo si incontra una famiglia locale presso la quale è possibile osservare la preparazione di piatti tipici della cucina indiana. Pomeriggio libero a disposizione per attività a proprio piacimento, cena e pernottamento.  

Giorno 6: Giovedì 
Agra - Fatehpur Sikri – Jaipur (B;L;D) – 235km/circa 5h30 

Prima colazione e successiva partenza per Fatehpur Sikri, costruita nel 1569. L'imperatore Akbar volle che la nuova città fosse una dimostrazione dello sfarzo e della potenza della sua corte. Ma la città non si sviluppò e venne abbandonata appena 20 anni più tardi in seguito a disordini politici e probabilmente alla carenza d'acqua: così la corte si trasferì nella vicina Agra e Fatehpur Sikri non venne mai più abitata. Oggi i palazzi e padiglioni di arenaria rossa, perfettamente conservati, sembrano ancora attendere qualcuno che li riporti agli antichi splendori. Pranzo durante l’escursione. Terminata la visita, proseguimento per Jaipur, anche chiamata la Città Rosa. All’arrivo sistemazione presso il Ramada hotel o similare, resto della giornata a disposizione per attività a proprio piacimento, cena e pernottamento. 

Giorno 7: Venerdì 
Jaipur (B;L;D) 

Prima colazione e successiva visita al forte di Amber, risalente al XVI secolo e posto su una collina poco fuori dalla città che si può raggiungere a dorso di elefante (soggetto a disponibilità). Per pranzo si ha modo di gustare un pranzo presso il ristorante 1135 AD, che si trova proprio all’interno del forte di Amber. Un’occasione speciale per provare la tipica cucina del Rajasthan, all’interno di una cornice magica, che riporta al periodo dei maharaja. Nel pomeriggio si continua con l’Hawa Mahal, o Palazzo dei Venti, famoso e particolarissimo edificio simbolo di Jaipur. Il palazzo fu costruito per permettere alle donne della casa reale di osservare la vita quotidiana nelle strade e assistere alle processioni. Si continua con il City Palace museum e con l’osservatorio Jantar Mantar. Rientro in hotel, cena e pernottamento. 

Giorno 8: Sabato 
Jaipur – Jodhpur (B;L;D) – 330km/circa 6h

Prima colazione e successiva partenza per Jodhpur, città fondata nel 1459, che viene spesso chiamata la città blu per via delle numerose case del centro storico dipinte di questo colore. All’arrivo sistemazione presso il The Ummed hotel o similare. Pranzo durante l’escursione. Nel pomeriggio tempo per visitare il mercato locale, cena e pernottamento.

Giorno 9: Domenica 
Jodhpur - Bishnoi – Jodhpur (B;L;D) 

Prima colazione e successiva visita della città con il forte di Meherangarh e il Jaswant Thada, mausoleo costruito in marmo bianco. Pranzo durante l’escursione. Nel pomeriggio si parte per un’escursione in fuoristrada alla volta del villaggio della tribù Bishnoi, per avere un contatto con questa popolazione locale caratterizzata dall’amore e attaccamento alla natura. Qui si ha modo di visitare alcune case tradizionali e osservare come vengono tessuti i tappeti. Al termine delle visite rientro a Jodhpur, cena e pernottamento.

Giorno 10: Lunedì
Jodhpur – Ranakpur – Udaipur (B;L;D) – 280km/circa 6h

Prima colazione e successiva partenza alla volta di Udaipur. Lungo il tragitto si effettua una sosta a Ranakpur, per visitare il suo tempio giainista costruito nel XV secolo e immerso nel verde, nella foresta, sulle rive del torrente Maghai. L'edificio a tre piani in marmo è collocato su di un'alta piattaforma e presenta una non usuale pianta a quadrilatero. L'aspetto disadorno dell'esterno non prepara il visitatore all'incredibile esplosione di complessità architettonica e artistica degli interni. Entrando, gradualmente la vastità della struttura, gli equilibri architettonici e la simmetria vi avvolgeranno completamente. La delicatezza e l'accuratezza delle sculture combina perfettamente con l'ampiezza offerta dalle 1444 colonne dell'edificio, ognuna decorata con motivi unici. Quattro enormi immagini di Adinath in candido marmo fronteggiano i punti cardinali nel Sancta Sanctorum. Per pranzo si assiste ad una dimostrazione di cucina tradizionale presso la Barh Court del Mana Hotel: seguiti dagli chef e da alcuni abitanti dei villaggi vicini si effettua prima una spesa presso il mercato locale. Dopo aver acquistato verdure tipiche si ha la possibilità di cucinare un piatto tipico. Successiva partenza per raggiungere Udaipur, arrivo e sistemazione presso il Ramada Resort o similare, cena e pernottamento.

Giorno 11: Martedì 
Udaipur - Eklingji e Nagda – Udaipur (B;L;D) 

Prima colazione e mattinata dedicata alla visita dei templi di Eklingji e Nagda. Il primo è il tempio dedicato a Shiva che risale al 734, mentre il secondo è un complesso di tre templi di cui uno indù. Pranzo durante l’escursione. Nel pomeriggio si effettua una visita della città di Udaipur, la città più romantica del Rajasthan, non a caso è stata chiamata la Venezia d’Oriente. Fondata nel 1568 è ricca di palazzi, templi e Haveli che ne dimostrano lo splendore dell’arte Rajput. La città sorge sul lago Pichola ed è contornata da altri laghi e dalle Arawalli hills. Durante la visita è possibile vedere il City Palace Museum; il tempio indo-ariano di Jagdich che custodisce una statua in pietra nera di Vishnu dalle sembianze di Jagannath, signore dell’universo. Inoltre si visita il giardino di Sahelion Ki Bari, per poi terminare con una escursione di gruppo in barca sul lago Pichola. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 12: Mercoledì 
Udaipur – Delhi (B;L;D)
 
Prima colazione e successivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo interno per Delhi. All’arrivo sistemazione presso il Jaypee Siddharth o similare, pranzo e resto della giornata a disposizione per attività a proprio piacimento. In serata si ha modo di gustare una cena presso l’innovativo ristorante Indian Accent che presenta piatti della tradizione indiana, rivisitati secondo tecniche e sapori internazionali. Si tratta dell’unico ristorante indiano a rientrare nella lista dei World’s 50 Best Restaurants 2016 e ad aver conseguito numerosi altri riconoscimenti internazionali. Pernottamento.

Giorno 13: Giovedì 
Delhi – rientro in Italia (B)
 
Prima colazione e successivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

Voli interni previsti durante il programma: Udaipur – Delhi  

Date di partenza:
tutti i sabati dal 14 gennaio al 25 marzo 2017

Prezzi

Quota: euro 2.300,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 600,00
  
Visto consolare: euro 160,00 (è incluso anche il costo della pratica)

Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria valida fino 69 anni: 35,40 euro a persona 
Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria over 70 anni: 51,35 euro a persona

Guida esperta locale che accoglie il gruppo in aeroporto al vostro arrivo
Partenza garantita con minimo 2 partecipanti. Accettiamo al massimo 8 partecipanti

N.B. Possibilità di prolungare il viaggio con un’estensione a Varanasi oppure di organizzare il viaggio su misura in altri periodi 

La quota comprende:
- Tutti i transfer aeroporto/hotel/aeroporto
- Tutti i trasferimenti interni come specificato nel programma 
- Volo interno Udaipur – Delhi  (15kg bagaglio da stiva e 7kg bagaglio a mano) 
- Pernottamento in camera doppia negli hotel specificati nel programma o similari 
- Trattamento di pensione completa dalla cena del giorno 2 alla prima colazione del giorno 13
- Escursioni e ingressi come specificato nel programma
- Escursione a dorso di elefante (se disponibile) e rientro in aut a Jaipur
- Escursione in barca sul lago Pichola
- Escursione in jeep al villaggio Bishnoi  
- Ingressi, visite ed escursioni come specificato nel programma 
- Guide locali parlanti inglese (o italiano con supplemento, se disponibili) diverse in ogni località
- Dimostrazione di cucina presso famiglia locale a Delhi e Agra; street food tour a Delhi; dimostrazione di cucina presso il Maha hotel di Ranakpur; pranzo presso il 1135 AD restaurant a Jaipur e cena presso l’Indian Accent a Delhi
- Polizza “Garanzia diritti del passeggero” 

La quota non comprende:
- Costo dei voli internazionali (costo esplicitato a parte)
- Pasti non specificati nel programma
- Visto consolare d’ingresso (costo esplicitato a parte)
- Early check in a Delhi (da definire)
- Supplemento guida parlante italiano per tutto il tour (costo esplicitato a parte)
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Eventuale adeguamento valutario entro 20 giorni dalla data della partenza
- Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus senza annullamento (costo esplicitato a parte)
- Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus con annullamento (costo da definire)
- Non è prevista la figura dell’accompagnatore dall’Italia (non prevista)
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf 

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale sui servizi a terra in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza 
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza 
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza 
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza 
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza

e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto. Le penali di cancellazione dei voli seguono le policy applicate dalla compagnia aerea al momento dell’emissione del biglietto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento fino a 69 anni oppure Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento over 70 anni

Scarica il pdf con le condizioni della polizza fino a 69 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza fino a 69 anni

Scarica il pdf con le condizioni della polizza over 70 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza over 70 anni

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio":

Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento fino a 69 anni

Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"

Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento over 70 anni

Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"

Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia
Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

mappa itinerario

destinazioni

sezione approfondimenti