Header Background
2004 - 2019 in viaggio da 15 anni

Viaggio in Namibia a luglio con Azonzo Travel


Un viaggio per ammirare i paesaggi magici di questo straordinario Paese

29 giugno – 11 luglio 2018

Proponiamo un viaggio veramente unico e spettacolare in Namibia, tra le zone più interessanti del mondo dal punto di vista naturalistico, etnico e faunistico.

a partire da 3.900€

Descrizione

Durante questo viaggio si ha la possibilità di ammirare il deserto del Kalahari, il quarto al mondo per estensione. Si continua poi con il deserto del Namib, il più antico della Terra, e le dune color rosso fuoco di Sossusvlei, le più alte del mondo. Si ammira la colonia di otarie più popolosa del pianeta a Cape Cross, lungo la Skeleton Coast. Si visita la regione Damaraland, un’alternarsi di pianure ondulate, altopiani e montagne aspre e solitarie, di bizzarre formazioni geologiche dalle fantastiche colorazioni. e del Parco Etosha, con i suoi animali.


Programma


PROGRAMMA. Dettaglio pasti inclusi: B=Breakfast; L=Lunch; D=Dinner

Giorno 1: 29 giugno 
Italia – Windhoek

Partenza dall’Italia. Pernottamento a bordo.

Giorno 2: 30 giugno 
Windhoek 

Arrivo a Windhoek e successivo trasferimento presso l’ Avani Hotel (check in dalle 14.00. Nel caso si arrivasse con voli del mattino presto possiamo prevedere con supplemento una camera in early check in) o similare, resto della giornata libera a disposizione, pernottamento.

Giorno 3: 1 luglio  
Windhoek – Kalahari (B;D)

Prima colazione, incontro con la guida e il gruppo, successiva partenza in direzione del deserto del Kalahari, il quarto al mondo per estensione. Questo deserto si distingue per le sue dune rosse e per la ricca vegetazione. All’arrivo sistemazione presso il Camelthorn Kalahari Lodge o similare, game drive all’interno della Intu Africa Game Reserve, cena e pernottamento.

Giorno 4: 2 luglio  
Kalahari – Namib Desert (B;D)

Prima colazione e successiva escursione con i boscimani che vivono nella zona, partenza in direzione del Deserto del Namib. Sistemazione presso il Sossusvlei Lodge o similare, cena e pernottamento.

Giorno 5: 3 luglio  
Namib Desert (B;D)

Prima colazione e intera giornata dedicata alla visita delle famose dune di Sossusvlei e del Sesriem Canyon. Il Deserto del Namib, il più antico del mondo, si estende per 400 Km da sud a nord (e circa 120 Km da est a
ovest) ed è un vero e proprio “deserto vivente”: dal vicino Oceano Atlantico arriva la fredda corrente antartica del Benguela che, portando una buona dose di umidità, soprattutto notturna, influisce su un ricchissimo sistema di vita inimmaginabile per un deserto all’apparenza così arido. Orici, springbok e struzzi sono gli animali più visibili e poi ancora insetti ed uccelli, più raramente rettili; tutti hanno sviluppato mirabili tecniche di sopravvivenza adattando il proprio metabolismo ad un ambiente così estremo. Ci si addentra, percorrendo 60 Km di strada asfaltata, in uno scenario fantastico di dune via via sempre più alte, dove i morbidi colori della sabbia contrastano con un cielo quasi sempre limpidissimo. Si arriva a Sossusvlei (la navetta è inclusa), dove una depressione forma un “miracoloso” lago (la presenza dell’acqua dipende dalla quantità di precipitazioni durante la stagione delle piogge) contornato da alte dune: da qui raggiungiamo Deadvlei, “il lago morto”, sovrastato dal “Big Papa” (la più alta duna della zona) che offre un emozionante scenario, quello che è, forse, il più bello e fotografato panorama della Namibia. Cena e pernottamento. 

Giorno 6: 4 luglio  
Namib Desert - Swakopmund (B)

Prima colazione e successiva partenza in direzione di Swakopmund (380km). Visita ad una delle zone dove vive la WelWitschia Mirabilis, una delle piante più antiche al mondo. Lungo il tragitto si ha modo di ammirare il secolare lavoro erosivo del fiume Swakop offre un “paesaggio lunare” (o “Valle della Luna”): un vasto sistema di canyon dalle ampie sfumature di colori. Arrivo a Swakopmund e sistemazione presso l’Hotel Zum Kaiser o similare. Pernottamento

Giorno 7: 5 luglio  
Swakopmund (B)

Dopo colazione, si raggiunge Walwis Bay per effettuare l’escursione Marine Dune Day. Questa escursione prevede la mattinata in barca nella laguna di Walwis Bay: mini-crociera in barca per scoprire la baia, popolata da otarie, fenicotteri rosa, cormorani, gabbiani e delfini. Con un po’ di fortuna si possono anche incontrare testuggini e balene. Pranzo (“light lunch”) a bordo, con ostriche e prosecco. Nel pomeriggio, accompagnati da guida e autisti esperti, si percorre con i veicoli fuoristrada un tratto di spiaggia intrappolato tra sabbia e oceano, sino a raggiungere la regione di Sandwich Harbour, magico luogo selvaggio dove le alte dune di sabbia si tuffano nell’oceano con tutta la loro imponenza. Rientro a Swakopmund, pernottamento.  

Giorno 8: 6 luglio  
Swakopmund - Damaraland (B;D)

Prima colazione e successiva partenza per il nord in direzione del Damaraland (480km). Lungo il tragitto si costeggia l’Oceano Atlantico, lungo il Doro National Park, per arrivare a Cape Cross, sulle cui scogliere vive la più numerosa colonia di otarie dell’Africa Australe. Si continua poi verso l’entroterra, per entrare nella regione del Damaraland, il cui nome deriva dai Damara, che costituiscono la maggior parte della popolazione di questa regione. I suoi grandi spazi, rappresentano una delle ultime aree faunistiche, non ufficiali dell’Africa. E’ un’alternarsi di pianure ondulate, altopiani e montagne aspre e solitarie, di bizzarre formazioni geologiche dalle fantastiche colorazioni. Questa regione offre bellezze naturali di infinita bellezza e di grande valore. Sistemazione presso il Twyfelfontein Country Lodge o similare, cena e pernottamento.

Giorno 9: 7 luglio  
Damaraland – Parco Etosha (B;D)

Prima colazione e escursione al sito di Twyfelfontein (Patrimonio Unesco) e della Foresta Pietrificata. Proseguimento per l'Etosha National Park, uno dei primi parchi naturali realizzati nel mondo. Arrivo nel tardo pomeriggio al Taleni Etosha Village o similare, collocato a pochi km dall'ingresso del Parco, cena e pernottamento. 

Giorno 10: 8 luglio  
Parco Etosha (B;D)

Prima colazione e successivo safari all’interno del parco con i mezzi scoperti del lodge per tutto il giorno. L'Etosha National Park, una delle prime aree al mondo dedicate alla conservazione naturale, un vero “scrigno” di biodiversità animale, è divenuto riserva nel 1907 e si estende per oltre 22000 kmq (circa quanto il Piemonte). Presenta una grande concentrazione di animali, in particolare nella parte orientale e centrale. Il nome Etosha significa in lingua owambo “grande luogo bianco dell’acqua asciutta”, perché le piogge sono molto rare e la vasta depressione centrale rimane quasi sempre secca. L’Etosha Pan, ovvero l’arida depressione salata, dodici milioni di anni fa era un lago alimentato dal fiume Kunene, prima che esso mutasse il suo corso. Oggi si riempie d’acqua molto raramente, ovvero quando la stagione delle piogge è particolarmente abbondante. Diviene così un’enorme laguna. Una nutrita e varia avifauna fa da contorno a questa grande esperienza di osservazione naturale.

Giorno 11: 9 luglio  
Parco Etosha - Windhoek (B;D)

Prima colazione e successivo rientro in direzione di Windhoek. Lungo il percorso sosta al mercato artigianale di Okahandja. All’arrivo sistemazione presso il N/A'an Ku Se Lodge o similare, attività organizzata dal lodge inclusa, cena e pernottamento.

Giorno 12: 10 luglio  
Windhoek – rientro in Italia (B)

Prima colazione, check out alle ore 11.00, tempo a disposizione per attività a proprio piacimento e successivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

Giorno 13: 11 luglio 
Arrivo in Italia 

Prezzi

Quota servizi a terra: euro 3.900,00 a persona in camera doppia
Supplemento singola: quotazione su richiesta 

Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria fino 79 anni: 42,74 euro a persona 
Assicurazioni facoltative annullamento: quotazione su richiesta 

Partenza garantita con minimo 2 partecipanti; massimo 12 partecipanti
 
Attenzione. I clienti di Azonzo Travel saranno aggregati in loco a clienti italiani di altri operatori

N.B. Necessario passaporto con almeno 6 mesi di validità oltre la data di partenza

La quota servizi a terra comprende:
Trasferimenti da/per l’aeroporto a destinazione con autista parlante inglese 
Tutti i trasferimenti in minibus come da programma
Sistemazione in camera doppia negli hotel sopra specificati nel programma
Trattamento di mezza pensione, eccetto a Swakopmund e a Windhoek il primo giorno dove è previsto il trattamento di pernottamento e prima colazione 
Escursioni: game drive presso Intu Africa Game Reserve; Marine Dune Day in Walvis Bay; fotosafari al Parco Etosha con mezzi fuoristrada aperti il giorno 10 e una attività al N/a'an Ku Se Lodge 
I diritti d'ingresso ai parchi ed ai siti visitati
Guida/autista locale parlante italiano dal giorno 3 al giorno 11  
Polizza “Garanzia diritti del passeggero” 

La quota servizi a terra non comprende:
Costo dei voli internazionali (quotazione su richiesta)
Pasti non specificati nel programma
Supplemento camera singola (quotazione su richiesta) 
Attività turistiche opzionali di carattere facoltativo
Eventuali early check in/late check out (da definire)
Bevande, mance e spese personali di ogni tipo
Accompagnatore dall'Italia (non previsto)
Assistenza in aeroporto alla partenza (non prevista)
Tutto quanto non specificato espressamente nel programma
Eventuale adeguamento valutario entro 20 giorni dalla data della partenza
Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus senza annullamento (costo esplicitato a parte)
Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus con annullamento (da definire)

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali

Scarica il pdf con le condizioni contrattuali.
In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale sui servizi a terra in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza 
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza 
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza 
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza 
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto. Le penali di cancellazione dei voli seguono le policy applicate dalla compagnia aerea al momento dell'emissione del biglietto. 

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Multiassistenza Plus senza Annullamento fino a 79 anni 
Scarica il pdf con le condizioni della polizza fino a 79 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza fino a 79 anni

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento fino a 79 anni
Scarica il pdf con le condizioni "Multiassistenza Plus con Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona (copertura Mondo); fino a 2.500 euro (copertura Continentale) e fino a 1.500 euro (copertura Locale)"

Scarica il pdf con i costi " Multiassistenza Plus con Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona (copertura Mondo); fino a 2.500 euro (copertura Continentale) e fino a 1.500 euro (copertura Locale)"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento Plus" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento Plus" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Calendario viaggi di gruppo

Quando vuoi partire?

CERCA

Azonzo Travel a Uno Mattina

Fabio Chisari, Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.



Parlano di noi

Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche

Destinazioni


APPROFONDIMENTI