Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Rabbia

Che cos'é?
La Rabbia é una grave malattia a esito sempre fatale, causata da un virus, che viene trasmesso attraverso la saliva in seguito a morso di un animale infetto (sia animali domestici che selvatici, tra cui cani, volpi, lupi, ma anche procioni, scoiattoli, scimmie e altri mammiferi morsicanti e alcune popolazioni di pipistrelli). Fortunatamente sono rari i casi di rabbia riportati nei viaggiatori, tuttavia é importante ricordare che in molti Paesi la lotta contro il randagismo e la vaccinazione dei cani sono poco diffusi (per esempio in India e in Messico).

Che cosa fare?
Il vaccino oggi disponibile é costituito da virus inattivati, somministrato per via intramuscolare nel deltoide. Esso puó essere utilizzato come profilassi pre-esposizione ma anche in caso di avvenuta esposizione (post-esposizione). La vaccinazione é usata a scopo preventivo solo per particolari gruppi di viaggiatori che prevedono di entrare frequentemente in stretto contatto con animali.
E' buona norma comunque, per tutti i viaggiatori, astenersi dall'accarezzare o giocare con cani randagi o animali selvatici.
Qualora peró si venga morsi o leccati su una ferita o su mucose da animali, si dovrá effettuare un'accurata detersione della ferita con acqua e sapone al fine di rimuovere la saliva presente.
E' necessario poi recarsi il piú rapidamente possibile al piú vicino ospedale per l'eventuale trattamento antirabbico post-esposizione.

Torna alla pagina della Salute in viaggio

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti