Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Azonzo Travel propone un bellissimo viaggio fra India e Bhutan, per partecipare al Festival di Paro

09/10/2013

Milano, 9 ottobre 2013 – Azonzo Travel,il tour operator preferito dai viaggiatori intelligenti, nell’ambito del programma di viaggi speciali “Azonzo in”, annuncia un viaggio unico e speciale “Azonzo in” India e Bhutan.

 

Proponiamo un viaggio nel nord-est dell’India e nel Bhutan, realizzato da Azonzo Travel in collaborazione con la guida esperta Lidia Castellano, che accompagna il gruppo alla scoperta di paesaggi suggestivi, dalla verde Darjeeling alle cime innevate della catena himalayana. Passando per Gangtok, si raggiungono le valli del Bhutan con i suoi dzong e monasteri. Un itinerario immerso nella spiritualità buddhista.

 

Durante questo magnifico viaggio si parte dalla mistica città di Calcutta con il famoso Tempio della dea Kali, per poi raggiungere in volo la regione del noto tè Darjeeling, con le sue verdi piantagioni. Qui a bordo del Toy Train, attraverso un paesaggio suggestivo, si giunge al monastero di Ghoom. Si continua in direzione dello Stato del Sikkim per arrivare a Pelling e visitare il Monastero di Pemayangtse, uno dei più antichi e importanti. Arrivo poi alla capitale Gangtok dove si visita il Dro-dul Chorten, uno dei più importanti stupa del Sikkim la cui cupola dorata è ben visibile da ogni punto della città. Da qui si raggiunge Phuntsholing e il suo bellissimo Gampa di Kharbandi con splendide decorazioni raffiguranti la vita di Buddha. Si arriva poi a Paro per partecipare al famoso Festival che raduna migliaia di pellegrini che celebrano gli insegnamenti del Guru Rimpochè, considerato il fondatore della scuola antica del buddismo tibetano. Durante la manifestazione si ha modo di avvicinarsi alla spiritualità e alle tradizioni del Bhutan, attraverso musiche e danze e la celebrazione del Thongdroel ammirando l’antica Thangka, con una gigantesca immagine sacra dipinta su tela. Con una camminata in salita si può arrivare al celebre Taktshang Goemba, il monumento più venerato del Paese, arroccato sul bordo di un dirupo di 900 metri che sovrasta il fondo valle. Proseguendo verso est si arriva alla capitale Thimphu con il celebre monastero fortezza di Tashichho Dzong. Prima di rientrare a Paro si attraversa la cittadina di Punakha ammirando il tempio di Chimi Lhakhang. Rientro in India in volo per una breve visita della capitale Delhi. Un viaggio intenso dal punto di vista paesaggistico e spirituale che grazie al supporto di Lidia Castellano vi permetterà di conoscere a fondo la cultura e le tradizioni legate alla religione buddista.

 

L’unica data di partenza è il 5 aprile 2014. Il ritorno in Italia è previsto il 21 aprile 2014. La quota è di euro 4.950,00 a persona in camera doppia (voli internazionali esclusi, su richiesta). Supplemento camera singola euro 850,00. Il programma dettagliato si trova nel sito di Azonzo Travel, nella sezione: viaggi/viaggi speciali pronti.

 

“Siamo orgogliosi di poter lanciare sul mercato questo splendido viaggio, veramente unico, nel nord-est dell’India e nel Bhutan – ha commentato Fabio Chisari, Partner e Amministratore Unico di Azonzo Travel – Grazie alla collaborazione con Lidia Castellano, abbiamo realizzato un programma veramente speciale, che permette di scoprire paesaggi suggestivi e vari: da Calcutta alla verde Darjeeling alle cime innevate della catena himalayana nel Sikkim, per raggiungere poi il Bhutan con i suoi dzong e monasteri. Un “grande viaggio” per immergersi nella spiritualità buddhista”.

 

Per maggiori informazioni: viaggio in India e Bhutan con Lidia Castellano


 

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti