Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo Travel propone un viaggio in Patagonia e Terra del Fuoco ai confini della Terra.

28/05/2010

Milano, 28 maggio 2010 – Azonzo Travel, il tour operator preferito dai viaggiatori intelligenti, nell’ambito del programma di viaggi speciali “Azonzo in”, annuncia un viaggio “Azonzo in ” Patagonia e Terra del Fuoco.

 

Proponiamo un viaggio veramente spettacolare e dal programma innovativo in Argentina e Cile, nelle estreme regioni meridionali della Patagonia e della Terra del Fuoco, tra le zone più interessanti del mondo dal punto di vista faunistico, naturalistico e geologico. Alla scoperta delle infinite steppe della Patagonia e della magica Terra del Fuoco, l’estremo desolato lembo meridionale del pianeta, la “regione ai confini della terra”, che per secoli ha affascinato l’uomo per i suoi splendidi paesaggi.

 

Durante questo viaggio si ammirano i ghiacciai più imponenti del mondo, tra cui il Perito Moreno, su cui è possibile fare un breve e facile trekking. Si visita il Parco Nazionale Los Glaciares, che comprende 47 ghiacciai ed è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità e la Penisola Valdes, con i suoi famosi Pinguini di Magellano. Si visita Ushuaia, città circondata da un’incantevole cornice di vette frastagliate che partono dal mare e superano i 1500 metri di altezza. Si visita il Parco Nazionale Torres del Paine, che prende il nome dall’imponente massiccio che domina il paesaggio, dichiarato dall’UNESCO Riserva della Biosfera. Infine, si visita la città Buenos Aires, una delle più belle e sofisticate città dell’America Latina.

 

L’unica data di partenza è il 26 dicembre 2010. Il ritorno in Italia è previsto il 7 gennaio 2011. La quota è di euro 4.800,00 a persona in camera doppia. Supplemento sistemazione camera singola: euro 700,00. Il programma dettagliato si trova nel sito di Azonzo Travel, nella sezione: viaggi/viaggi speciali pronti.


“Siamo molto contenti di poter annunciare questo splendido viaggio, attraverso luoghi così affascinanti come la Patagonia e la Terra del Fuoco – ha commentato Fabio Chisari, Partner e Amministratore Unico di Azonzo Travel –. Riteniamo questo viaggio un’opportunità importante per scoprire le meraviglie faunistiche, naturalistiche e geologiche racchiuse in questo lembo di terra situato all’estremità meridionale del pianeta”.

Contattaci

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


destinazioni

sezione approfondimenti