Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo in Myanmar (Birmania) e Cambogia. Un viaggio per scoprire la millenaria civiltà di Angkor, le antiche capitali birmane, per finire lungo le rive del suggestivo lago Inle.

08/06/2009

Milano, 08 giugno 2009 – Azonzo Travel, il tour operator preferito dai viaggiatori intelligenti, nell’ambito del programma di viaggi speciali “Azonzo in”, annuncia un viaggio “Azonzo in" Myanmar (Birmania) e Cambogia.

 

Proponiamo un viaggio dedicato alla scoperta degli straordinari siti archeologici della Cambogia e delle splendide pagode, degli stupa e dei templi del Myanmar (Birmania). Un percorso culturale in una bellissima cornice naturalistica che attraversa due Paesi dall’intensa spiritualità, l’uno testimonianza dell’antico splendore dell’impero Khmer, l’altro caratterizzato da una cultura profondamente permeata dalla dottrina buddista.

 

Durante questo meraviglioso viaggio è possibile ammirare i cento e più templi di Angkor, “città dell’acqua”, l’ottava meraviglia del mondo e antica capitale del regno Khmer e l’imponente Shwedagon Paya di Yangon con la sua cupola dorata, una delle più importanti pagode buddiste del mondo. Visitare la mistica Kyaikhtiyoe, con l’incredibile stupa situato sulla cima di una montagna. Si tratta di un enorme masso interamente coperto con lamine d’oro (“Gold Rock”) e posizionato delicatamente in bilico sul bordo di una rupe. Bagan, antica capitale birmana e culla della cultura del Myanmar, nella cui valle si trovano i resti di migliaia di templi risalenti a 800 anni fa. Bago, chiamata anche Pegu, città fondata dai Mon di Thaton nel 573 d.C. Alla scoperta di Heho città dello Shan, conosciuto per i coloratissimi mercati, i favolosi paesaggi e per la sua gente, una mescolanza di razze tribali e di Mingun, villaggio situato sulla sponda occidentale del fiume Ayeyarwaddy, dove è possibile ammirare i resti della imponente Mingun Paya e visitare la Pagoda Settawya che custodisce l’impronta di Buddha impressa nel marmo. Infine il lago Inle, il pittoresco lago dalle acque calmissime, popolato da villaggi costruiti su palafitte dove vivono gli Intha, etnia di grandi pescatori famosi per il loro modo di remare con la gamba, unico al mondo.

 

L’unica data di partenza è il 26 dicembre 2009. Il ritorno in Italia è previsto il 10 gennaio 2010. La quota è di euro 3.800,00 a persona in camera doppia. Supplemento sistemazione camera singola: euro 400,00. Il programma dettagliato si trova nel sito di Azonzo Travel, nella sezione: viaggi/viaggi speciali pronti.

 

“Siamo molto contenti di poter lanciare sul mercato questo splendido viaggio in Paesi così suggestivi e mistici come il Myanmar (Birmania) e la Cambogia, – ha commentato Fabio Chisari, Partner e Amministratore Unico di Azonzo Travel – riteniamo questo viaggio un’opportunità importante per scoprire le meraviglie naturalistiche e il grande patrimonio culturale e religioso racchiusi tra queste terre”.

 

Per maggiori informazioni: viaggio in Myanmar e Cambogia

Contattaci

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


destinazioni

sezione approfondimenti