Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Azonzo in Mali. Un viaggio per scoprire Timbuctu e i caratteristici villaggi del popolo Dogon, lungo la falesia di Bandiagara; infine, navigazione sullo straordinario fiume Niger.

23/04/2009

Milano, 23 aprile 2009 – Azonzo Travel,  il tour operator preferito dai viaggiatori intelligenti, nell’ambito del programma di viaggi speciali “Azonzo in®”, annuncia un viaggio unico e speciale “Azonzo in®" Mali.

 

Proponiamo uno splendido viaggio in Mali durante il quale si possono ammirare tutti gli aspetti più interessanti di questo meraviglioso Paese. Lasciata la capitale Bamako si visita Segou, l’antica capitale del Regno Bambara. Si prosegue visitando la moschea di Djenné, la costruzione di fango più grande del mondo. Si entra in contatto con l’affascinante e misterioso popolo Dogon, famoso per le sue splendide maschere. Si visita  il porto di Mopti, dove vengono scaricate le grandi lastre di sale provenienti da Timbuctu e dal Sahel, lo straordinario fiume Niger con i caratteristici villaggi di pescatori, e  Timbuctu, da sempre il punto di arrivo delle carovane che attraversano il deserto del Sahara.

 

L’unica data di partenza è il 26 dicembre 2009. Il ritorno in Italia è previsto il 7 gennaio 2010. La quota è di euro 2.900,00 a persona in camera doppia. Supplemento camera singola euro 350,00. Il programma dettagliato si trova nel sito di Azonzo Travel, nella sezione: viaggi/viaggi speciali pronti.

 

“Siamo molto contenti di poter lanciare sul mercato questo viaggio straordinario – ha commentato Fabio Chisari, Partner e Amministratore Unico di Azonzo Travel – Il Mali è uno dei paesi più interessanti del West Africa, da tutti i punti di vista: culturale, etnico, storico, architettonico e paesaggistico. I Dogon, inoltre, sono una etnia mistica e affascinante; grazie a questo viaggio è possibile approfondire la conoscenza della loro millenaria e leggendaria cultura”.

Fabio Chisari,

Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.


Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti