Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Thailandia - Fra natura selvaggia e mare cristallino


Un percorso per gli amanti dei paesaggi incontaminati

Prononiamo un viaggio che unisce le bellezze architettoniche della capitale Bangkok, con quelle naturalistiche del Khao Sok National Park. Infine non manca il relax fra le acque cristalline dell’isola Koh Tao, considerata una delle più belle della Thailandia.

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma

Un viaggio per scoprire la natura selvaggia della Thailandia. Partendo dalla capitale di Bangkok si ha modo di addentrarsi nel Parco Nazionale Sai Yok, nel cuore della jungla, visitare la pittoresca Chumpon nella Penisola Malacca, fino a giungere alla fantastica isola corallina di Koh Tao.

 

Giorno 1
Bangkok

Arrivo all’aeroporto internazionale di Bangkok. Accoglienza e successivo trasferimento in hotel. Tempo a disposizione per attività a proprio piacimento. Rientro libero in hotel, pernottamento.

 

Giorno 2
Bangkok

Prima colazione e giornata interamente dedicata alla visita della città di Bagkok. In mattinata si visita il celebre Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di smeraldo) e il Royal Grand Palace, che include le costruzioni del Palazzo Montien, il Palazzo Chakri e il Palazzo Dusit. Proseguendo lungo il viale reale Ratchadamnern  si giunge al quartiere Dusit dove, all'interno di una immensa area, svetta il prestigioso Phra Thee Nang Anantasamakhom (palazzo dell'Incoronazione), stupendo edificio in stile neoclassico un tempo anche sede del Parlamento. All'interno di questo complesso si trova anche la Vimanmek Mansion, stupenda ed esotica residenza reale utilizzata nel corso del XIX secolo, alta tre piani ed interamente edificata in legno di teak senza l'ausilio di chiodi. Il pomeriggio è dedicato alla visita del celebre Wat Pho, il monastero Buddista più antico della città e del Wat Benjamabophit, noto come il “Tempio di Marmo” ed edificato nel corso del XIX secolo dal Re Rama V. Il Tempio di Marmo è oggi considerato essere la più alta espressione artistica della città, con elementi architettonici che fondono l’arte orientale con lo stile occidentale. Il tour si conclude con la variopinta e brulicante China Town. Rientro in hotel e pernottamento.

 

Giorno 3
Bangkok – Phuttamonton – Kanchanaburi - Tha Kilaen

Prima colazione e partenza in direzione verso il centro religioso di Phuttamonton. Edificato in occasione del 2500mo anno buddista (1957), oggi il Phuttamonton è un punto di riferimento per il Buddismo Theravada di rilevanza mondiale. Al suo interno si trovano gigantesche sale convegni e librerie con pregiati testi sacri riservati agli studiosi buddisti. Si prosegue verso la provincia di Kanchanaburi, al confine con la Birmania. Si arriva a capoluogo di Kanchanaburi per la visita del celebre “Ponte sul fiume Kwai”, parzialmente distrutto al termine della guerra e oggi riportato alla forma di un tempo. Si prosegue per la stazione ferroviaria Tham Krasae per imbarcarsi sul treno diretto a Tha Kilaen, all’interno della jungla. All’arrivo trasferimento verso Pak Saeng, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 4
Tha Kilaen - Parco Nazionale Sai Yok Yai - Kanchanaburi

Prima colazione e partenza per una crociera lungo il fiume Kwai attraversando paesaggi di bellezza unica, dominati dalla jungla e da alte montagne che si gettano a picco sul fiume. Al termine della navigazione si ha tempo per visitare il Parco Nazionale Sai Yok Yai ricco di vegetazione con alberi di teak, grotte, torrenti, cascate ed altri motivi di interesse paesaggistico. Nel pomeriggio si rientra a Katchananburi, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 5
Kanchanaburi - Petchburi – Hua Hin

Prima colazione e partenza in direzione della Penisola di Malacca. Durante il tragitto si visita Nakhorn Pathom dove ha sede il tempio Phra Pathom. Si prosegue fino alla località di Petchburi, per visitare l’importante Parco Storico di Khao Wang, posto sulla sommità della collina di Petchaburi. Nel  pomeriggio si raggiungerà la nota località balneare di Hua Hin, sistemazione in hotel e pernottamento.

 

Giorno 6
Hua Hin - Khao Sam Roi Yot National Park - Chumpon

Prima colazione e partenza per lo spettacolare Parco Nazionale Khao Sam Roi Yot. Lungo il percorso sono previste alcune brevi visite a Prachuap Khiri Khan, città sul mare dove si può ammirare la stupenda ed omonima baia formata da alti faraglioni che scendono a picco sul mare, e ad alcuni templi di notevole interesse. Dopo pranzo si procede verso sud, per raggiungere la provincia di Chumpon, città di marinai e di pescatori nel cui porto è custodita la flotta di pescherecci più numerosa del Paese. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 7
Chumpon - Koh Tao - Chumpon

Prima colazione e partenza in direzione di Koh Tao, una delle isole più belle della Thailandia, dalle spiagge bianche e la barriera corallina. Giornata a disposizione per rilassarsi sulla spiaggia, in serata rientro a Chumpon, cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 8
Chumpon - Thon Phet - Khao Lak

Prima colazione e partenza in direzione della costa Andamana. Una volta raggiunto il distretto di Phato, si intraprende una navigazione nella jungla per raggiungere la costa Andamana. Durante il percorso è possibile ammirare le cascate Thon Phet e Ngao. Arrivo nel tardo pomeriggio a Khao Lak, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 9
Khao Sok National Park – Phuket – rientro in Italia

Prima colazione e giornata dedicata alla visita del Khao Sok National Park, un vero e proprio paradiso naturalistico con i suoi spettacolari faraglioni, le cascate e la rigogliosa foresta pluviale.
Nel pomeriggio si effettua una crociera che permette di godere delle spettacolari ricchezze di questo santuario della natura. Al termine della crociera, trasferimento all’aeroporto di Phuket in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Giorno 10:
Arrivo in Italia


Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti