Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo in Perù con Mario Tozzi


Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un itinerario per conoscere la cultura Inca e immergersi nelle vallate andine

luglio - agosto 2006

Proponiamo un percorso affascinante e insolito per ammirare le misteriose linee di Nazca, le vallate del Callejon de Conchucos e del fiume Urubamba, il Canyon del Tinajani e il lago Titicaca, il lago navigabile più alto del mondo, con la remota isola di Suasi. Meravigliosi siti archeologici, testimonianza delle millenarie civiltà precolombiane, come il complesso di Chavin, le piramidi Moche e l´antica capitale del regno Chimu. La splendida Cusco, ombelico del mondo, e la ineguagliabile cittadella di Machu Picchu, dichiarata Patrimonio dell´Umanità dall´UNESCO.

chiedi informazioni

Descrizione

All´interno del progetto "Azonzo con Mario Tozzi", proponiamo un viaggio veramente unico e spettacolare in Perù, tra le zone più interessanti del mondo dal punto di vista culturale, etnico, naturalistico e archeologico. Mario Tozzi ha collaborato con Azonzo Travel alla stesura del programma di viaggio, e alla scelta dei luoghi di maggiore interesse da visitare. Inoltre, prima di partire i clienti che acquistano il viaggio partecipano a un incontro con Mario Tozzi, durante il quale hanno la possibilità di confrontarsi personalmente con lui sui temi legati al viaggio. In questa occasione viene consegnato ai clienti anche del materiale scientifico redatto personalmente da Mario Tozzi, in modo da fornire ai viaggiatori spunti di approfondimento e di maggiore studio delle tematiche scientifiche legate al viaggio.

Programma

1° giorno – Venerdì 21 luglio / 04 agosto
ITALIA - LIMA

Partenza dall´Italia in mattinata

2° giorno – Sabato 22 luglio / 05 agosto
LIMA

Arrivo a Lima al mattino presto. Trasferimento in hotel. Camera a disposizione fin dalle prime ore del mattino. Nel pomeriggio visita della città di Lima, in particolare il centro coloniale con la Plaza de Armas, la Plaza San Martin, la cattedrale e il convento di San Francisco. Proseguimento per il museo di archeologia, antropologia e storia situato nel quartiere di Pueblo Libre, eccellente introduzione alla straordinaria successione di civiltà sviluppatesi nell´antico Perù. Pernottamento e cena in hotel.

3° giorno – Domenica 23 luglio / 06 agosto
LIMA – CHICLAYO – TRUJILLO

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Chiclayo. Arrivo, proseguimento per il paese di Lambayeque e visita del museo "Tumba Real Senor de Sipan", che espone una collezione sensazionale di reperti in oro e argento appartenuti ad un alto dignitario della cultura Moche. Partenza per Trujillo attraverso la costa desertica (220 km: 3 ore). Lungo il percorso deviazione per visitare la Huaca del Brujo, un importante complesso archeologico appartenuto alla cultura Moche all´interno del quale è possibile ammirare scenografiche rappresentazioni pittoriche. Arrivo a Trujillo nel tardo pomeriggio e trasferimento in hotel. Pernottamento in hotel.

4° giorno – Lunedì 24 luglio / 07 agosto
TRUJILLO - ESCURSIONE A CHAN CHAN E ALLE HUACAS DEL SOLE E DELLA LUNA

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Trujillo, in particolare la Plaza de Armas, la cattedrale, le residenze storiche Casa de la Emancipacion, Casa Urquiaga, Casa del Mariscal. Nelle vicinanze della città si visita il sito archeologico di Chan Chan, l´antica capitale del regno Chimù, considerata la più grande città di fango del sud america. Pranzo libero nei pressi della spiaggia di Huanchaco, di fronte alle onde dell´Oceano Pacifico. Nel pomeriggio escursione alle Huacas del Sole e della Luna, i più importanti centri religioso-amministrativi della cultura Moche. Pernottamento in hotel.

5° giorno – Martedì 25 luglio / 08 agosto
TRUJILLO – SECHIN – HUARAZ

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione sud lungo l´arida fascia costiera fino alla località di Casma dove si visita il tempio di Sechin, sito archeologico costruito all´incirca nel V secolo d. C. da una antica cultura pre incaica che incise su grandi lastroni di granito scene di guerre e di conquista a futura memoria dei posteri. Pranzo a pic nic incluso. Si prosegue lungo il versante occidentale della Cordigliera Negra inerpicandosi fino al passo di Punta Cana (4.250 m.s.l.m.) da cui si ha una prima spettacolare vista sulle vette della Cordigliera Blanca tra cui il Vallunaraju, il Ranrapalca, il Copa e il Churup. Superato il passo si discende nel Callejon de Huaylas, una spettacolare valle intagliata tra la Cordillera Blanca e la Cordillera Negra, sino a raggiungere la cittadina di Huaraz adagiata a 3.100 metri di altitudine. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel.

6° giorno – Mercoledì 26 luglio / 09 agosto
HUARAZ - ESCURSIONE A CHAVIN DE HUANTAR - CHACAS

Prima colazione in Hotel. Al mattino partenza per un´escursione ai resti archeologici del centro cerimoniale di Chavin de Huantar (Km 109: 2 ore circa) situati in una valle andina di rara bellezza, sul versante orientale della Cordigliera Bianca. Visita del monumentale complesso risalente al secolo X a.C. e situato a 3.180 metri di altitudine. All´interno della costruzione principale chiamata "El Castillo" si sviluppano una serie di cunicoli sotterranei e di stanze dove una volta venivano custodite le "Cabezas Clavas" (oggi conservate nell´adiacente museo) ovvero delle sculture in pietra raffiguranti teste mozzate, una sorta di trofei di guerra. All´interno di uno di questi cunicoli, facilmente raggiungibile, si trova ancora oggi il "Lanzon", una scultura in pietra alta circa 4 metri rappresentante un essere antropomorfo con attributi umani e sovrannaturali, tuttora venerato dalle popolazioni locali. Proseguimento lungo il Callejon de Conchucos, una delle zone più remote del Perù, che corre in direzione nord-sud, parallelo alla Cordigliera Blanca. Pranzo a pic nic lunch lungo il percorso, incluso. Attraverso una serie di imponenti vallate e di passi posti a più di 4.000 metri sul livello del mare si raggiungono i paesi di Huari e San Luis, comunità andine sospese tra passato e presente. Nel tardo pomeriggio si giunge al paese di Chacas. Cena in ristorante. Pernottamento presso una semplice struttura.

7° giorno – Giovedì 27 luglio / 10 agosto
CHACAS – PORTACHUELO DE LLANGANUCO – QUEBRADA LLANGANUCO - HUARAZ

Prima colazione presso il ristorante adiacente l´hotel. Al mattino presto visita dei laboratori di falegnameria dell´operazione "Mato Grosso". Partenza in direzione del cuore della Cordigliera Blanca inerpicandosi lungo una strada di montagna fino a raggiungere il passo di Portachuelo de Llanganuco, una delle strade carrozzabili più alte del pianeta situata a circa 4.900 metri sul livello del mare, al cospetto di una impressionante quinta di montagne superiori ai 6.000 metri: il Chacraraju, il Pisco, il Huandoy, il Chopicalqui, e il Huascaran Norte e Sur che con i suoi 6.780 mt è la montagna più alta del Perù. Discesa verso la Quebrada Llanganuco, passeggiata di un´ora circa nei pressi della radura nota con il nome di Cebolla Pampa, al cospetto dell´imponente paesaggio della Cordigliera Blanca. Pranzo a pic nic. Nel pomeriggio proseguimento per il Callejon de Huaylas e il paese di Huaraz. Pernottamento in hotel.

8° giorno – Venerdì 28 luglio / 11 agosto
HUARAZ - LIMA

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione sud salendo fino al passo di Conococha (4.100 m) da cui inizia la discesa verso la costa desertica. All´altezza della località di Paramonga, 200 chilometri da Lima, si raggiunge la panamericana e si prosegue tra alte dune di sabbia modellate dal vento e la distesa dell´oceano pacifico fino alla città di Lima. Il percorso (410 Km: 8 ore circa) impegna buona parte della giornata e offre una successione di ambienti e panorami molto vari con cambiamenti di scenografie e di ambienti naturali unici. Arrivo nel pomeriggio e sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento in hotel.

9° giorno – Sabato 29 luglio / 12 agosto
LIMA – PARACAS - ICA – LINEE DI NAZCA - LIMA

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione sud per la riserva naturale di Paracas (3 ore circa). Arrivo escursione in barca alle Isole Ballestas, pittoresche formazioni rocciose che emergono dal mare, abitate da grandi colonie di animali della fauna antartica quali foche, leoni marini, pinguini di Humbold, oltre a varie specie di uccelli quali gabbiani, cormorani, martìn pescatore e molti altri. Al termine della navigazione pranzo presso l´hotel Paracas. Proseguimento per Ica (1 ora circa). Trasferimento in aeroporto e partenza con un velivolo "Cessna Gran Caravan" alla volta della pampa di San Jose da cui si può ammirare l´intrigante intreccio delle misteriose linee di Nazca, uno dei grandi misteri del pianeta, ancora oggi irrisolto (sorvolo di 1 ora e 20 minuti circa). Nel pomeriggio trasferimento a Lima (3 ore e mezza circa). Arrivo e sistemazione in hotel. Pranzo e pernottamento in hotel.

10° giorno – Domenica 30 luglio / 13 agosto
LIMA - CUSCO

Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento in aeroporto e partenza per Cusco (1 ora circa). Arrivo e sistemazione in hotel. La città andina, situata a 3.350 metri, è considerata la capitale archeologica del Sudamerica. Nel pomeriggio visita di Cusco e dei resti archeologici circostanti: la Plaza de Armas, la cattedrale, il tempio di Coricancha o "tempio del sole". Visita della fortezza di Sacsayhuaman e dei centri cerimoniali di Quenco, Puca Pucara e Tambo Machay. Pernottamento e cena in hotel.

11° giorno – Lunedì 31 luglio / 14 agosto
CUSCO - CHINCHERO – MORAY - MARAS - YUCAI

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la località di Chinchero al centro del grande altopiano posto a cavallo tra la valle di Cusco e la valle del fiume Urubamba. Spettacolare vista della cordigliera dell´Urubamba. Proseguimento per la zona di Moray, al centro di una zona di campi coltivati dove si possono vedere dei curiosi terrazzamenti circolari utilizzati in passato dagli Incas per testare colture a diverse altitudini. Pranzo con cestino da viaggio. Proseguimento per le saline di Maras attraverso l´omonimo altopiano fino a raggiungere la valle del fiume Urubamba. Trasferimento a Yucai. Pranzo pic nic, pernottamento in hotel.

12° giorno – Martedì 1 agosto / 15 agosto
YUCAI - KM 104 – WYNA WAYNA – INTY PUNKU – MACHU PICCHU - AGUAS CALIENTES

Prima colazione in hotel. Al mattino presto partenza dalla stazione di Ollantaytambo con il Treno delle Ande che conduce ad Aguas Calientes. Il percorso, di 1 ora e mezza, si snoda lungo la Sacra Vallata degli Incas per poi fare ingresso nell´ambiente selvaggio dell´alta valle dell´Urubamba. Arrivo al km 104 e inizio del trekking che conduce ai meravigliosi resti archeologici di Wyna Wayna immersi in una lussureggiante vegetazione tropicale (circa 3 ore). Visita del sito archeologico. Pranzo a pic nic. Proseguimento a piedi per l´Inti Punku, la porta del sole da cui si può ammirare lo spettacolo dell´impressionante complesso archeologico di Machu Picchu. Proseguimento a piedi fino all´ingresso della cittadella di Machu Picchu e visita nella assoluta tranquillità del pomeriggio delle imponenti rovine archeologiche. Al termine della visita discesa in pullman ad Aguas calientes (20 minuti). Pranzo pic nic, pernottamento in hotel.

13° giorno – Mercoledì 2 agosto / 16 agosto
AGUAS CALIENTES – OLLANTAYTAMBO – PISAC - CUSCO

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza in treno per Ollantaytambo. Arrivo e visita nelle prime ore della mattinata della maestosa fortezza Inca. Percorrendo tutta la Valle Sacra degli Incas si giunge a Pisac dove si visita il pittoresco villaggio e i resti archeologici sovrastanti la città. Nel pomeriggio arrivo a Cusco. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

14° giorno – Giovedì 3 agosto / 17 agosto
CUSCO –LA RAYA – CANYON DEL TINAJANI – PUNO

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza in direzione del lago Titicaca attraversando scenari naturali di incredibile bellezza: altopiani desertici, curiose erosioni rocciose, lagune dal color blu cobalto montagne ricoperte di ghiaccio e neve (210 km: 5 ore circa). Deviazione per il canyon de Tinajani, dove caratteristiche formazioni rocciose costituiscono un motivo di sorpresa e attrazione. Arrivo a Puno nel tardo pomeriggio. Pernottamento e cena in Hotel.

15° giorno – Venerdì 4 agosto / 18 agosto
PUNO – ISOLE DEGLI UROS – ISOLA DI TAQULE - ISOLA SUASI

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per la navigazione sul lago Titicaca approdando dapprima alle isole degli Uros per proseguire poi all´Isola di Taquile immersa al centro del grande lago e continuare la navigazione fino alla sponda est del lago Titicaca dove si sbarca sulla minuscola isola di Suasi, paradiso naturalistico immerso nella quiete del maestoso lago. Sistemazione nell´unico lodge esistente sull´isola. Pranzo, cena e pernottamento in hotel.

16° giorno – Sabato 5 agosto / 19 agosto
ISOLA SUASI - MOHO – HUANCANE – JULIACA – LIMA

Prima colazione in hotel. In tarda mattinata si lascia l´isola per il porticciolo di Moho da cui si prosegue attraverso la remota zona orientale del lago Titicaca fino alla cittadina di Huancane e alla più grande città di Juliaca. Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Lima. Coincidenza con il volo per Toronto.

17° giorno – Domenica 6 agosto / 20 agosto
ARRIVO IN ITALIA

Arrivo in Italia previsto per la mattina seguente.

Hotel previsti durante il programma:
LIMA MELIA 5*
TRUJILLO LIBERTADOR TRUJILLO 4*
HUARAZ EL PATIO 3*
CHACAS HOSTAL EL PILAR 2*
CUSCO MONASTERIO 5*
AGUAS CALIENTES HATUCHAY TOWER 3*
YANAHUARA CASA ANDINA PRIVATE COLLECTION 4*
PUNO LIBERTADOR PUNO 5*
SUASI SUASI PRIVATE COLLECTION 3*

Voli interni previsti durante il programma:
- Lima / Chiclayo LP318 06:30 / 07:55
- Lima / Cusco LP035 10:50 / 12:05
- Juliaca / Lima LP111 16:20 / 19:00

Treno Ollantaytambo / Aguas Calientes
- Ollantaytambo / Aguas Calientes 07:05 / 08:20
- Aguas Calientes / Ollantaytambo 08:35 / 10:05

Due date di partenza: Venerdì 21 luglio e Venerdì 4 agosto 2006 (Partenza di base da Roma. Possibilità di partire da altre città italiane).

Data dell´incontro con Mario Tozzi: L´incontro con Mario Tozzi si tiene a Milano. Data, luogo e orario vengono comunicati ai clienti che acquistano il viaggio.


MARIO TOZZI (Biografia)
Primo Ricercatore del C.N.R. e geologo

Mario Tozzi, geologo e Primo Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, si occupa dell'evoluzione geologica del Mediterraneo (in particolare del settore adriatico-ellenico) e studia le deformazioni delle rocce per ricostruirne la storia nel passato più lontano. In pratica, se vede una piega o una faglia si eccita e cerca di capire cosa è stato e quando (mentre assai meno riesce a preoccuparsi del perché).

Laureato con lode in Scienze Geologiche presso "La Sapienza" di Roma, ha seguito il cursus accademico diventando Dottore di Ricerca nel 1989, Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche nel 1988 e Primo Ricercatore, sempre del CNR, nel 1999. Attualmente lavora presso l'Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria (IGAG) di Roma. Ha studiato per un anno a Parigi presso un laboratorio all'avanguardia nel paleomagnetismo. Nel campo della ricerca è autore di circa 70 pubblicazioni scientifiche su riviste italiane e internazionali, di oltre 70 comunicazioni a congressi nazionali e internazionali, di guide geologiche e di dispense per i corsi universitari. Collabora con le Università di Roma "La Sapienza" e "Roma Tre", nell'ambito dei corsi di Geologia, Rilevamento Geologico e Geologia Strutturale. Inoltre è correlatore di tesi di laurea e di tesi di dottorato ed è membro nelle commissioni di esame. Tiene corsi di aggiornamento annuali per gli insegnanti di Scienze.

Divulgatore
Dal 1996 si occupa di divulgazione delle scienze geologiche, naturali e ambientali attraverso i mezzi di diffusione radiotelevisiva, la carta stampata, i libri e i sussidi audiovisivi. Effettua revisioni scientifiche e redazione di testi per documentari, ha commentato regolarmente per otto anni tematiche geologiche e ambientali come esperto in studio per il quotidiano televisivo Geo & Geo ed è stato consulente e inviato per il settimanale King-Kong di RaiTre. Dal 2003 è inviato ed esperto per Che tempo che fa su Rai tre. Dal 2000 conduce il settimanale GAIA - il pianeta che vive (prima serata di RaiTre) di cui è anche autore e consulente scientifico.

Nel passato ha condotto La Via Francigena (nell'ambito degli "Itinerari delle Spirito") per Rai Giubileo-RaiTre (2000) e circa 150 documentari dalle città italiane per RaiInternational (1998-1999). E' spesso ospite di molte trasmissioni televisive, sia Rai che Mediaste, per commentare eventi legati all'ambiente e alla Terra in generale. Non disdegna mescolarsi in trasmissioni apparentemente molto diverse dalle sue. Collabora con emittenti radiofoniche e con alcune rubriche di Radio Rai.

La Federazione Italiana di Scienze della Terra (FIST) lo ha nominato coordinatore della divulgazione delle Scienze della Terra in Italia e il CNR lo delega alla diffusione delle conoscenze scientifiche portate avanti dall'Ente. Anche per questi scopi istituzionali ogni anno tiene decine di conferenze e seminari in giro per l'Italia.

Scrittore
Ha scritto quattro libri a mezza strada fra il saggio e il racconto e due libri di testo di Scienze della Terra adottati nelle le scuole superiori. Collabora a National Geographic (edizione italiana), a Newton, a Consumatori (rivista delle coop) e a La Stampa; fa parte del comitato di redazione de L'indice. Nel novembre 2004 Rizzoli ha pubblicato il libro Gaia, viaggio nel cuore d´Italia.

Prezzi

Quota: Euro 3.990,00 a persona
Supplemento sistemazione camera singola Euro 700,00
Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza. Numero minimo di partecipanti: 10

La quota comprende
- Volo di linea Air Canada a/r: Roma/Toronto/Lima
- Voli interni Lan Perù: Lima / Chiclayo; Lima / Cusco; Juliaca / Lima
- Sorvolo delle linee di Nazca con piccolo aereo privato
- I trasferimenti Hotel / apt a/r e Hotel / Stazione dei treni a/r
- I trasferimenti da Chiclayo a Lima, da Lima a Ica a/r, da Cusco a Puno con minibus modello Mercedes o similare da minimo 20 posti, con sedili reclinabili, ventilazione interna (non aria condizionata), bagagliaio. Carburante, pedaggi, tasse di circolazione incluse.
- Il percorso in treno Ollantaytambo / Aguas Calientes a/r in carrozze di prima turistica
- Escursione alle isole Ballestas con lancia a motore fuoribordo
- Escursione sul lago Titicaca con imbarcazione a motore privata
- La sistemazione negli hotel indicati
- I pasti indicati nel programma (pic nic lunch, pranzi o cene)
- le visite ed escursioni come da programma
- Le tasse di ingresso a monumenti, musei, aree archeologiche e parchi naturali durante le visite guidate
- Assistenza di guide locali professioniste parlanti italiano durante le viste guidate a musei, parchi naturali e complessi archeologici.
- Assicurazione medica e bagaglio

La quota non comprende:
- Tasse aeroportuali interne (USD 5) e di uscita dal paese (USD 29)
- Bevande, mance, spese personali e tutto quanto non espressamente indicato nel programma.

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti