Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Brasile - Mato Grosso do Sul


Un viaggio nella natura più lussureggiante e incontaminata

Proponiamo un viaggio nell’incredibile stato del Mato Grosso per ammirare una delle zone con la più alta concentrazione di fauna del mondo. Dal Pantanal, la più grande regione inondabile del mondo ai fiumi cristallini di Bonito.

Prezzo su richiesta

Ti piace questo programma o lo vuoi personalizzare?.
Chiedici un viaggio su misura!

chiedi informazioni

Programma

Giorno 1:
Italia - Campo Grande
Arrivo a Campo Grande. Accoglienza e trasferimento in hotel. Serata a disposizione. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 2:
Campo Grande - Corumba
Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo per Corumba, antica città coloniale, considerata la “porta” del Pantanal. Contesa tra spagnoli e portoghesi per la sua posizione strategica al confine con la Bolivia e sulle rive del Rio Paraguai, Corumba già alla fine del XIX sec. era il terzo porto fluviale più importante delle Americhe. Sistemazione in hotel. Successiva visita della città, e tempo a disposizione. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 3:
Corumba - Pantanal da Nhecolandia
Prima colazione. Successiva partenza in fuoristrada per un safari sulla Transpantaneira, l’antica strada “boiadera”, così chiamata perché percorsa dalle carovanas organizzate dai fazendeiros ed accompagnate dai peones per trasportare le mandrie di bovini. Durante il percorso si incontrano svariate specie di animali e si ammirano gli incantevoli paesaggi dello sterminato Pantanal. Arrivo alla Pousada Fazenda Baia das Pedras nella regione di Nhecolandia di proprietà di una delle più antiche famiglie di pantaneiros del Mato Grosso do Sul. Cena e pernottamento.

 

Giorni 4/5:
Pantanal da Nhecolandia
Prima colazione e giornate interamente dedicate ad attività a proprio piacimento. È possibile effettuare numerose escursione organizzate dalla pousada. Pernottamento.

 

Giorno 6:
Pantanal da Nhecolandia - Miranda
Prima colazione e partenza in direzione di Miranda, all’arrivo sistemazione presso l’accogliente Pousada Aguas do Pantanal. Visita di una delle aldeias indigenas presenti nella regione, nella quale si trova una concentrazione di indios seconda solo a quella dell’Amazzonia. Interazione con la comunità nella quale si può apprezzare il pregevole artigianato in terracotta e la bigiotteria con semi e piume. Nel pomeriggio tour in barca a motore sul fiume Salobrinha nel mezzo della mata ciliar (ecosistema che protegge i fiumi dall’accumulo di detriti) con osservazione di diverse specie di animali. Al rientro cena e pernottamento.

 

Giorno 7:
Miranda – Bonito
Prima colazione e successiva partenza per Cova da Onça la più alta cascata del Mato Grosso do Sul di 156 metri. La visita della stazione ecoturistica prevede trekking e per chi lo desidera climbing (pranzo incluso). Trasferimento per Bonito, una delle destinazioni di ecoturismo più importanti del Brasile. Sistemazione nella Pousada Moinho de Ventos. Tempo a disposizione, pernottamento.

 
Giorno 8:
Bonito
Prima colazione e visita delle formazioni calcaree della Serra da Bodoquena e delle cascate e grotte che sono presenti nella zona. Rientro nella pousada, pernottamento.

 

Giorno 9:
Bonito
Prima colazione e giornata dedicata ad attività a proprio piacimento. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 10:
Bonito - Campo Grande - rientro in Italia
Prima colazione e successivo trasferimento all’aeroporto di Campo Grande in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti