Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Argentina - La leggendaria Ruta 40 attraverso la sconfinata Patagonia.


Un tour che regala emozioni uniche in una terra caliente

Proponiamo un viaggio alla scoperta della famosa Cueva de las Manos con le sue pitture rupestri, El Chalten ai piedi del Cerro Fitz Roy e lo straordinario Ghiacciaio Perito Moreno, dichiarato Patrimonio dell’ Umanitá. Prima di rientrare a Buenos Aires sosta a Ushuaia, la città più australe al mondo, nella Terra del Fuoco.

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma

Giorno 1:
Italia – Buenos Aires

Partenza dall’Italia, pernottamento a bordo.

 

Giorno 2:
Buenos Aires

Arrivo all’aeroporto internazionale di Buenos Aires, accoglienza e trasferimento in hotel. Successiva visita della città per scoprire i luoghi più significativi della capitale, quali la Plaza de Mayo, testimonianza di importanti fatti della storia argentina: la cattedrale; il Cabildo e la casa Rosada, sede della Presidenza; la Boca, quartiere degli immigrati italiani e San Telmo con i suoi negozi di antiquariato. Rientro in hotel e tempo a disposizione per attività a proprio piacimento. Pernottamento.

 

Giorno 3:
Buenos Aires- Bariloche

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Bariloche, il centro più importante del distretto dei laghi. All’arrivo accoglienza e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione per effettuare una passeggiata. Pernottamento.

 

Giorno 4:
Bariloche – Parco Nazionale Alerces – Esquel

Prima colazione e partenza lungo la mitica Ruta 40. Lungo il tragitto si passa per la cittadina di El Bolson fino a giungere al Parco Nazionale Los Alerces. Questo parco d’impareggiabile bellezza ostenta la presenza di alerci centenari inoltre al suo interno si trova il lago Futalaufquén. Proseguimento in direzione di Esquel, arrivo in serata, sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 5:
Esquel – Los Antiguos

Prima colazione e partenza in direzione della città di Los Antiguos costeggiando le rive del lago Buenos Aires. Arrivo nella cittadina della provincia di Santa Cruz adornata da pioppi e alberi da frutta. Sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 6:
Los Antiguos – Cuevas de los Manos – Lago Posadas

Prima colazione e partenza per raggiungere il fiume Pinturas dove si trova la famosa Grotta delle mani e dove è possibile ammirare una  splendida arte rupestre. Si tratta inoltre di uno dei più interessanti siti archeologici della zona, risalente al 7370 a.C. Queste pitture policrome riportano impronte di mani e scene di caccia. Si continua in direzione del Lago Posadas con le sue acque azzurre, sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 7:
Lago Posadas – El Chalten
Prima colazione e partenza per percorrere l’ultimo tratto della Ruta 40. Superato il bellissimo lago Viedma  con il suo ghiacciaio omonimo si raggiunge El Chalten, città situata ai piedi del Cerro Fitz Roy. Sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 8:
El Chalten – El Calafate
Prima colazione e mattinata dedicata ad una passeggiata al El Chalten e visita del lago del Deserto. Successiva partenza in direzione di El Calafate, situata nella Patagonia meridionale, si trova sulla riva meridionale del Lago Argentino. Il suo nome deriva da un piccolo arbusto dai fiori gialli molto comune in Patagonia, è un termine che deriva dalla lingua tehuelche. Arrivo a Calafate e sistemazione in hotel, pernottamento.


Giorno 9:

Calafate – Perito Moreno – Calafate
Prima colazione in hotel e successiva partenza per un’escursione di un’intera giornata al ghiacciaio Perito Moreno. Situato nel Parco Nazionale Los Glaciares, il Perito Moreno è dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità. Questo ghiacciaio continentale è la terza riserva al mondo d'acqua dolce; ha un fronte di 3000 m di lunghezza e un’altezza di 60 m, da cui si staccano costantemente gigantesche torri di ghiaccio che cadono nel lago sottostante. Tempo libero per camminare sulle passerelle panoramiche poste di fronte al ghiacciaio. Nel pomeriggio, chi lo desidera, è possibile effettuare un’escursione in barca lungo il fronte del ghiacciaio. Rientro in hotel e pernottamento.


Giorno 10:
Calafate
Prima colazione e giornata dedicata all’escursione di gruppo all’estancia Cristina. Trasferimento a Porto Banderas e successivo imbarco sull’Upsala Explorer, per navigare sul Lago Argentino. Si attraversano i canali di “Los Tempanos” “Cristina” e “Brazo Norte”. Dopo circa due ore di navigazione, durante le quali si osservano gli iceberg galleggianti disseminati sul lago, si arriva alla “Estancia Cristina”, dove si  ha modo di gustare un ottimo pranzo. Nel pomeriggio si effettua un’escursione in 4x4. Rientro al Calafate, pernottamento in hotel.


Giorno 11:
Calafate - Ushuaia

Prima colazione e trasferimento all’aeroporto per prendere il volo per Ushuaia. La città, la più meridionale del mondo, è situata ai bordi del canale Beagle. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.


Giorno 12:
Ushuaia

Prima colazione e successiva visita Parco Nazionale Tierra del Fuego, dove convivono le volpi colorate, i conigli selvatici, i castori, le oche e molti altri animali. Successiva escursione a bordo del trenino del “fin del mundo”. Nel pomeriggio rientro a Ushuaia per la navigazione sul Canal Beagle fino alla isola de los Lobos, durante la navigazione si possono avvistare i leoni marini, i cormorani e numerose altre specie di uccelli. Rientro in hotel. Pernottamento.

 

Giorno 13:
Ushuaia – Buenos Aires

Prima colazione e trasferimento in tempo utile per imbarcarsi sul volo per Buenos Aires. All’arrivo sistemazione in hotel, tempo a disposizione. Pernottamento.

 

Giorno 14
Buenos Aires – Italia

Prima colazione. Trasferimento in tempo utile all´aeroporto internazionale di Ezeiza per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia

 

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti