Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Papua Nuova Guinea - Etnie tribali, natura incontaminata e mare cristallino


Un viaggio unico per conoscere etnie locali che vivono in stretto contatto con una natura lussureggiante

Proponiamo un viaggio per immergersi nelle bellezze naturalistiche ed etnografiche di questo Paese. Dalla capitale Port Moresby si raggiunge Mount Hagen, nella zona delle highlands, dove si ha modo di scoprire l’etnia locale Melpa. Ci si addentra poi nella vegetazione lussureggiante della Sepik Region per arrivare infine nella Valle di Tari, per entrare in contatto con l’etnia Huli. Infine relax a Kimbe Bay, luogo ideale per gli amanti del diving. Un viaggio in uno degli ultimi paradisi della biodiversità, ancora popolato da numerosissime popolazioni tribali.

Prezzo su richiesta

Ti piace questo programma o lo vuoi personalizzare?.
Chiedici un viaggio su misura!

chiedi informazioni

Programma

Giorno 1:
Italia – Port Moresby
Partenza dall’Italia per Port Moresby, pernottamento a bordo.

 

Giorno 2:
Port Moresby
Arrivo a Port Moresby, accoglienza e trasferimento in hotel, pernottamento.

 

Giorno 3:
Port Moresby - Mount Hagen
Prima colazione e successivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Mount Hagen, nel cuore della Wahgi Valley, dove vivono le popolazioni di etnia Melpa. All’arrivo sistemazione in lodge, da cui si gode di una panoramica di 180 gradi sulla vallata. Cena e pernottamento.

 

Giorno 4:
Mount Hagen
Prima colazione e giornata dedicata alla scoperta della cultura Melpa. Si inizia con la città di Mount Hagen, il cuore economico della zona delle highlands. Durante il tour si ha modo di conoscere meglio le tradizioni dei melpa che ebbero il primo contatto con gli occidentali, solo nel 1930. Pranzo durante l’escursione, cena e pernottamento in hotel. Nel caso si effettuasse il tour nella seconda metà di agosto si avrebbe la possibilità di partecipare all’animato Cultural Show di Mount Hagen, che raduna le numerose etnie tribali che vivono nelle highlands, in un tripudio di danze e colori.

 

Giorno 5:
Mount Hagen - Karawari
Prima colazione e successivo trasferimento con un piccolo aereo privato a 9 posti a Karawari. Arrivati a destinazione, trasferimento al lodge, che sorge proprio sulle rive del fiume Karawari. Ci si trova all’interno della vastissima Sepik Region, nella jungla più fitta e impenetrabile. Dopo il pranzo in lodge si prosegue con una visita del villaggio di Kundiman dove si assiste alla produzione del sago, alimento base per gli abitanti del fiume. Cena e pernottamento in lodge.

 

Giorni 6/7:
Karawari
Prima colazione e giornate dedicate ad escursioni lungo il fiume Karawari, nel cuore della foresta. E’ possibile ammirare i pescatori della zona, che guidano le loro canoe remando in piedi. Le canoe sono scolpite a forma di coccodrillo e decorate con preziosi intagli. Si scende a terra per visitare i villaggi, per conoscere la cultura tribale di queste popolazioni, ammirare i loro totem e il loro ricco artigianato. Pasti e pernottamento in lodge.

 

Giorno 8:
Karawari – Tari
Prima colazione e al mattino trasferimento a bordo di un piccolo aereo privato a 9 posti per Tari. All’arrivo, accoglienza e trasferimento presso il lodge, nel cuore della Tari Valley, dove vive il popolo di etnia Huli. Gli Huli sono una etnia dai costumi coloratissimi, che in larga maggioranza vive seguendo ancora le loro antiche tradizioni. Dopo il pranzo si effettua un’escursione per ammirare la valle e le montagne circostanti, ricoperte dalla lussureggiante foresta tropicale. Cena e pernottamento in lodge.

 

Giorno 9:
Tari
Prima colazione e giornata dedicata alla visita della Tari Valley, un vero paradiso naturalistico, regno della biodiversità, con tante varietà di flora e fauna autoctona. Inoltre, si ha modo di avvicinarsi alla cultura Huli, che mantiene ancora molto vive le proprie tradizioni. Cena e pernottamento.

 

Giorno 10:
Tari – Port Moresby  – Hoskins – Kimbe Bay
Prima colazione e successivo trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo per Port Moresby. All’arrivo ci si imbarca sul volo per Hoskins.  All’arrivo successivo trasferimento in direzione di Kimbe Bay e sistemazione presso il Walindi Plantation Resort, cena e pernottamento.

 

Giorni 11/14:
Kimbe Bay
Prima colazione e giornate a disposizione per attività a proprio piacimento. Qui si ha modo di effettuare diving per ammirare i fantastici fondali popolati da miriadi di pesci. Pasti e pernottamento.

 

Giorno 15:
Kimbe Bay – Port Moresby
Prima colazione e mattinata a disposizione fino al trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per rientrare a Port Moresby. All’arrivo sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 16:
Port Moresby – rientro in Italia
Prima colazione e successivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Giorno 17:
Arrivo in Italia

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti