Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo a Socotra, Yemen

Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Alla scoperta di questa isola in compagnia di Piero Spanio

4 - 10 gennaio 2011

Proponiamo un tour dell'isola riconosciuta Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Si visita Dixam, i villaggi di Hayf e Zahek, Hadibo, Qalansia e il Wadi Ayhaft.

chiedi informazioni

Descrizione

Un viaggio alla scoperta dell’affascinante isola di Socotra, la più grande dell’omonimo arcipelago riconosciuto dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Durante questo viaggio si visita la zona di Dixam caratterizzata dall’albero del drago, la piccola grotta di Digab e i villaggi di Hayf e Zahek. Si prosegue con l’antica città di Hadibo con il suo vecchio mercato e la magnifica spiaggia di Qalansia con le sue estese lingue di sabbia bianca. Infine Wadi Ayhaft, definita anche “la foresta di Socotra” per la fitta vegetazione di alberi endemici.

Programma

Giorno 11: Martedì 4 gennaio
Sanaa
Prima colazione e giornata dedicata alla visita del sito archeologico di Ghaiman situato a circa venti chilometri dalla capitale. (Dettaglio del programma della giornata in via di definizione). Rientro a Sanaa, cena e pernottamento.

 

Giorno 12: Mercoledì 5 gennaio
Sanaa – Socotra – Dixam – Dirhur - Omaq
Trasferimento all’aeroporto  per imbarcarsi sul volo per Socotra al mattino presto. L'arcipelago è composto dall'isola principale di Socotra (3.625 km²), tre isole minori; Abd Al Kuri, Samha, Darsa e alcuni scogli disabitati. L'isola principale è costituita da una piccola piana costiera, altipiani calcarei di tipo carsico e i monti Haghier che arrivano ai 1.525 metri di altezza. Ha un'estensione da nord a sud di circa 30-35 km e da est a ovest di 130 km. Socotra è un santuario naturale: conserva una flora unica che comprende incenso, dracena cinnabari (l’albero del drago), aloe, adenium obesum e moltissime piante rare oltre a numerose specie di uccelli. Una natura selvaggia e incontaminata, spiagge di sabbia bianchissima, un mare cristallino.  All’arrivo si parte alla scoperta dell’isola nella zona di Dixam caratterizzata dall’albero del drago. Si prosegue per Dirhur per una breve passeggiata e tempo a disposizione per fare il bagno. Pranzo durante la sosta. Successivamente si prosegue fino alla spiaggia di Omaq. Cena e pernottamento in campo tendato fisso

 

Giorno 13: Giovedì 6 gennaio
Omaq – Digab - Hayf - Zahek - Omaq
Sveglia al mattino presto e visita della piccola grotta di Digab dalla quale si può godere di una splendida vista sul mare. Si prosegue sulle dune di sabbia in direzione dei villaggi di Hayf e Zahek. Pranzo lungo il percorso. Proseguimento per Difarhu e per Dihamri, tempo a disposizione per effettuare un bagno e rilassarsi sulla bianca spiaggia. Rientro al campo tendato fisso, cena e pernottamento.

 

Giorno 14: Venerdì 7 gennaio
Omaq – Hadibo – Qalansia - Detwah
Sveglia al mattino presto e partenza in direzione di Hadibo, breve visita della città e del suo vecchio mercato. Successivamente si prosegue verso la magnifica spiaggia di Qalansia con le sue estese lingue di sabbia bianca. Pranzo durante la sosta. Nel pomeriggio si prosegue per la laguna di Detwah, riserva protetta, dove è possibile effettuare passeggiate e rilassarsi sulla bianca spiaggia. Cena e pernottamento in campo tendato fisso.

 

Giorno 15: Sabato 8 gennaio
Detwah - Ras Shau'ab - Wadi Ayhaft - Hadibo
Sveglia al mattino presto per effettuare un’escursione in barca al capo di Ras Shau'ab. La vita marina di Socotra comprende 253 specie di coralli, 730 specie di pesci, 300 di granchi,aragoste e gamberi. E’ facile avvistare branchi di delfini e stormi di cormorani. Falesie a strapiombo sul mare, grotte e anfratti, dove il mare assume le più svariate sfumature di verde. Si prosegue alla volta della vallata di Wadi Ayhaft, definita anche “la foresta di Socotra” per la fitta vegetazione di alberi endemici, è una Valle che s’inoltra lungo il greto di un Wadi, generalmente asciutto, disseminato da grandi e bellissime pietre. Rientro ad Hadibo. Pranzo lungo il percorso, sistemazione presso l’hotel Tai Socotra o similare. Cena e pernottamento.

 

Giorno 16: Domenica 9 gennaio
Hadibo
Prima colazione. Giornata da definire. Pasti e pernottamento in hotel.

 

Giorno 17: Lunedì 10 gennaio
Hadibo – Sanaa – rientro in Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo per Sanaa. All’arrivo tempo a disposizione. Camere in day use a disposizione in hotel. Trasferimento in tarda serata in aeroporto  per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Giorno 18: Martedì 11 gennaio
Sanaa - Italia
Arrivo in Italia

 

Voli interni previsti: Sanaa – Socotra - Sanaa

 

Una sola data di partenza: 4 gennaio 2011 (Partenza di base da Roma. Possibilità di partire da altre città italiane, salvo verifica eventuali costi aggiuntivi e disponibilità).

Desideriamo far presente che durante il viaggio potrebbero verificarsi alcune piccole variazioni di percorso dovute alle condizioni delle strade. Assicuriamo comunque l’espletamento del programma previsto.

 

PIERO SPANIO (Biografia)
Guida esperta in partenza dall’Italia insieme al gruppo.
Piero Spanio nasce a Chioggia (Venezia) nel luglio del 1943, e si laurea in Scienze sociali, con indirizzo antropologico. Grandissimo viaggiatore, è una delle guide italiane più esperte del Sahara e dei deserti. Vanta infatti più di trenta anni di esperienza nella conduzione di spedizioni nei deserti. Ha collaborato con i più importanti tour operator italiani e francesi specializzati nell’organizzazione di viaggi in Africa. Ha percorso migliaia di  chilometri nei deserti della Libia, Algeria, Mauritania, Sudan, Egitto, Niger e Yemen. La sabbia, il mare, il cielo e la montagna sono i suoi habitat preferiti. Piero Spanio, infatti è paracadutista, sommozzatore, sci-alpinista, velista in Atlantico. Quando non è in giro per il mondo, vive tra Venezia e la Toscana.

Prezzi

Quota servizi a terra: euro 1.950,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 50,00

 

Visto: euro 100,00 a persona (è incluso il costo della pratica)


ATTENZIONE: Sul passaporto NON devono essere presenti timbri di Israele

 

Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Guida esperta italiana: (Piero Spanio)
Partenza garantita. Numero massimo di partecipanti: 15.

 

La quota estensione comprende:
- Volo internazionale di linea Roma – Sanaa in classe economy. Possibilità di partire da altre città italiane, salvo verifica eventuali costi aggiuntivi e disponibilità

- Volo interno Sanaa – Socotra - Sanaa
- Tutti i transfer aeroporto/Hotel/aeroporto
- Trasferimenti privati via terra lungo tutto l’itinerario a bordo di Toyota Land Cruiser 4x4 (al massimo 4 persone per veicolo). Acqua a disposizione lungo tutto il tour.
- Tour leader accompagnatore Piero Spanio
- Guida Turistica Locale Professionale parlante italiano
- Pernottamenti in campeggio
- Attrezzatura da campeggio (coperte e materasso, ma per chi lo volesse può portarsi il proprio sacco a pelo)
- Trattamento di pensione completa con cuoco dedicato esclusivamente al gruppo
- Pernottamenti in hotel a 2 stelle
- Assicurazione medica e bagaglio

 

La quota non comprende:
- Sacco a pelo
- Visto consolare d’ingresso (costo esplicitato a parte)
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti