Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Oman - Viaggio nella patria dell’incenso, fra moschee e antichi forti


Un tour per scoprire il fascino medio orientale e i suggestivi paesaggi che lo caratterizzano

Proponiamo un interessante viaggio per visitare antiche città, villaggi di pescatori e le dune di sabbia del Deserto di Wahiba. Durante il viaggio si ha la possibilità di immergersi inoltre nelle acque verdi dell’oasi di Wadi Bani Khaled, oppure ammirare l’antico forte di Nizwa e il castello di Jabreen.

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma

Giorno 1:
Italia – Muscat
Partenza dall’Italia con volo di linea, pernottamento a bordo.

 

Giorno 2:
Muscat
Arrivo all’aeroporto di Muscat, accoglienza e trasferimento in hotel. La capitale situata sull’omonimo golfo, fu un importante porto commerciale sulla rotta delle Indie. Si prosegue con la visita dall’esterno del palazzo di Al Alam. La residenza ufficiale del Sultano è attorniata da due forti portoghesi risalenti al XVI secolo. Successiva passeggiata all’interno del souk di Muttrah. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

 

Giorno 3:
Muscat – Wadi Tiwi – Ras al Hadd
Prima colazione e visita della Grande Moschea del Sultano Qaboos. Si parte poi in direzione della costa dell’Oceano Indiano facendo una sosta al pittoresco villaggio di Tiwi incastonato tra il mare e la montagna, e attraversato dal wadi Shab. Qui il fiume ha creato un canyon profondo che termina in un’oasi di palme da dattero e alberi di oleandro. Si continua in direzione di Ras Al Hadd con la sua baia di sabbia bianca. Si tratta del punto più orientale della penisola arabica. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

 

Giorno 4:
Ras al Hadd – Sur – Wadi Bani Khaled – Deserto del Wahiba
Prima colazione e partenza lungo la costa per raggiungere il piccolo porto di Sur, all’interno di una baia dalle acque verde smeraldo. La città è nota per la costruzione dei dhow, imbarcazioni tradizionali in legno. Si prosegue per il Wadi Bani Khaled dove si ha modo di effettuare un bagno tra le acque trasparenti delle sue piscine naturali. Proseguimento verso le dune dal colore ocra del deserto di Wahiba che si estende per 180 chilometri verso l’Oceano. Alcune di queste dune possono raggiungere i cento metri di altezza. Sistemazione in campo. Cena e pernottamento.

 

Giorno 5:
Deserto del Wahiba – Djebel Akhdar
Prima colazione e successiva escursione a piedi e in auto tra le dune alla scoperta del paesaggio desertico. Si lascia il Wahiba per raggiungere Hajjar, la regione montuosa più bella del Paese. Lungo il tragitto si passa per Birkat Al Mawz, piccolo villaggio che sorge nel cuore di un palmeto. Proseguimento per Djebel Akhdar, la montagna verde. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

 

Giorno 6:
Djebel Akhdar – Sayq – Manah – Misfat – Jebel Shams
Prima colazione e partenza per il Plateau di Sayq, altipiano situato a 2000 metri di altitudine. Dopo un’escursione a piedi, si scende verso l’antico villaggio medioevale di Manah con le sue antiche costruzioni. Si prosegue in direzione di Misfat, villaggio incastonato nella roccia le cui abitazioni sono le più vecchie del Paese. Infine si giunge a Jebel Shams la più alta cima in Oman sopra i 3000 metri. Il suo nome significa “Montagna del Sole”. Questa zona è famosa per la tessitura di coperte e tappeti di lana dai caratteristici disegni geometrici sui toni del rosso, nero e marrone. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 7:
Jebel Shams – Al Hamra – Bahla – Jabreen – Nizwa
Prima colazione e partenza in direzione di Al Hamra, villaggio dove è possibile ammirare le tipiche case omanite a due piani e ricoperte di fango. Si prosegue in direzione di Nizwa attraversando paesaggi suggestivi fra canyon e montagne. Lungo il tragitto si visita Bahla, graziosa cittadina circondata da mura che ha mantenuto le sue antiche caratteristiche. Poco distante si può ammirare l’imponente castello di Jabreen considerato il più elegante e pittoresco del Paese. I suoi soffitti sono decorati con disegni floreali seguendo la tradizione Omanita. Infine arrivo a Nizwa, città costruita intorno allo storico forte, tra i più antichi dell’Oman. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

 

Giorno 8:
Nizwa – Muscat

Prima colazione e mattinata dedicata alla visita della città con la sua cittadella. Di grande interesse è il souq circondato da possenti mura con bellissimi portali di legno che si aprono su cortili e botteghe. Qui si possono trovare oggetti della tradizione locale fra cui gioielli in argento, tessuti e utensili in rame. Nel pomeriggio partenza in direzione di Muscat, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

 

Giorno 9:
Muscat – rientro in Italia
Prima colazione e trasferimento in tempo utile in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti