Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Serbia e Montenegro – Attraverso i Balcani occidentali, alla scoperta di antichi monasteri e di una natura rigogliosa


Un interessante tour alla scoperta di questi due Paesi

Proponiamo un viaggio attraverso i Balcani occidentali visitando la rilassante campagna della regione Sumadija e il bellissimo canyon di Tara. Inoltre si visita Belgrado, Topola, la vecchia città medievale di Kotor. Si scopre Zlatibor, montagna conosciuta per la notevole bellezza naturale e il Parco Nazionale di Durmitor e infine i monasteri di Ovcar-Kablar, di Mileseva, e di Ostrog.

Prezzo su richiesta

Ti piace questo programma o lo vuoi personalizzare?.
Chiedici un viaggio su misura!

chiedi informazioni

Programma


Giorno 1
Italia - Belgrado

Arrivo a Belgrado all´aeroporto, accoglienza e trasferimento in hotel. Possibilità di passare la serata in barca sui fiumi della capitale o di cenare in un ristorante di cucina tipica con musica e spettacolo folkloristico. Pernottamento in hotel.


Giorno 2
Belgrado

Dopo la prima colazione, visita alla città Belgrado, nata 7000 anni fa, fra i fiumi Sava e Danubio. Per secoli è stata fortezza di frontiera, l´oggetto del contendere tra popoli invasori rivali tra cui Romani, Goti, Bizantini, Ungheresi e Turchi. Tempo libero per shopping e pranzo. Verso sera visita all´antica strada Skadarlija, in uno dei pochi quartieri originali. Sulla strada pedonale esistono ancora gli edifici autentici dell´epoca in cui la città rappresentava il cuore della cultura boema. Ben conosciuta dai locali per i suoi brulicanti cafè e ristoranti, in estate questa parte della città vecchia è il punto di incontro preferito dai cittadini della capitale e luogo di esibizioni ed eventi. Pernottamento in hotel.


Giorno 3
Belgrado – Topola – Monasteri di Ovcar e Cablar - Zlatibor

Dopo la colazione partenza da Belgrado per la visita della pittoresca campagna della Serbia centrale (Sumadija). Direzione Zlatibor, montagna conosciuta per la notevole bellezza, pascoli ampi, colline, fiumi ed insenature. Lungo la strada sosta a Topola, antica città nel cuore della Sumadija. Visita alla fortificazione di Karadjordje, alla residenza, alla chiesa, al monumento ed al parco commemorativo. Vicino alla città, sulla collina di Oplenac si trova il complesso della chiesa San George e il mausoleo della dinastia di Karadjordjevic. All´interno della chiesa e nella cripta sono contenuti alcuni mosaici famosi. Le reliquie della dinastia Karadjordjevic sono riposte nella cripta. Alla sosta successiva si visitano, nelle splendide gole del fiume occidentale di Morava, i monasteri della regione di Ovcar-Kablar, risalenti ai secoli XIII, XIV, XV e XVI. La maggior parte di essi sono stati costruiti durante l'invasione turca quando le chiese ortodosse hanno dovuto muoversi verso le parti isolate del paese. Pranzo in un ristorante tradizionale. è possibile inoltre vistare le rovine della vecchia città Uzice. Pranzo e pernottamento in hotel.


Giorno 4
Zlatibor - Monastero Mileseva - Zabljak

Prima colazione. Partenza da Zlatibor per visita al monastero di Mileseva, gioiello della dinastia di Nemanjic, costruito dal re Vladislav, famoso per lo splendido affresco dell´"Angelo Bianco". Pranzo al ristorante nazionale vicino al monastero. Il giro continua poi verso Zabljak, la montagna Durmitor con 22 laghi magnifici e lo splendido fiume Tara. I lussureggianti colori della flora e della fauna, la cascata e le decorazioni delle caverne nel parco nazionale di Durmitor, costituiscono l'immagine affascinante del Canyon Tara profondo 1000m. Cena e pernottamento in hotel a Zabljak


Giorno 5
Zabljak– Tara - Monastero Niksic – Montenegro

Prima colazione in hotel. Visita del bellissimo Parco Nazionale del canyon di Tara. Dopo pranzo visita al famoso vecchio monastero Piva. Proseguimento del tour verso la costa del Montenegro. Cena e pernottamento sulla costa.


Giorno 6
Montenegro - Herceg Novi - Kotor - Sveti Stefan – Budva – Montenegro

Dopo la prima colazione, si parte per la visita del Montenegro. Herceg Novi è stato fondato nel 1382 dal re Tvrtko. Con le relative quattro torrette si eleva all'entrata della baia di Boka. La città con i suoi 7 km di passeggiata, centro mediterraneo di turismo di benessere, piacevole luogo con cento specie esotiche (eucalyptuses, oleanders, mimosas) portate qui da angoli differenti del mondo. La vecchia città Kotor è la struttura urbana meglio conservata tra le città medioevali di questa regione, con caratteri tipici del XII e del XIV sec, nonché luogo dichiarasto patrimonio mondiale dall´Unesco. Pranzo in un ristorante di cucina locale e successiva visita a Budva, a Sveti Stefan e a Milocer. Budva, città famosa in Montenegro grazie per i suoi festival e il suo teatro all´aperto, monumento di architettura immerso nella densa vegetazione. Sveti Stefan, villaggio medioevale di pescatori costruito su un´isola rocciosa, collegato alla terra ferma da uno stretto itzmo di sabbia. Milocerm, ex residenza estiva reale possiede un parco meraviglioso e una lunga spiaggia di sabbia privata. Pernottamento.


Giorno 7
Montenegro

Prima colazione. Intera giornata libera da poter dedicare ai propri interessi e al relax sulla costa. Cena e Pernottamento in hotel.


Giorno 8
Montenegro

Dopo la prima colazione, giornata libera. Possibilità di visitare Dubrovnik, famosa per le bellissime mura che la circondano. Cena e pernottamento in hotle sulla costa di Montnegro.


Giorno 9
Montenegro - Monastero Ostrog–Lago Skadar - Montengro

Prima colazione. Partenza al mattino presto per il monastero di Ostrog, situato su una scogliera rocciosa a 1000 m di altezza dal livello del mare. Questo monastero ha avuto una storia turbolenta a causa dei frequenti attacchi dei turchi. A seguire, visita al lago Skadar, ultimo habitat di pellicani, maggiore riserva in Europa, tra ultime paludi di acqua dolce sul Mediterraneo. Pranzo. In serata ritorno in hotel, pranzo e pernottamento.


Giorno 10
Montenegro - Belgrado

Prima colazione in hotel e ritorno a Belgrado con arrivo in serata. Cena e pernottamento.


Giorno 11
Belgrado – Italia

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia.


Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia
Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti