Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Islanda - Il periplo dell'isola: fiordi, cascate e ghiacciai


Un viaggio alla scoperta di un Paese dove la natura incontaminata fa da padrona

Proponiamo un'emozionante viaggio in Islanda lungo tutto il periplo dell'isola. Un tuffo nei contrasti di una natura forte e incontaminata, alla scoperta dei fiordi, delle cascate, dei ghiacciai e di incredibili fenomeni geotermali

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma

Giorno 1
Italia - Reykjavik

Partenza dall´Italia e arrivo in aeroporto a Reykjavik. Accoglienza, assistenza e trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita alla Laguna Blu. Tempo libero. Pernottamento in Hotel

Giorno 2
Thingvellir – Kaldidalur - Borgarfjördur

Prima colazione, poi da Reykjavik si attraversa in auto lo storico parco di Thingvellir, dove si può vedere la spaccatura che separa i continenti, in corrispondenza della frattura tettonica dell´Atlantico. Procedendo lungo la strada che attraversa l´altopiano si oltrepassa Kaldidalur tra i due ghiacciai, il Langjökull e l´Ok. Volendo si ha la possibilità di fare un´emozionante corsa in motoslitta! Si attraversa poi alla valle di Borgarfjördur, dove si visita la Deildartunguhver, la sorgente calda più attiva al mondo. Si fa tappa a Reykholt, dove trascorse i suoi ultimi anni Snorri Sturluson, autore della famosa saga del XII secolo, e si ammirano le incantevoli "Cascate di lava" di Hraunfossar. A seconda dell´interesse e del tempo, è prevista anche la possibilità di visitare una lava tube (grotta di lava). Pernottamento in Hotel vicino alla cittadina di Borgarnes.

Giorno 3
Dalir - Skagafjördur

Prima colazione, poi, prima di lasciare questa zona, è possibile fare una deviazione fino ai luoghi della saga a "Dalir" (le "Valli" della parte occidentale dell´Islanda, dove si può visitare la fattoria restaurata del Vichingo Eric il Rosso, padre di Leif Eriksson). Si proosegue verso nord attraverso la valle di Laxardalur, per arrivare alla valle di Skagafjord dove vi sono svariate possibilità di visitare monumenti storici e/o compiere un´escursione in barca nella baia, al pomeriggio o alla sera. Pernottamento in Hotel a Skagafjördur.

Giorno 4
Siglufjordur – Akureyri - Myvatn

Prima colazione, poi ci si dirige alla cittadina di Siglufjordur per visitare il "Museo dell´aringa". Nel primo pomeriggio partenza per la capitale del Nord, Akureyri, dove si fa una sosta. Si visita quindi la splendida cascata di Godafoss, per poi dirigerci al paradiso biologico e geologico del Lago Myvatn. Pernottamenti in Hotel nella zona di Myvatn.

Giorno 5
Parco Nazionale di Jökulsargljufur - Myvatan

Dopo la prima colazione si raggiunge l´ordinata cittadina di Husavik con possibilità di escursione in barca per vedere le balene, al mattino. Nel pomeriggio si visita il Parco nazionale di Jokulsargljufur con Asbyrgi, e la magnifica cascata di Dettifoss. Nel tardo pomeriggio ci si ferma a Namaskard per vedere le fumarole e le solfatare nei pressi di Myvatn. Rientro nel tardo pomeriggio in Hotel a Myvatan. Pernottamento

Giorno 6
Myvatn - Egilstadir

Prima colazione, poi dedichiamo la mattina a percorrere i dintorni del Lago Myvatn. Per prima cosa si visitano gli pseudocrateri di Skutustadir, poi lo splendido Giardino di Höf?i. In seguito anche Dimmuborgir e il cratere Viti ("l´inferno") e Leirhnjukur, per fare una bella passeggiata sulla colata lavica che risale al 1984. Ci dirigiamo poi al cottage di Saenautasel, ricostruito nella brughiera. Da qui si imbocca la strada di montagna che oltrepassa Bru e il Monte Snaefell, con la speranza di vedere qualche renna. Ridiscesi nella valle, rientreremo in Hotel per il pernottamento

Giorno 7
Fiordi orientali

Prima colazione, poi ci si dirige a sud per raggiungere gli affascinanti Fiordi orientali, visitando la Laguna del ghiacciaio con un´escursione in barca tra gli iceberg. Il pernottamento in Hotel è previsto nella zona di Skaftafell.

Giorno 8
Skaftafell – costa sud - Skogafoss

Prima colazione, poi al mattino si visita il Parco nazionale di Skaftafell. Si percorre in auto la costa sud in direzione ovest oltrepassando il villaggio di Vik con la sua bella spiaggia di sabbia nera. Ci si ferma alla pittoresca cascata di Skogafoss e poi ci dirige verso l´Islanda meridionale. Trasferimento in Hotel. Pernottamento

Giorno 9
Skalholt – Gullfoss – Geysir - Nesjavellir

Prima colazione, poi ci si reca in visita alle molte famose attrazioni turistiche del sud: la chiesa di Skalholt, la cascata "d´oro" di Gullfoss e la sorgente calda di Geyser, famosa in tutto il mondo. Proseguendo sulla strada per Reykjavik ci si ferma all´interessante centrale geotermica di Nesjavellir, da dove con un viaggio di mezz´ora, faremo ritorno a Reykjavik nel primo pomeriggio. Tempo libero. Pernottamento in Hotel

Giorno 10
Reykjavik - Italia

Trasferimento all´aeroporto Keflavik di Reykjavik per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia


Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti