Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Islanda - Alla scoperta dell’isola nei mesi invernali


Un viaggio per ammirare il Paese durante l'inverno

Proponiamo un viaggio affascinante per scoprire questa isola durante i mesi invernali. La natura innevata e i grandi silenzi faranno da sfondo a questo viaggio. Geyser, parchi nazionali e cascate avranno un fascino davvero impareggiabile. Da Reykjavik alla famosa Gullfoss fino a giungere al parco nazionale di Skaftafell: un itinerario per scoprire il sud dell’isola.

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma

Giorno 1
Italia – Reykjavík
Arrivo a Reykjavik, accoglienza e trasferimento in hotel. Pernottamento.

 

Giorno 2
Reykjavík - Nesjavellir – Hveragerdi
Prima colazione e partenza in direzione di Nesjavellir circondata da un paesaggio molto aspro in cui spicca la grande centrale geotermica che rifornisce di energia e di acqua calda un terzo di Reykjavik. Si prosegue in direzione di Hveragerdi, città situata a ridosso delle montagne in una valle che ribolle del vapore emesso dalle sorgenti d’acqua calda. Questa zona inoltre è adatta alla coltivazione in serra, per questo motivo la città viene anche chiamata villaggio di serre. Sistemazione in guesthouse.

Pernottamento.

 

Giorno 3
Hveragerdi – Gullfoss - Geysir - Skalholt - Stokkseyri
Prima colazione e partenza in direzione di Gullfoss per ammirare le famose cascate. Si prosegue in direzione del leggendario Geysir. Possibilità di effettuare un’escursione a cavallo nei dintorni del Geyser. Continuazione per Skalholt, che in passato fu uno dei principali centri teologici del Paese. Infine arrivo a Stokkseyri città costiera dalle spiagge di sabbia nera. Sistemazione in Guesthouse e pernottamento.

 

Giorno 4
Stokkseyri - Thingvellir National Park - Kaldidalur - Borgarfjordur
Prima colazione e partenza in direzione del Parco Nazionale Thingvellir, il luogo più interessante e famoso di tutta l’Islanda, il primo a ricevere il riconoscimento di “Patrimonio dell’Umanità” da parte dell’UNESCO. Questa ampia pianura circondata da cime innevate non ha solo un importantissimo valore storico, ma anche alcune straordinarie bellezze naturali: canyon, grotte, torrenti, sorgenti, cascate e stagni. Si prosegue in direzione della valle di Kaldidalur. Possibilità di effettuare un’escursione facoltativa in snowscooter. Infine arrivo al distretto di Borgarfjordur e sistemazione in guesthouse. Pernottamento.

 

Giorno 5
Borgarfjordur - Thjorsardalur - Landmannalaugar - Eldgja - Skaftafell
Prima colazione e partenza in direzione della valle di Thjorsardalur fino ad arrivare alla zona di sorgenti calde di Landmannalaugar, un altopiano selvaggio, dai colori inusuali, ricco di straordinari fenomeni legati alla vulcanologia. Le magnifiche cime variegate che lo circondano sono di riolite, una combinazione di minerali sottoposti a metamorfosi dall’attività geotermica e vulcanica. Le tortuose colate di lava, i laghi montani di un azzurro limpidissimo e le piacevoli sorgenti di acqua calda rendono questa area geotermale a 600 metri sul livello del mare veramente unica e sorprendente. Si continua per Eldgja, la fenditura vulcanica lunga ben quaranta km. Infine si arriva nei dintorni del Parco Nazionale di Skaftafell. Sistemazione in guesthouse, pernottamento.

 

Giorno 6
Skaftafell - Jökulsarlon - Ingolfshofdi
Prima colazione e successiva escursione a Jökulsárlón, una splendida laguna ghiacciata invasa da grandi iceberg staccatisi dal ghiacciaio di Breiðamerkurlon. Infine partenza per Ingolfshofdi promontorio situato nella riserva naturale. Sistemazione in guesthouse, pernottamento.

 

Giorno 7
Ingolfshofdi - Skaftafell
Prima colazione e giornata dedicata alla visita del parco nazionale di Skafatell con la sua cascata Svartifoss “La cascata nera”. Pernottamento.

 

Giorno 8
Skaftafell - Skogafoss - Seljalandsfoss - Reykjavik
Prima colazione e partenza in direzione della costa meridionale per ammirare le cascate di Skogafoss e Seljalandsfoss. Rientro nella capitale, pernottamento.

 

Giorno 9
Reykjavik – rientro in Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.


Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti