Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Bulgaria: città museo, monasteri e il Mar Nero


Un viaggio alla scoperta di un Paese ricco di fascino e storia

Proponiamo un viaggio alla scoperta di un Paese poco conosciuto ricco di storia e cultura con i suoi numerosi siti riconosciuti patrimonio mondiale dall’Unesco. Si visitano le città museo di Etara e Nesebar, i monasteri di Troyan e Rila oltre all’antica città di Sozopol sulla costa del Mar Nero. Un itinerario interessante per avvicinarsi a questa terra, crocevia di diverse culture.

Prezzo su richiesta

Ti piace questo programma o lo vuoi personalizzare?.
Chiedici un viaggio su misura!

chiedi informazioni

Programma

Giorno 1:
Italia – Sofia
Partenza dall’Italia con volo diretto per Sofia, capitale della Bulgaria. All’arrivo accoglienza e trasferimento in hotel. tempo a disposizione, pernottamento.

 

Giorno 2:
Sofia - Monastero di Troyan – Arbanasi – Veliko Tarnovo
Prima colazione e successiva partenza per la visita del Monastero di Troyan, risalente al XVI secolo e caratterizzato da magnifici affreschi e pitture murali. Esso è circondato da una vegetazione lussureggiante nei pressi del fiume, in un’oasi di pace. Si prosegue per Arbanasi, piccolo gioiello medioevale cintato da alte mura, dove in passato i reali erano soliti trascorrere il periodo estivo. Dopo la visita del villaggio si parte in direzione di Veliko Tarnovo, una delle città più belle del Paese. All’arrivo visita della famosa collina santa di Tsarevets con la sua fortezza, il palazzo reale e la torre di Re Balduino. Sistemazione in hotel e pernottamento.

 

Giorno 3:
Veliko Tarnovo – Etara – Kazanlak – Burgas
Prima colazione e partenza per la visita del Museo all'aria aperta di Etara, parco etnografico che ricostruisce l'atmosfera di un villaggio di artigiani d'altri tempi. Si continua con la visita della chiesa ortodossa russa di Shipka, costruita per commemorare i caduti russi durante la guerra del 1877. Si prosegue in direzione della bella regione della Valle delle Rose dove viene coltivata la rosa oleosa, utilizzata nella produzione dei profumi. Successiva sosta nella città di Kazanlak, per la visita della copia della tomba Tracia del IV secolo a.C e il museo etnografico. Proseguimento per Burgas, all’arrivo sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 4:
Burgas – Sozopol – Burgas
Prima colazione e giornata interamente dedicata alla visita della città di Sozopol, una delle città più antiche situate sulla costa del Mar Nero. La città è caratterizzata da un labirinto di stradine, antiche case di legno, alcune delle quali trasformate in taverne. Visita della Chiesa di Nostra Signora risalente al XV secolo che si distingue per il tetto in scisto che emerge ad un metro dal terreno e per la magnifica iconostasi scolpita. Rientro a Burgas, pernottamento.

 

Giorno 5:
Burgas – Nesebar – Plovdiv
Prima colazione e partenza in direzione di Nesebar, città museo che possiede uno dei più importanti tesori architettonici della Bulgaria. Essa è stata riconosciuta Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. All’arrivo visita della Chiesa di Santo Stefano e del Museo archeologico. Proseguimento verso Plovdiv che con il suo centro antico è un museo autentico dell'architettura bulgara. Si possono infatti ammirare: antiche strade, case di legno con ricche decorazioni colorate, grandi case con giardini fiorenti, mercatini di artigiani e i resti delle mura romane. Durante l’escursione si visita la casa di Kuyumdjiuglu, del Museo Etnografico, la chiesa dei Santi Costantino ed Elena e il teatro Antico. Sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 6:
Plovdiv – Monasterio di Rila – Sofia
Prima colazione e partenza in direzione del monastero di Rila riconosciuto come Patrimonio Mondiale dall’UNESCO. Si tratta del maggior monastero del Paese, e sorge a 1150 metri nel cuore del suggestivo massiccio montano di Rila. Fondato nel X secolo dall’eremita Ivan Rilski, racchiude splendidi affreschi. Visita quindi della chiesa, del Museo e dell’antica cucina. Proseguimento per Sofia. All’arrivo sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 7:
Sofia
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita della città con la Piazza Svata Nadelia, la Rotonda San Giorgio, il Teatro Nazionale, la piazza Alessandro Batenberg con il Palazzo Reale, la chiesa russa San Nicola, la Cattedrale di Alessandro Nevski e l’antica basilica di Santa Sofia. Infine visita del Museo di Storia Nazionale e la chiesa di Boyana riconosciuta Patrimonio Mondiale dall’UNESCO. Pomeriggio a disposizione per attività a proprio piacimento. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 8:
Sofia – rientro in Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti