Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Mongolia - Vulcani, laghi e la natura selvaggia del Nord


Un viaggio per conoscere da vicino le popolazioni nomadi

Proponiamo un viaggio alla scoperta della natura del nord, dalla steppa confinante con la Siberia russa, punteggiata di piccoli e grandi laghi, come il famoso Khovsgol, al Lago Terkhiin Tsagaan. Inoltre è possibile incontrare gli Tsaatan conosciuti come il popolo delle renne e i cavalli selvatici Takhi-Prjewalsky del Parco Nazionale dei Monti Khustai. Infine si può godere delle proprietà curative delle acque termali di Tsenker Hot Spa.

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma

Giorno 1
Italia – Ulaanbaatar
Volo di linea dall’Italia a Ulaanbaatar. Pernottamento a bordo.

 

Giorno 2
Ulaanbaatar
Arrivo a Ulaanbaatar, accoglienza e trasferimento in hotel, successiva visita panoramica della città, con la grande Piazza Sukhbaatar del 1946, intitolata all’“eroe della rivoluzione” del 1921 che dichiarò l’indipendenza dalla dominazione dell’Impero Cinese Qing (Manciù). Visita al Monastero Buddista di Gandantegchenling, il più grande della Mongolia ed uno dei luoghi più suggestivi; nel momento del suo massimo splendore ospitava 5000 monaci. Si continua con la visita al Monumento Zaisan costruito su una collina da cui si gode una splendida vista della città e delle colline circostanti. Infine visita al Museo d’Inverno dell’VIII Bogd Khaan di Mongolia. Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 3
Ulaanbaatar – Bulgan
Prima colazione e partenza per la provincia di Bulgan, situata nel nord della Mongolia, nel territorio dei Monti Khangai, e confina con la Russia. E' una zona montuosa, caratterizzata da foreste nella parte più settentrionale e dalla steppa verso sud.. Pernottamento in campo turistico nelle tradizionali ger, le tende mongole. All’arrivo sistemazione, cena e pernottamento.

 

Giorno 4
Bulgan - Vulcano Uran Togoo- Bulgan
Prima colazione e partenza a cavallo o a piedi per la visita al vulcano Uran Togoo; pranzo al sacco e visita ai vicini siti archeologici con le antiche sculture in pietra. Rientro al campo. Cena e pernottamento.

 

Giorno 5
Bulgan – fiume Orkhon
Prima colazione e partenza per la valle del fiume Orkhon che rientra nella lista dei siti protetti dall’UNESCO, Include una vasta area di prati e pascoli sui due lati del fiume Orkhon. Nella vallata si trovano numerosi siti archeologici con ritrovamenti del VI secolo, testimonianze della cultura nomade che da secoli ha caratterizzato questi luoghi. Proseguimento per il campo. Cena e pernottamento.

 

Giorno 6
Fiume Orkhon – Fiume Eg – Lago Khovsgol
Prima colazione e partenza verso il Lago Khovsgol, il più grande della Mongolia. A rendere il paesaggio splendido anche le montagne che incorniciano il lago e le sue verdi foreste di pini, pioppi, betulle. Il lago è circondato da diverse montagne alte quasi 3.000 m (una di queste è Khoridol Saridag) ed è il più profondo (262 m) dell'Asia centrale, nonché la quattordicesima fonte di acqua dolce per grandezza al mondo. Le sue acque sono ricche di pesci e lungo le sue sponde vivono stambecchi, orsi, alci e numerose specie di uccelli. Campeggio sulle rive del fiume Eg. Cena e pernottamento.

 

Giorno 7
Lago Khovsgol
Arrivo al Lago Khovsgol. Visita al Museo Etnico di Hatgal. Sistemazione al campo situato sulle rive del lago. Escursione per osservare la flora e la fauna del lago. Rientro al campo. Cena e pernottamento.

 

Giorno 8
Lago Khovsgol – Tsaatan, il popolo delle renne
Prima colazione e successiva partenza in motonave  per un’escursione sul lago per andare a conoscere popolo delle renne. Visita alle famiglie Tsaatan della zona Gli Tsaatan sono conosciuti come il popolo delle renne perché vivono in simbiosi con questi animali, che allevano e da cui traggono il loro sostentamento. Pernottamento presso il campo. Cena e pernottamento.

 

Giorno 9
Lago Khovsgol - Arkhangai
Prima colazione e partenza per la regione di Arkhangai, la Svizzera della Mongolia per le sue attrattive naturalistiche: pareti rocciose, foreste lussureggianti, fiumi ricchi d’acqua. Pranzo al sacco. Arrivo al campo e pomeriggio libero. Cena e pernottamento.

 

Giorno 10
Arkhangai - Vulcano Khorgo – Lago Terkhiin Tsagaan
Prima colazione e partenza per il vulcano spento di Khorgo e per il Lago Terkhiin Tsagaan, il Grande Lago Bianco. In serata arrivo al campo presso il lago. Cena e pernottamento.

 

Giorno 11
Lago Terkhiin Tsagaan – Tsenker Hot Spa
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita del vulcano e del lago. Pranzo al sacco. Successiva partenza per le terme di Tsenkher passando attraverso Tsetserleg, il capoluogo della regione e una delle città più belle della Mongolia Visita al Monastero Zayaiin Gegeenii Khiid, che fu costruito nel 1586 ed ampliato nel 1679, quando poteva ospitare circa mille monaci. Arrivo a sistemazione al campo. Cena e pernottamento.

 

Giorno 12
Tsenker Hot Spa

Prima colazione e giornata a disposizione per attività a proprio piacimento e per il relax nelle terme. Cena e pernottamento.

 

Giorno 13
Tsenker Hot Spa- Parco Nazionale dei Monti Khustai
Prima colazione e partenza in direzione del Parco Nazionale dei Monti Khustai, che si trova a sud-ovest di Ulaanbaatar ed è stato istituito per preservare il tipico ambiente della steppa e per proteggere i cavalli selvatici Takhi-Prjewalsky, chiamati così dal nome dell’esploratore polacco che per primo li scoprì nel 1878. Visita al complesso archeologico di Ongot dell’impero della steppa Uigur del VIII secolo d.c. Visita ai cavalli selvatici Prjewalsky Takhi con la guida dei Ranger locali e visita del museo a loro dedicato. Sistemazione in campo, cena e pernottamento.

 

Giorno 14
Parco Nazionale dei Monti Khustai- Ulaanbaatar
Prima colazione e in giornata rientro a Ulaanbaatar. Arrivo in città e sistemazione in hotel. Successiva visita della città. Cena e pernottamento.

 

Giorno 15
Ulaanbaatar – rientro in Italia
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti