Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Georgia - un viaggio in una terra di contrasti dove le tradizioni sono rimaste immutate nel tempo


Per ammirare un Paese ricco di bellezze naturali e città rupestri

Proponiamo un itinerario per visitare la capitale Tblisi, Mtskheta cuore spirituale del Paese, la città di Gori e il complesso religioso rupestre di Vardzia.

Prezzo su richiesta

Ti piace questo programma o lo vuoi personalizzare?.
Chiedici un viaggio su misura!

chiedi informazioni

Programma

Giorno 1
Italia – Tblisi

Partenza dall’Italia per Tbilisi. Accoglienza, trasferimento e sistemazione in hotel.


Giorno 2
Tblisi

Intera giornata dedicata alla visita della città, durante la quale si può ammirare il delizioso centro storico, le terme sulfuree con le cupole semicircolari che parzialmente sporgono dal terreno, La Chiesa di Metekhi del XII secolo, la Basilica di Anchiskhati del VI secolo, la chiesa più antica della città costruita dal fondatore di Tbisili, il re Vakhtang Gorgosali alla fine del V secolo. La Cattedrale di Sioni (VII - VIII secolo), centro della chiesa georgiana, nonostante numerose distruzioni e il tentativo di trasformarla in moschea, è la chiesa principale della città ed è il luogo in cui è custodita la croce di San Nino. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel.


Giorno 3
Tblisi- Mtskheta-Kutaisi – Gudauri

Partenza per Gudauri in direzione delle province di Khevi e Mtiuleti, percorrendo la storica strada militare. Durante il tragitto sosta presso la vecchia capitale della Georgia, Mtskheta. Si visita la chiesa di Jvari del VI e VII secolo, situata sulla collina e rappresenta uno dei massimi esempi di architettura cristiana della Georgia, la cattedrale Svetitskoveli, costruita nel XI secolo al posto della prima chiesa cristiana della Georgia luogo in cui, secondo la tradizione, è stata sepolta la tunica di Cristo. Si prosegue in direzione nord per ammirare la bellissima vista del vulcano spento, il Monte di Kazbek, alto 5047 metri. La passeggiata di circa due ore conduce alla chiesa della Trinità di Gergeti del XIV secolo. Lungo la strada per la città di Kazbegi sosta per la visita del complesso architettonico di Ananuri. Proseguimento per Gudauri, all’arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


Giorno 4
Gudauri – Gori – Bakuriani

Al mattino partenza per tornare nella regione di Kartli, cuore della Georgia, zona agricola e ricca di monumenti architettonici. Proseguimento per Bakuriani, durante il tragitto sosta a Gori per visitare Uplistsikhe, una straordinaria città medioevale che si è sviluppata nei secoli , dal primo millennio a.C. Un tempo gigantesca città rupestre nonché uno degli insediamenti più antichi del Caucaso. Arrivo a Bakuriani , piccolo villaggio, sistemazione in hotel cena e pernottamento.


Giorno 5
Bakuriani – Vardzia – Bakuriani

Dal pittoresco villaggio Bakuriani si parte verso Samtskhe – Javakheti, la regione dei più antichi abitanti della Georgia. Qui si ha la possibilità di visitare la città rupestre di Vardzia. Nel XII secolo il re Giorgi III fece costruire questa fortificazione , sua figlia Tamar cambiò la funzione del sito trasformandolo da roccaforte militare in centro religioso con la costruzione di un monastero che diventò una città di 50.000 abitanti. Pranzo nei pressi di Vardzia. Rientro nel pomeriggio in hotel, cena e pernottamento.


Giorno 6
Bakuriani – Kutaisi

Prima colazione e partenza per Kutaisi. Durante il tragitto sosta alla chiesa di Timotesubani che presenta una pittura murale del XIII secolo. Si prosegue con una sosta a Borjomi, città bella ed elegante che sorge sulle colline ai lati del fiume Mtkvari, è famosa per la sua acqua minerale ad alto contenuto di anidride carbonica e dal sapore aspro e salato. Arrivo a Kutaisi, antica capitale di Kolchide famosa per le sue numerosi fonti d’acqua, per i campi verdi e monumenti architettonici. In serata visita delle rovine della Cattedrale di Bagrati fatta costruire durante il regno del Re Bagrat II. La cattedrale dell’XI secolo si trova in una posizione magnifica su un promontorio sopra il fiume, dal quale si può godere di una splendida vista della città. La cattedrale inoltre fu riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


Giorno 7
Kutaisi – Tbilisi

Prima colazione e successiva visita del complesso monastico di Gelati del XII secolo, riconosciuto come patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Visita del Monastero di Motsameta del IX secolo, dal quale si può godere di belle vedute della gola del sottostante fiume Tskhaltsitela, il cui nome che significa acqua rossa, deriva da un massacro compiuto dagli arabi nell’VIII secolo. Lungo la strada per Tbilisi sosta per visitare la basilica del IX secolo di Ubisi, l’interno della chiesa e interamente affrescata. Nel tardo pomeriggio arrivo a Tbisili, sistemazione in hotel cena e pernottamento.


Giorno 8
Tbisili – Signagi – Telavi

Partenza per Telavi. Lungo il tragitto sosta per visitare la città reale Signagi, circondata dalle mura con 23 torri. Con la sua particolare cinta muraria e lo splendido quartiere vecchio è rimasta perfettamente intatta dal XVIII secolo fino ad oggi. Passeggiata lungo le strette strade della città e visita al museo etnografico. Nel pomeriggio visita al complesso monastico di Bodbe, dedicato a Santa Nino che è sepolta in questo luogo; e al complesso religioso fortificato di Gremi, costruito dal re Kakheti Levan e dalla regina Ketevan nel XVI secolo. Il complesso, situato su una collina rocciosa, presenta la uso interno affreschi del XVII secolo. Cena e pernottamento in hotel.


Giorno 9
Telavi - Tbilisi

Partenza alla scoperta della regione più fertile e pittoresca della Georgia: Kakheti. Visita di Telavi e del monastero di Shuamta, l’accademia di Ikalto e la cattedrale di Alaverdi, una chiesa elegante dell’XI secolo con bassorilievi sulla facciata, simbolo del sole e rappresentazione decorativa delle vite il cui interno è parzialmente affrescato. Pomeriggio partenza per Tbisili e all’arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


Giorno 10
Tbilisi – rientro in Italia

Trasferimento all’aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.


Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti