Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Viaggio in Georgia, tradizioni e cucina, con Azonzo Travel


Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un viaggio per scoprire tradizione gastronomica e artigianale della Georgia

27 maggio – 3 giugno 2017

Proponiamo un viaggio molto interessante in Georgia per conoscere i luoghi più affascinanti e le tradizioni artigianali e culinarie.

A partire da 1.700 €

scarica il programma completo chiedi informazioni

Descrizione

Il viaggio incomincia con la visita della capitale Tbilisi, con la città vecchia e un laboratorio artigianale dove vengono create opere di seta e feltro. Si continua con la città di Mtskheta, situata alla confluenza dei fiumi Mtkvari e Aragvi, che conserva il Monastero di Jvari, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Da qui si parte per la zona montana di Gudauri dove si visita la chiesa della Trinità di Gergeti situata sulla cima di una ripida montagna. A pranzo presso una famiglia locale si prepara il tipico piatto della zona, il khinkali. Si assiste poi alla lavorazione del feltro e si gusta un tipico tè con la frutta candita. Proseguendo verso est si raggiunge la regione vitivinicola di Kakheti, visitando la cittadella fortificata di Signagi. Si raggiunge poi Kvareli dove si ha modo di degustare del vino in una cantina locale. Prima di rientrare nella capitale si visita Telavi dove si ha modo di gustare piatti fatti in casa e preparare insieme ai locali il pane Tone e il dolce churchkhela. Un tour interessante per coloro che vogliono conoscere da vicino la cultura artigianale e gastronomica georgiana insieme alle famiglie locali preparando i loro piatti tipici, oltre ad ammirare le bellezze culturali e naturalistiche del Paese. 

Programma

Dettaglio pasti inclusi: B=Breakfast; L=Lunch; D=Dinner

Giorno 1: Sabato 27 maggio
Italia – Tbilisi 
Partenza dall'Italia con volo di linea, arrivo a Tiblisi, accoglienza e trasferimento all’Hotel Astoria o similare. Pernottamento.

Giorno 2: Domenica 28 maggio
Tbilisi (B;L;D)
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita di Tbilisi, capitale della Georgia. Si inizia la visita con la Città Vecchia, passeggiando tra il quartiere dei bagni sulfurei con le cupole costruite in mattoni e il Museo Nazionale dove vengono custoditi gli antichi tesori della Georgia. Si continua con la strada Rustaveli Avenue, dove si possono ammirare numerosi edifici tra cui teatri, musei e il parlamento. Nel pomeriggio si visita la Maison Bleu, uno studio di prodotti artigianali dove si possono ammirare meravigliose opere di seta e feltro create dalle pittrici locali. Rientro in hotel, pernottamento. 

Giorno 3: Lunedì 29 maggio
Tbilisi – Mtskheta – Gudauri (B;L;D)
Prima colazione e successiva partenza in direzione di Mtskheta, capitale dell’antica Iberia caucasica situata alla confluenza dei fiumi Mtkvari e Aragvi. Si inizia con il Monastero di Jvari, costruito sulla cima di un monte nel VI secolo e dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Da qui si continua con la Cattedrale di Svetitskhoveli che sorge sui resti di una basilica distrutta nel X secolo: secondo la tradizione la tunica di Cristo è stata sepolta proprio qui. Da qui si percorre la Georgian Military highway per giungere al bellissimo castello di Ananuri situato sulle rive del fiume Aragvi. Proseguimento per Gudauri, sistemazione presso il Monte Hotel o similare, cena e pernottamento. 

Giorno 4: Martedì 30 maggio
Gudauri – Kazbegi – Tbilisi (B;L;D)
Prima colazione e proseguimento del viaggio in direzione delle montagne del Caucaso, dove spicca il monte Kasbek con i suoi 5047 metri di altezza. Si prosegue in 4X4 per visitare la chiesa della Trinità di Gergeti che si trova ad un’altitudine di 2170 metri, sotto il monte Kazbek. La sua posizione isolata, sulla cima della ripida montagna, l’ha reso un simbolo autentico del Paese. Pranzo presso una famiglia locale dove si ha modo di assaggiare il tipico piatto di queste montagne, il khinkali, una specie di raviolo. Chi lo desidera può partecipare alla preparazione del piatto. Secondo la tradizione, le ragazze capaci di preparare questa pietanza erano pronte al matrimonio. Nel pomeriggio si visita un laboratorio in cui si lavora il feltro e si assaggia il tipico thè alle erbe locali con frutta candita. Rientro a Tbilisi, sistemazione presso l’Hotel Astoria o similare, cena in ristorante e pernottamento. 

Giorno 5: Mercoledì 31 maggio
Tbilisi – Signagi – Kvareli (B;L;D)
Prima colazione e partenza in direzione est lungo la strada del vino di Kakheti attraversando splendidi paesaggi costellati da vigne e piccoli villaggi locali. Si giunge a Signagi, cittadella fortificata che domina la valle di Alazani offrendo uno splendido panorama sul Gran Caucaso. Le sue mura sono costituite da oltre 23 torri. All’arrivo visita del museo locale. Successivo pranzo presso una cantina di una famiglia locale. Si prosegue poi con la visita al convento di Bodbe, che custodisce le spoglie di santa Nino, qui giunta nel 320 d.C. Si continua in direzione di Kvareli, lungo il tragitto sosta ad una cantina del vino di Khareba dove si ha modo di effettuare una degustazione. Arrivo in hotel, sistemazione presso il Kvareli Spa Eden o similare, cena e pernottamento. Possibilità di effettuare dei trattamenti nella splendida Wine Spa.

Giorno 6: Giovedì 1 giugno
Kvareli – Telavi – Tbilisi (B;L;D)
Prima colazione e proseguimento delle visite di Kvareli con la chiesa di Gremi, monumento architettonico del XVI secolo. Si continua con il villaggio di Tsinandali dove si visita la casa museo del nobile poeta georgiano Aleksandre Chavchavadze e la cantina. Degustazione di un bicchiere di vino "Tsinandali". Si raggiunge quindi Telavi dove si pranza assaggiando una varietà di piatti fatti in casa. Si può partecipare inoltre alla preparazione del pane Tone e del dolce churchkhela. Prima di rientrare a Tbilisi si visita il convento di Shuamta, utilizzato come orfanotrofio durante il periodo sovietico. All’interno si trovano degli affreschi cinquecenteschi che ritraggono la regina Tinatin con il re e il figlio. Arrivo a Tbilisi, sistemazione presso l’Hotel Astoria o similare, cena e pernottamento. 

Giorno 7 : Venerdì 2 giugno
Tbilsi (B;L;D)
Prima colazione e giornata interamente dedicata alla visita della città di Tbilisi. Si inizia con la Cattedrale della Santissima Trinità, nota come Sameba, si tratta della principale cattedrale ortodossa della città, è stata completata nel 2004. Il complesso della cattedrale comprende un seminario, un campanile, un monastero, un'accademia di teologia, la residenza patriarcale e altri edifici meno importanti. Sameba è stata costruita nella 'collina di Elia', che sta sopra la riva sinistra del fiume Kura, all'interno del quartiere storico di Avlabari. Si prosegue con il museo Etnografico all’aperto dove sono rappresentate le case originali e gli oggetti di uso domestico. Nel pomeriggio si visita uno dei seguenti musei: il Palazzo d’arte appartenente ad una famiglia nobile, con la sua collezione di quadri, costumi di teatro etc; il museo dell’artigianato con la raccolta di tappeti, ricami e costumi e infine il caravanserraglio che ospita un museo. Si continua con una passeggiata lungo il viale di Agmascenebeli e se il tempo lo permette si raggiunge il mercato locale di ponte secco. Pranzo e cena in ristorante locale. Prima del pranzo si partecipa ad una dimostrazione di cucina tradizionale con uno chef locale. Rientro in hotel, pernottamento.

Giorno 8: Sabato 3 giugno
Tbilsi – rientro in Italia (B)
Prima colazione e trasferimento in tempo utile per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia. 

Una sola data di partenza: 27 maggio 2017 

Prezzi


Quota: euro 1.700,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 300,00 

Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria valida fino 69 anni: euro 24,40 a persona 
Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria valida da 70 anni: euro 34,85 a persona 

Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza

Partenza garantita con minimo 2 persone. 
Numero massimo di partecipanti: 10

La quota servizi a terra comprende:
Transfer da/per l’aeroporto a destinazione
Tutti i trasferimenti in bus e 4X4 specificati nel programma 
Sistemazione in camera doppia negli hotel sopra specificato nel programma
Trattamento di pensione completa 
Attività culinarie specificate nel programma
Ingressi e visite come specificato nel programma
Guida locale parlante italiano 
Polizza “Garanzia diritti del passeggero” 

La quota servizi a terra non comprende:
Volo Italia – Tbilisi – Italia (quotazione su richiesta)
Pasti non specificati nel programma
Trattamenti Wine Spa presso il Kvareli Eden Spa
Escursioni e attività non specificate nel programma
Tutto quanto non specificato espressamente nel programma
Eventuale adeguamento valutario entro 20 giorni dalla data della partenza
Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus senza annullamento (costo esplicitato a parte)
Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus con annullamento (esplicitato a parte)

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf 

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale sui servizi a terra in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza 
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza 
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza 
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza 
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza

e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto. Le penali di cancellazione dei voli seguono le policy applicate dalla compagnia aerea al momento dell’emissione del biglietto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento fino a 69 anni oppure Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento over 70 anni

Scarica il pdf con le condizioni della polizza fino a 69 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza fino a 69 anni

Scarica il pdf con le condizioni della polizza over 70 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza over 70 anni

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio":

Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento fino a 69 anni

Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"

Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento over 70 anni

Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"

Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia
Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

mappa itinerario

destinazioni

sezione approfondimenti