Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Groenlandia - crociera tra i paesaggi artici


Un tour per conoscere la cultura eschimese

Proponiamo un viaggio per coloro che desiderano navigare tra fiordi ghiacciai e piccoli villaggi variopinti tra cui Ilulissat il cui nome significa città degli iceberg, Aasiaat, Maniitsoq, Paamiut, Nuuk, Sisimiut, Qaqortoq. Infine si raggiunge Narsaq tipica città groenlandese dalle case in legno.

Prezzo su richiesta


Programma

Proponiamo una fantastica crociera tra i paesaggi artici popolati da numerosi iceberg di forme e dimensioni diverse della Groenlandia. Durante questo viaggio si ha modo di visitare diversi villaggi variopinti tra cui Ilulissat il cui nome significa città degli iceberg, Aasiaat, Maniitsoq, Paamiut, Nuuk, Sisimiut, Qaqortoq, fino a raggiungere Narsaq tipica città groenlandese dalle case in legno.

 

Giorno 1:
Italia – Keflavik (Islanda) – Ilulissat

Partenza dall’Italia per l’aeroporto internazionale di Keflavik, all’arrivo connessione con il volo per Ilulissat. All’arrivo accoglienza e trasferimento all’hotel Artic. Tempo a disposizione per attività  a proprio piacimento. Tra le diverse attività facoltative si può scegliere tra la visita della città, una crociera notturna all’Ice Fiord, un’escursione per avvistare le balene o per pescare. Cena e pernottamento.

 

Giorno 2:
Ilulissat – Aasiaat

Prima colazione e giornata interamente dedicata ad attività a proprio piacimento. La città di Ilulissat è un villaggio nella Baia di Disko, il cui nome significa la città degli Iceberg. È la terza città più grande della Groenlandia formata da piccole casette di colori vivaci. Sono presenti due musei, uno dedicato a Knud Rasmussen, ed ospita oggetti che hanno a che fare con le sue spedizioni al Polo Nord, oltre che manufatti danesi e inuit e reperti storici; l'altro è il Museo del Freddo, dove sono esposti utensili e macchinari antichi. Inoltre è possibile fare numerose escursioni per ammirare il paesaggio artico. La maggior parte degli iceberg sostano nel fiordo gelato, il Kangia, una delle mete più ambite del turismo groenlandese, Patrimonio dell'umanità dal 2004. Infine si possono visitare alcuni insediamenti antichi dove veniva effettuata la pesca e la caccia per garantire la sopravvivenza. Nel pomeriggio intorno alle ore 16.00 imbarco sulla MV Sarfaq Ittuk per iniziare la crociera lungo la costa ovest della Groenlandia. In serata sosta breve a Aasiaat. Pernottamento a bordo.

 

Giorno 3:

Aasiaat - Sisimiut - Maniitsoq – navigazione
Prima colazione e navigazione verso sud e visita di Sisimiut, si prosegue la navigazione e in serata breve sosta a Maniitsoq. Pernottamento a bordo.

 

Giorno 4:
Nuuk - Paamiut – navigazione

Prima colazione e continuazione della navigazione. Lungo la navigazione è possibile conoscere le popolazioni locali visitando le città che si incontrano lungo la rotta e osservare meravigliosi e diversi paesaggi di natura artica al nord e la verde e fertile natura al sud. Visita al mattino presto a Nuuk e breve visita in serata a Paamiut. Pernottamento a bordo.

 

Giorno 5:
Navigazione - Qaqortoq - Narsaq

Prima colazione a bordo e navigazione verso sud. Visita nel pomeriggio di Qaqortoq e successivamente si raggiunge Narsaq, tipica città groenlandese con piccole case in legno dipinte in colori vivaci, dalla quale è possibile ammirare numerosi iceberg che galleggiano sul mare blu. E’ presente inoltre un interessante museo situato nei pressi del porto vecchio e i resti dei vichinghi a Dyrnæs. All’arrivo sbarco e accoglienza e successivo trasferimento all’hotel Narsaq. Pernottamento.

 

Giorno 6:
Narsaq

Prima colazione e giornata interamente dedicate ad attività a proprio piacimento. Durante la giornata si può scegliere di effettuare diverse escursioni opzionali tra cui la visita della città, la crociera la Inland Ice Cap, l’escursione alla penisola di Dyrnæs e di Kvanefjeld, l’escursione di mezza giornata in barca alle rovine degli eschimesi oppure crociera serale. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 7:
Narsaq – Narsarsuaq – Reykjavik – rientro in Italia

Prima colazione e trasferimento al porto di Narsaq e raggiungimento in barca a Narsarsuaq passando per il fiordo di Eric. All’arrivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia via Reykjavik.


Calendario viaggi di gruppo

Quando vuoi partire?

CERCA

Azonzo Travel a Uno Mattina

Fabio Chisari, Founder & C.E.O. di Azonzo Travel, parla in RAI, a UNO MATTINA, dei viaggi per l'estate 2016 - 22/06/2016.



Parlano di noi

Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche
Testate giornalistiche

Destinazioni


APPROFONDIMENTI