Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Azonzo in Libia per l'eclissi totale di sole


Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un itinerario per partecipare ad un fenomeno naturale davvero imperdibile

23 marzo – 03 aprile 2006

Proponiamo un tour accompagnati dalla guida esperta Piero Spanio, per immergersi nelle bellezze del deserto libico e osservare questo fenomeno astronomico irripetibile.

richiedi informazioni

Descrizione

Si raggiunge il punto più vicino possibile a quello che la NASA ha certificato essere quello di migliore visibilità nel mondo. In questo punto si prevedono condizioni meteo ottimali, la massima limpidezza del cielo (92%), e la massima durata di oscuramento del sole, pari a minuti 4,065. Prima della partenza è inoltre previsto un workshop con il Prof. Gabriele Catanzaro, Curatore Scientifico del nuovo Planetario di Roma, durante il quale vengono approfonditi i contenuti scientifici e astronomici legati al fenomeno dell´eclissi di sole. Lungo l´itinerario di viaggio si possono ammirare anche le bellezze archeologiche di Sabratha e Leptis Magna, e vivere l´emozione di attraversare le favolose dune del Deserto dell´Ubari.

Programma

Giovedì 23 marzo
Italia – Tripoli

Partenza al mattino presto dall´Italia con un volo di linea KLM via Amsterdam. Arrivo a Tripoli nel primo pomeriggio. Accoglienza e assistenza all´aeroporto. Trasferimento all´Hotel Bab Al-Bahar (5*). Nel pomeriggio si incomincia la visita della capitale, a cui è dedicata anche l´intera giornata successiva, partendo dalla leggendaria Piazza Verde. Cena e pernottamento in Hotel


Venerdì 24
Tripoli

Prima colazione. Poi intera giornata dedicata alla visita di Tripoli. Durante il tour si visita il Castello (da poco aperto al pubblico) con il suo importante Museo. Si prosegue all´interno della Medina, della quale si possono ammirare le antiche mura, la chiesa di Santa Maria degli Angeli, la chiesa Greco-Ortodossa, l´Arco di Marco Aurelio, la Moschea Gurgi, risalente al 1833, la più antica Moschea di Dorghut Pashà, risalente al 1500 e la famosa Casa Karamanly, che si affaccia sull´incrocio delle Quattro Colonne, e che è appartenuta alla famiglia dei notabili della più importante dinastia familiare della Tripolitania. Si termina poi il tour visitando il Palazzo del Governatore, ora sede della Biblioteca Centrale Nazionale Araba, il caotico suq di al-Antaq (il vecchio mercato delle pulci) e il lungomare, da cui si possono ammirare suggestivi tramonti. Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in Hotel


Sabato 25
Tripoli – Sabratha - Tripoli

Prima colazione, poi partenza alla volta di Sabratha. Visita della città fondata dai fenici e fiorita sotto l´Impero Romano. Durante il tour si possono ammirare il Grande Teatro, che si impone imperiosamente su tutta la zona archeologica, dominando il lungomare; il suo Museo, che ospita statue, affreschi, capitelli, bassorilievi, e il leggendario Mosaico scoperto della Basilica di Giustiniano, il vero capolavoro di Sabratha. Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio si prosegue, camminando lungo il cardo selciato che si dirige verso il cuore della città, passando vicino alle mura bizantine. Una volta varcata la Porta Bizantina, si possono ammirare il Tempio a sud del Foro, il Tempio di Antonino, le rovine della Basilica di Apuleio, e ciò che resta del Foro. La Curia, il Tempio di Serapide, il podio su cui poggiava il Tempio di Giove, la Basilica di Giustiniano e le Terme. Si continua la visita nella parte orientale della città, per vedere le rovine del Tempio di Ercole, le Terme del Teatro, le Terme di Nettuno e il Tempio di Iside, che si erge isolato e solitario, su un promontorio eroso dalle onde e dai venti, in un luogo di assoluta magia. Nel tardo pomeriggio si torna a Tripoli. Cena e pernottamento in Hotel.


Domenica 26
Tripoli – Leptis Magna - Tripoli

Prima colazione. Ci si reca poi a Leptis Magna, la più grandiosa città romana di tutta l´Africa, dichiarata nel 1982 "Patrimonio dell´Umanità" dall´Unesco. La città dei mercanti e dei traffici, la città opulenta dei ricchi coloni romani, che fiorì sotto l´impero di Settimio Severo, che la trasformò in una vera reggia. Si incomincia la visita dal trionfale Arco di Settimio Severo, si giunge poi alla Palestra e alle Terme di Adriano. Si prosegue ammirando il Ninfeo, la Via Colonnata, il Foro dei Severi e la Basilica dei Severi, la Porta Bizantina e il Vecchio Foro, che era al centro della vita pubblica. Pranzo. Nel pomeriggio si prosegue la visita dal piccolo Tempio di Magna Mater, le mura della Vecchia Chiesa, il Tempio di Liber Pater, il Tempio di Roma e Augusto, la Vecchia Basilica e la Curia, per poi tornare al Porto, che fu la vera grande fonte di ricchezza della città, dove al tempo dei romani attraccavano navi fino a 160 tonnellate di stazza. Da lì ci si dirige verso l´Arco di Tiberio, l´Arco di Traiano, il misterioso Calcifico e il Tempio di Serapide, per poi finire in bellezza con la visita del grandioso Anfiteatro, che si erge a dominare il mare, in un contesto unico al mondo. Nel tardo pomeriggio si torna a Tripoli. Cena e pernottamento in Hotel.


Lunedì 27
Tripoli – Waw al Kabier – "Eclipse City" (Campo Tendato)

Prima colazione. Poi ci si imbarca su un volo diretto alla pista di atterraggio di Waw Al Kabier, nel cuore del deserto libico occidentale. Dopo l´arrivo a Waw Al Kabier, si vola nuovamente in direzione est, per 160 km circa, alla volta della pista di atterraggio di Waw Al Namous, a breve distanza dal nostro punto di osservazione dell´eclissi.

La "Eclipse City" è posizionata nel punto dato dalle coordinate: Lat = 24°29.45´N e Long = 17°57.36´E; ovvero vicinissima al punto che la NASA certifica essere quello di migliore visibilità assoluta nel mondo, dato dalle coordinate: Lat = 23°09.1´N e Long = 16°44.9´E.

Un vero sogno per chiunque sia interessato ad assistere al meraviglioso spettacolo dell´eclisse totale di sole. Nella città la durata dell´eclissi è di 4,065 minuti. Grazie alla sua posizione, inoltre, si ha la garanzia di un cielo limpido al 92%, il migliore che si possa trovare nel mondo.

La "Eclipse City" è un suggestivo campo tendato approntato appositamente per l´eclissi *. E´ provvisto di tutti i servizi di una vera città: ristoranti, aree relax, business center (Internet e telefonia), servizi medici, bagni, docce, shopping e intrattenimenti per il tempo libero.

Le condizioni meteo a fine marzo sono piacevoli, con temperature previste di 22-25 gradi di giorno e 10-12 gradi di notte. I tramonti sono spettacolari e si possono godere bevendo un cocktail o cenando al ristorante della città. Dopo cena è possibile chiacchierare con gli esperti dell´eclissi, ascoltare della musica locale o semplicemente fare una passeggiata nei dintorni per immergersi nella quiete che contraddistingue il deserto.

Ogni tenda/alloggio è dotata di bagno e possibilità di servizio in camera.

* (Il Campo Tendato è allestito dal Governo Libico, che ha imposto prezzi molto elevati per il soggiorno. E´ proibito raggiungere la zona di visibilità dell´eclissi in modo autonomo e soggiornare in modo indipendente al di fuori della Eclipse City)


Martedì 28
"Eclipse City" (Campo Tendato)

Dopo un´abbondante colazione è possibile seguire un programma suggerito di attività, oppure scegliere di fare una escursione nel deserto col mezzo di trasporto che più si desidera: a dorso di cammello, in quad, in moto, o a bordo di 4x4. E´ anche possibile vedere il deserto dal cielo, se si sceglie di passare un po´ di tempo a bordo di una mongolfiera. Per i più avventurosi è previsto un trekking nel deserto, in una zona veramente spettacolare, dal paesaggio veramente unico.

Coloro che invece preferiscono il relax, possono restare al campo. Il pranzo e la cena sono serviti al ristorante della città. Pernotttamento


Mercoledì 29 – Il giorno dell´eclissi
"Eclipse City" (Campo Tendato)

Dopo una piacevole colazione si è pronti per assistere all´evento del 2006, l´eclissi totale di sole più lunga degli ultimi anni. La disponibilità di spazio non è davvero un problema, per cui si può scegliere il proprio posto, dove sistemare l´equipaggiamento e aspettare l´eclissi. Uno spettacolo veramente indimenticabile, lungo ben 4,065 minuti.

Il pomeriggio è a disposizione. Si può scegliere di fare una delle tante attività proposte dalla "Eclipse City".

Dopo il tramonto ci si prepara per una splendida cena di gala in pieno deserto. Dopo cena si assiste a spettacolari fuochi d´artificio e a un intrattenimento locale, per celebrare l´indimenticabile avventura dell´eclissi totale di sole in Libia. Pernottamento


Giovedì 30
Eclipse City – Sebha - Germa

Prima colazione. Poi ci si reca alla vicina pista di Waw Al Namous e ci si imbarca sul volo diretto a ovest, per atterrare sulla pista di Waw Al Kabier. Qui si cambia aeromobile e si decolla nuovamente alla volta di Sebha. Una volta giunti a Sebha si sale a bordo di fuoristrada 4x4 e si raggiunge Germa, la città dei Garamanti, leggendario e misterioso popolo del Sahara libico. Visita della vicina oasi di Garama e delle sue belle rovine. Cena e pernottamento in un campo fisso.


Venerdì 31
Germa – Wadi Al Hayah – Deserto dell´Ubari

Prima colazione. Poi si parte subito a bordo di fuoristrada 4x4 per addentrarsi nel Wadi Al Hayah (il fiume della vita), il vallone centrale del Fezzan, un percorso racchiuso fra le falesie dei desolati altopiani di Murzuq e le dune imponenti dell´erg di Ubari. Si segue questo fertile wadi ammirando i palmeti, le coltivazioni, e i villaggi che lo popolano. Questa vallata è anche popolata da molte necropoli che contano sino a 60mila tombe. La gente del Fezzan veniva sepolta sulle pendici del dell´Hamada, in sepolcri di varie forme (tumulo, mezza luna etc), rannicchiati e circondati da monili e ceramiche. Si giunge poi nel villaggio di Tekerkiba, la porta naturale da cui accedere all´erg di Ubari e alla regione dei laghi. Ci si addentra quindi nello splendido erg di Ubari, le cui imponenti dune raggiungono spesso l´altezza di 70 metri. Al tramonto si sceglie il posto più adatto per accamparsi. Campo, cena, pernottamento in tenda.


Sabato 1 aprile
Deserto dell´Ubari – La regione dei laghi, popolata dai Dawada

Dopo la prima colazione si riprende il viaggio nel cuore dell´Ubari, un agitato mare di sabbia, fra dune altissime e spettacolari, in direzione dei favolosi laghi della regione, popolata dai Dawada. Un miraggio? No, esistono veramente, e offrono un paesaggio di una bellezza sorprendente, circondati da oasi ricche di palme, che si riflettono in acque salatissime, perdute fra sabbie color ocra. Ci sono diverse ipotesi sull´origine di queste acque; i geologi non hanno una versione univoca. Alcuni affermano che riaffiorino dopo essere scivolate dalle montagne del messak e del Tassili. Altri sostengono che siano acque fossili che riemergono dal sottosuolo. La cosa certa è che rendono il paesaggio di una bellezza mozzafiato, unica al mondo. Si visitano le rovine dei villaggi costruiti dal popolo Dawada (mangiatori di vermi) attorno alle oasi di Gabraoun, Mandara e Umm´ Al Ma. Si dedica l´intera giornata all´esplorazione di questa immensa regione desertica e al tramonto si sceglie il luogo migliore dove fare campo. Cena e pernottamento in tenda.


Domenica 2 aprile
Deserto dell´Ubari – Sebha - Tripoli

Dopo aver fatto colazione si prosegue l´esplorazione del deserto, seguendo la rotta di ritorno verso Sebha, dove si prevede di arrivare nel tardo pomeriggio. Cena in un ristorante della città. Dopo cena ci si imbarca su un volo diretto a Tripoli. Pernottamento presso l´ Hotel Bab Al-Bahar (5*)


Lunedì 3 aprile
Tripoli - Italia

Prima colazione. Poi mattinata libera a disposizione da dedicare allo shopping e alla città di Tripoli. Nel primo pomeriggio trasferimento all´aeroporto per imbarcarsi su un volo di linea KLM che ritorno in Italia via Amsterdam. L´arrivo in Italia è previsto per le ore 21:30.


Unica data di partenza: Giovedì 23 marzo 2006

Il workshop scientifico sull´eclissi, tenuto dal Prof. Gabriele Catanzaro, Curatore Scientifico del nuovo Planetario di Roma, si tiene a Milano, Sabato 18 marzo 2006, alle ore 14:30. Il luogo viene comunicato ai clienti che acquistano il viaggio.

Prezzi

Quota: Euro 4.990,00 a persona in camera doppia e tenda quintupla nella "Eclipse City"
Quota: Euro 5.490,00 a persona in camera doppia e tenda doppia nella "Eclipse City"
Attenzione, non c´è possibilità di sistemazione singola nella "Eclipse City"

(Il Campo Tendato della "Eclipse City" è allestito dal Governo Libico, che ha imposto prezzi molto elevati per il soggiorno. E´ proibito raggiungere la zona di visibilità dell´eclissi in modo autonomo e soggiornare in modo indipendente al di fuori della Eclipse City)


Supplemento sistemazione camera singola a Tripoli e tenda singola nel deserto: Euro 990,00
Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 35 gg. prima della partenza
Numero massimo di partecipanti: 15 persone


La quota comprende:
- Volo internazionale a/r Italia – Tripoli
- Volo interno Tripoli/Waw Al Kabier/Eclipse City/Waw Al Kabier
- Volo interno Sebha/Tripoli
- Tutti i transfer aeroporto/Hotel
- Alloggio in camera doppia tipo standard presso l´Hotel Bab Al-Bahar di Tripoli (5*)
- Alloggio in tenda doppia presso il campo tendato di Germa e durante il campeggio libero nel deserto
- Alloggio presso la "Eclipse City" in tenda doppia (solo 5 tende doppie disponibili)
- Alloggio presso la"Eclipse City" in tenda a 5 posti (solo una tenda quintupla disponibile)
- Vitto come specificato nel programma: (BB a Tripoli e pensione completa lungo il resto del viaggio).
- Guida esperta italiana in partenza dall´Italia insieme al gruppo (Piero Spanio).
Guide esperte locali
- Escursioni organizzate come da programma
- Assicurazione bagaglio, spese mediche e assistenza sanitaria
- Lezioni (conferenze) sull´eclissi durante il soggiorno nella Eclipse City
- Lezioni (conferenze) sul deserto del Sahara durante il soggiorno nella Eclipse City
- Materiale scientifico della NASA relativo all´eclisse totale di sole del 29 marzo 2006


La quota non comprende:
- Spese personali di qualunque genere
- Tutto quanto comunque non specificato nel programma
- Escursioni alla "Eclipse City": mongolfiera, moto, cammello, fuoristrada , quad e trekking
- Utilizzo del business center


GABRIELE CATANZARO (Biografia)
Curatore Scientifico del nuovo Planetario di Roma.
Gabriele Catanzaro nasce a Roma nel 1974. Dal 2004 è il Curatore Scientifico del nuovo Planetario di Roma. Nell´anno 2000 si laurea in Scienze Geologiche presso l´università di Roma "La Sapienza" di Roma. Nel 2002 consegue un Master in Comunicazione Scientifica presso l´Università degli studi di Milano. Il Master era organizzato dal Centro interuniversitario per la Diffusione della Cultura scientifica costituito da: Università degli studi di Milano; Politecnico; Università cattolica "Sacro Cuore", Università commerciale "Luigi Bocconi". Dal 2002 è anche Consulente scientifico della trasmissione "Gaia: il pianeta che vive", in onda su Rai Tre. Gabriele Catanzaro è docente del corso "comunicazione scientifica attraverso le nuove tecnologie" del Master in Comunicazione Scientifica presso l´Università degli studi di Milano.


PIERO SPANIO (Biografia)
Guida esperta in partenza dall´Italia insieme al gruppo.
Piero Spanio nasce a Chioggia (Venezia) nel luglio del 1943, e si laurea in Scienze sociali, con indirizzo antropologico. Grandissimo viaggiatore, è una delle guide italiane più esperte del Sahara. Vanta infatti più di trenta anni di esperienza nella conduzione di spedizioni nei deserti africani. Ha lavorato per i più importanti tour operator italiani e francesi specializzati nell´organizzazione di viaggi in Africa. Ha percorso migliaia di chilometri nei deserti della Libia, Algeria, Mauritania, Sudan, Egitto e Niger. La sabbia, il mare, il cielo e la montagna sono i suoi habitat preferiti. Piero Spanio, infatti è paracadutista, sommozzatore, sci-alpinista e navigatore velista in Atlantico. Quando non è in giro per il mondo, vive a Venezia.

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza
e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"
Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni
Scarica il pdf con i costi

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio" Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento
Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 2.000 euro a persona"
Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 6.000 euro a persona"

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti