Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Etiopia e Somaliland - Alla scoperta del Corno d’Africa


Un tuffo nella storia e nella ricchezza etnografica di questi Paesi

Proponiamo un viaggio alla scoperta del Corno d’Africa per conoscere la ricchezza etnografica di queste terre, le città variopinte e coloniali di Alamaya e Aweday, i reperti archeologici di Loga Oda e le grotte di Laas Gaal.

Prezzo su richiesta

Attenzione questo programma di viaggio è solo un esempio.
Chiedici un viaggio su misura!

richiedi informazioni

Programma

Giorno 1:
Italia – Addis Abeba
Partenza dall’Italia, pernottamento a bordo.

 

Giorno 2:
Addis Abeba – Awash
Arrivo all’aeroporto di Addis Abeba, accoglienza e trasferimento ad Awash, situata nel centro della rift valley lungo l’omonimo fiume da cui prende il suo nome. Questa zona è abitata da kereyu e afar: le donne kereyu indossano pelli e sandali in cuoio e spesso hanno i capelli intrecciati, mentre gli uomini si acconciano con dei pettini. Le donne afar, invece, indossano sarong di cotone e i famosi jile, coltelli ricurvi, che pendolano al loro fianco. Nel pomeriggio si effettua un safari all’interno del parco nazionale Awash dove è possibile ammirare la flora e la fauna locale. Sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 3:
Awash – Dire Dawa
Prima colazione e partenza in direzione di Dire Dawa, città costruita in seguito alla costruzione della linea ferroviaria che va da Addis Abeba a Gibuti. La città, la seconda più popolata del Paese, si presenta con strade dritte a tre corsie, piazze ordinate e edifici coloniali. Lungo il tragitto visita del sito archeologico di Loga Oda, dove si possono ammirare antiche grotte dipinte risalenti a settemila anni fa. All’arrivo sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 4:
Dire Dawa – Harar
Prima colazione e successiva partenza in direzione della città fortificata di Harar. Lungo il tragitto si possono ammirare le colorate città di Alamaya e Aweday. All’arrivo ad Harar sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita della città con il suo museo, la casa di Arthur Ramous, famoso poeta francese. Infine si assiste ad uno spettacolo degli uomini delle iene, ovvero due uomini si posizionano al di fuori delle mura della città e nutrono le iene, a volte anche dalla propria bocca. Questo rituale ed altri simili, risalgono anche a circa ottocento anni fa. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 5:
Harar – Togochale - Hargheisa
Prima colazione e partenza in direzione di Togochale (Jijiga). Lungo il percorso si ha modo di ammirare lo splendido paesaggio della Valle di Dakota, meglio conosciuta come Valle delle Meraviglie,  chiamata cosi per le strane formazioni vulcaniche dalle forme particolari.  All’arrivo si oltrepassa la frontiera con la Somalia, per raggiungere la città di Hargheisa. Sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 6:
Hargheisa – Burao
Prima colazione e partenza in direzione delle grotte di Laas Gaal, situate nella zona rurale, per visitare il sito di arte rupestre che risalgono al periodo compreso tra il 9000 e il 3000 a.C., e sono tra le più antiche dell'Africa. Resto della giornata per effettuare un’escursione sul dorso di cammelli. Pernottamento a Burao.

 

Giorno 7:
Burao – Berbera
Prima colazione e partenza in direzione nord ovest per raggiungere Berbera. Lungo il tragitto si ha modo di osservare le popolazioni nomadi della Somalia che si dedicano all’allevamento di cammelli e capre, in un ambiente semi desertico. All’arrivo sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 8:
Berbera
Prima colazione e giornata dedicata alla scoperta della città che è stata denominata la chiave del Mar Rosso dall’esploratore inglese Richard Burton.  Berbera è circondata da colline coperte da una vegetazione di pini e alberi che rendono il clima davvero gradevole. Pernottamento.

 

Giorno 9:
Berbera – Hargessa
Prima colazione e partenza in direzione di Hargessa, capitale del Somaliland. Fu antica capitale coloniale inglese dal 1941 al 1960 quando ottenne l’indipendenza e fu unita alla Somalia italiana. Sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 10:
Hargessa – Togochale
Prima colazione e partenza per rientrare in Etiopia a Togochale. All’arrivo sistemazione in hotel e tempo a disposizione per visitare il grande mercato, dove è possibile trovare le tipiche stuoie intrecciate o gioielli in argento e collane di ambra. Pernottamento.

 

Giorno 11:
Togochale – Addis Abeba – rientro in Italia
Prima colazione e trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo per Addis Abeba. All’arrivo tempo a disposizione per terminare le visite. In serata trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Giorno 12:
Arrivo in Italia

 

Richiesta Informazioni

invia

Contattaci

destinazioni

sezione approfondimenti