Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Tanzania - I grandi parchi, gli animali selvaggi e la Gola di Olduvai


Alla scoperta di un Paese ricco di varietà faunistiche e animali selvaggi.

Tanzania. Proponiamo un viaggio in Tanzania tra i grandi parchi di questo Paese ancora ricco di animali selvaggi e alla scoperta delle origini dell'uomo, oltre due milioni di anni fa, nellla Gola di Olduvai

Prezzo su richiesta

Ti piace questo programma o lo vuoi personalizzare?.
Chiedici un viaggio su misura!

chiedi informazioni

Programma

Giorno 1
Arusha
Arrivo al Kilimanjaro International Airport di Arusha. Trasferimento in Lodge e pernottamento

Giorno 2
Arusha - Marangu
Partenza in direzione del vulcano Kilimangiaro per visitare i pendii alla base della montagna più alta del continente africano. Sosta a Marangu, uno dei centri più importanti da cui partono le spedizioni verso la vetta. Pernottamento in Lodge

Giorno 3
Marangu - Parco Nazionale del Lago Manyara

Si percorre a bordo di fuoristrada il territorio del popolo Maasai e si attraversa tutto lo spettacolare Parco Nazionale del Lago Manyara, famoso per essere popolato da leoni che si arrampicano sugli alberi, (fenomeno molto raro), da meravigliosi fenicotteri rosa e da molti ippopotami, che in questa regione sono facilmente avvicinabili. Pernottamento in Lodge

Giorno 4
Parco Nazionale del Lago Manyara - Lago Eyasi

Trasferimento al Lago Eyasi, lago salino posto a 1.000 mt di altitudine, in una zona calda e secca popolata dalla etnia di cacciatori Hadzabe e dalla tribù dei Khaisan (gli uomini del bush). L´etnia Hadzabe, esistente da più di 10.000 anni, conta oggi solo poche centinaia di persone ed è caratterizzata da un linguaggio fatto di singolari schiocchi. Pernottamento in Lodge

Giorno 5
Lago Eyasi - Ngorongoro

Ci si addentra a bordo di fuoristrada 4x4 nel cuore del cratere del Ngorongoro, una delle caldere più grandi del mondo all´interno della quale si possono osservare da vicino gli animali più importanti dell´Africa, come il bufalo, l´elefante, il rinoceronte, il leone e il leopardo. Pernottamento il Lodge all´interno del Ngorongoro

Giorno 6
Ngorongoro - Embakai

Dopo aver fatto colazione in compagnia dei Ranger del Ngorongoro, con i quali è possibile parlare delle meraviglie naturalistiche del cratere, si parte in direzione del cratere di Embakai nella cui zona si fa un trekking safari in compagnia di guide esperte, per poter avvistare da vicino gli animali e godere della bellezza del paesaggio. Pernottamento il Lodge

Giorno 7
Embakai - Serengeti National Park

Trasferimento al Serengeti National Park, il parco più grande e famoso di tutta la Tanzania. Sulla strada ci si ferma in visita alla famosa gola di Olduvai, un canyon lungo 50 Km con una singolare storia geologica. Nel corso di due milioni di anni, in questa gola si sono ordinatamente sovrapposti diversi strati di depositi vulcanici, ed è così possibile oggi ripercorrere la storia geologica del nostro pianeta e ammirare preziosi fossili, tra cui il famosissimo Australopithecus boisei, un cranio scimmiesco di circa 1,8 milioni di anni la cui scoperta, avvenuta nel 1959 a opera di Mary Leakey diede vita a un acceso dibattito sull´evoluzione umana. Nel pomeriggio si raggiunge il parco Serengeti, pernottamento in Lodge

Giorno 8
Serengeti National Park

Intera giornata dedicata alla visita del Serengeti National Park, per ammirare e fotografare la moltitudine di animali che lo popolano, in particolare gli gnu, ma anche i leoni, i ghepardi, le zebre, le giraffe, le gazzelle, le antilopi, gli impala, i facoceri e una grande varietà di uccelli. Pernottamento in Lodge

Giorno 9
Serengeti National Park - Lago Natron - Oldoinyo Lengai

Si parte in direzione del Lago Natron, un lago alcalino sulla cui riva è possibile ammirare gli enormi stormi di fenicotteri che si radunano qui al termine della stagione delle piogge. Dopo aver cenato al Natron Camp, a mezzanotte si parte per Oldoinyo Lengai ("la montagna di dio" in lingua Maasai). Trekking notturno veramente affascinante sulla montagna, in compagnia di esperte guide Maasai.

Giorno 10
Oldoinyo Lengai

Dopo il trekking notturno rientro al Lodge per la colazione e per riposare sino all´ora di pranzo. Nel pomeriggio visita ad alcune cascate vicine e alle tipiche "boma" dei Maasai, caratteristiche recinzioni costruite per proteggere animali o accampamenti. Nell´epoca coloniale i boma sono poi stati trasformati in centri amministrativi. Pernottamento in Lodge

Giorno 11
Oldoinyo Lengai - Tarangire National Park

Trasferimento al Tarangire National Park, uno splendido parco che nasce lungo le rive del fiume da cui prende il nome. Si possono ammirare elefanti, antilopi, kudu, gazzelle, giraffe, zebre, impala, e talvolta anche leopardi e rinoceronti. E´ anche un ottimo posto per ammirare gli uccelli, ce ne sono più di 300 specie diverse. Pernottamento in Lodge

Giorno 12
Tarangire National Park - Arusha

Trasferimento ad Arusha per trascorrere una giornata di relax da dedicare alle ultime compere prima di recarsi al Kilimanjaro International Airport dove ci si imbarca per rientrare in Italia

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti