Header Background
2004 - 2017 in viaggio da 13 anni

Repubblica Centro Africana e Camerun - tour eco-etnografico


Un viaggio emozionante che combina aspetti etnografici e naturalistici di due stati ancora incontaminati

Proponiamo un viaggio interessante che dalla capitale Bangui arriva fino alla riserva di Dzanga Sangha con i suoi gorilla. Si raggiungere il Camerun dove si incontrano i pigmei Baka e si visita il santuario degli scimpanzé di Pongo Songo per finire con la spiaggia bianca di Kribi.

Prezzo su richiesta

Ti piace questo programma o lo vuoi personalizzare?.
Chiedici un viaggio su misura!

chiedi informazioni

Programma

Giorno 1:
Italia – Bangui
Partenza dall’Italia, arrivo all’aeroporto di Bangui accoglienza e trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 2:
Bangui – Oubangui River - Bangui
Prima colazione e successiva visita della città con le sue costruzioni coloniali e il centro storico. Si continua con un’escursione in canoa lungo il fiume Oubangui. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

Giorno 3:
Bangui - Boda
Prima colazione e partenza in direzione di Boda. Lungo il tragitto si attraversano giungle e scenari rurali. All’arrivo al villaggio si effettua un’escursione a piedi per osservare la vita locale e gli usi e costumi di questi popoli che abitano il Centro Africa. Sistemazione in struttura semplice, pernottamento.
 
Giorno 4:
Boda - Dzanga Sangha Reserve
Prima colazione e partenza in direzione di Bayanga, l’ultima città prima di raggiungere la riserva naturale di Dzanga Sangha dove vivono elefanti, gorilla e scimpanzè. Si arriva al lodge situato nel cuore della foresta lungo le rive del fiume Sangha. Pasti e pernottamento in lodge.

 

Giorno 5:
Dzanga Sangha Reserve
Prima colazione al mattino presto per iniziare la giornata con un’escursione nella giungla per incontrare i gorilla. Nel pomeriggio si continua il safari alla ricerca degli agili cercocebi genere di scimmie del Vecchio Mondo. Si prosegue con un’escursione in 4X4 nell’area di Bai Hokou. All’arrivo camminando si ha modo di avvistare questi primati. Rientro in lodge, cena e pernottamento.

 

Giorno 6:
Dzanga Sangha Reserve
Prima colazione e partenza per raggiungere prima in auto e poi a piedi Dzanga Bai, il villaggio degli elefanti. Infatti proprio qui è possibile ammirare numerosi elefanti che vengono ad abbeverarsi. È il luogo preferito dagli studiosi del parco per osservare i comportamenti di questi animali. Quest’area è inoltre abitata da diverse specie di antilopi, bufali e diverse specie  di uccelli. Rientro in lodge, cena e pernottamento.

 

Giorno 7:
Dzanga Sangha Reserve
Prima colazione e mattinata dedica alla scoperta di una nuova area della riserva. Dopo aver attraversato in barca il fiume Sangha, e aver raggiunto la sponda opposta si visita il villaggio di Bayanga. Qui si ha modo di osservare la case in legno e la vita dei pescatori locali. Rientro nel lodge e pranzo. Pomeriggio a disposizione per rilassarsi o per partecipare ad ulteriori escursioni organizzate in loco. Cena e pernottamento.

 

Giorno 8:
Dzanga Sangha Reserve - Bayanga – Lidjombo – Libongo – Sala Poumbe – Baka Camp
Prima colazione e partenza in direzione del Cameroon che si raggiunge dopo tre ore di navigazione. Dopo aver attraversato la frontiera si continua in auto verso Sala Poumbe, un villaggio Bantu immerso nella giungla. All’arrivo si effettua una passeggiata nella foresta tropicale per visitare il campo dei Pigmei Baka, per conoscere le loro abitudini e la loro cultura. Qui si ha modo di partecipare alla raccolta di piante medicinali, miele e altri prodotti della foresta. Sistemazione in tenda nel campo Baka. Cena e pernottamento.

 

Giorno 9:
Baka Camp - Yokadouma – Bertoua
Prima colazione insieme ai Bakas in mezzo alla foresta per un’esperienza davvero indimenticabile. Si parte alla votla di Yokadouma e Bertoua, esempi di città fondate sullo sfruttamento del legname. Sistemazione in hotel, pernottamento. 

 

Giorno 10:
Bertoua – Ayos – Yaounde
Prima colazione e partenza in direzione della capitale del Cameroon di Yaoundè. Lungo il tragitto si effettuano delle soste per visitare mercati locali. All’arrivo visita della città situata a 700 metri di altitudine e immersa in un lussureggiante ambiente naturalistico dove fa da sfondo il Monte Fébé. Sistemazione in hotel, pernottamento.

 

Giorno 11:
Yaounde– Edea – Pongo Songo – Lago Ossa
Prima colazione e partenza in direzione di Edea per raggiungere la riserva di Douala Edea. Qui si visita il santuario dello scimpanzé Pongo Songo. Una parte dell’escursione avviene in barca per visitare le isole situate nel centro del fiume Sanaga. Qui viene portato avanti un progetto di conservazione per accogliere gli orfani di scimpanzé per poi reintrodurli nel loro ambiente naturale. Da qui si raggiunge il Lago Ossa, area protetta con numerose specie di uccelli e lamantini. Sistemazione in tenda nei pressi del lago.

 

Giorno 12:
Lago Ossa - Kribi
Prima colazione e partenza in direzione di Kribi, città situate sulla costa camerunense. All’arrivo visita della città con il suoi edifici coloniali. Sistemazione in hotel e tempo a disposizione per rilassarsi in spiaggia. In serata è possibile visitare il centro cittadino con i suoi numerosi locali. Pernottamento.

 

Giorno 13:
Kribi
Prima colazione e successiva escursione a piedi per raggiungere le cascate di Lobè situate lungo la spiaggia. Resto della giornata a disposizione per rilassarsi in spiaggia. Pernottamento.

 

Giorno 14:
Kribi – Douala – rientro in Italia
Prima colazione e tempo a disposizione. Successive trasferimento a Douala e tempo a disposizione per visitare il mercato locale. Trasferimento in aeroporto in serata per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

 

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

destinazioni

sezione approfondimenti