Header Background
2004 - 2018 in viaggio da 14 anni

Viaggio in Camerun e Gabon con Azonzo Travel


Attenzione il viaggio che stai visualizzando non è piú disponibile. Ti preghiamo di contattarci per eventuali informazioni, per un viaggio su misura, oppure di verificare tutti i viaggi speciali pronti attualmente in programmazione.


Un itinerario etnografico per immergersi nella cultura tribale di questi due Paesi

29 luglio – 15 agosto 2017

Proponiamo un viaggio unico in questi due Paesi incontaminati, caratterizzati dalla natura selvaggia e da tribù indigene che seguono ancora riti e tradizioni ancestrali.

a partire da 5.200 €

scarica il programma completo chiedi informazioni

Descrizione

Durante questo straordinario viaggio in Camerun e Gabon, si inizia con Douala, per poi raggiungere l’Edea Reserve, creata per proteggere il raro Satan Collobus e lo scimpanzé dell’Africa occidentale. Navigando sul fiume Sanaga si raggiunge il santuario degli scimpanzé di Pongo Songo. Dopo aver oltrepassato la capitale Yaoundè si arriva ad un villaggio Fang in cui si ha l’opportunità di partecipare ad una cerimonia tradizionale, considerata una delle più interessanti dell’Africa equatoriale. Si prosegue in direzione del Gabon per arrivare a Oyem, località immersa nella foresta e abitata da agricoltori e commercianti di etnia Fang. Si continua per la città coloniale di Lambarené, sulle rive del fiume Ogooué, che ospita il famoso ospedale fondato dal medico tedesco Albert Schwitzer, premio Nobel per la Pace. Da qui ci si addentra nella foresta primaria dove vivono i Pigmei Babongo e i Bantu Mitshogo, popolazioni che conservano i segreti dei Bwiti. Si lascia Mimongo per dirigersi ad un villaggio della popolazione tribale Punu, noto per le belle maschere tradizionali dal colore bianco. Una volta rientrati a Lambarené, si effettua una navigazione sul fiume Ogooué fino al Parco Nazionale di Loango, che presenta un ecosistema fra i più ricchi e complessi dell’Africa centrale, dove si ammirano numerose specie di animali endemici. Un itinerario intenso e straordinario per scoprire la bellezza incontaminata e le tradizioni tribali di questi due Paesi, adatto a viaggiatori dotati di forte spirito di adattamento.

Programma

PROGRAMMA. Dettaglio dei pasti inclusi: B=Breakfast; L=Lunch; D=Dinner

Giorno 1: Sabato 29 luglio  
Italia – Douala (Camerun)

Partenza dall’Italia, arrivo all’aeroporto di Douala accoglienza e trasferimento al Foyer du Marin Hotel o similare. Pernottamento in Hotel.

Giorno 2: Domenica 30 luglio 
Douala – Pongo Songo - Edea (B) 

Prima colazione, incontro con la guida e successiva partenza in direzione della città di Edea, importante polo commerciale fondato dagli esploratori tedeschi nel 1884. Lungo il tragitto si ha modo di ammirare la piantagione di Evea, la più antica  presente nel Paese. Si raggiunge la Douala Edea Reserve, creata per proteggere il raro Satan Collobus e lo scimpanzé dell’Africa occidentale. Navigando sul fiume Sanaga si raggiunge il santuario degli scimpanzé di Pongo Songo. Dopo aver osservato questi primati, si rientra nella località di Mariemberg dove venne costruita la prima chiesa del Camerun, accanto ad un piccolo cimitero coloniale. Sistemazione presso una missione cattolica (struttura molto semplice) nella città di Edea, pernottamento.

Giorno 3: Lunedì 31 luglio 
Edea – Yaounde – Ebolowa – Villaggio Fang (B) 

Prima colazione e successiva partenza in direzione di Yaoundé situata a 700 metri di altitudine e immersa in un lussureggiante ambiente naturalistico dove fa da sfondo il Monte Fébé. Da qui continuazione per Ebolowa (6h), città coloniale situata nel mezzo della foresta. Dopo il pranzo libero continuazione verso un villaggio Fang, in cui sono ancora vivi i rituali Bwiti. Qui si ha modo di incontrare un Nganga locale (capo religioso Bwiti) che in serata effettua una celebrazione all’interno di un tempio tradizionale. Questa celebrazione è una delle più interessanti dell’Africa equatoriale e viene effettuata solo in Camerun e Guinea. Ha inizio alle ore 19.00 e può durare fino a 9 ore. Se si è stanchi si può assistere solo ad una parte della cerimonia. Pernottamento in hotel (struttura molto semplice).

Giorno 4: Martedì 1 agosto  
Villaggio Fang (B)
 
Prima colazione e giornata dedicata alla scoperta del villaggio Fang immerso nella foresta. Pernottamento.

Giorno 5: Mercoledì 2 agosto  
Villaggio Fang – Bitam – Oyem (Gabon) (B) 

Prima colazione e successiva partenza alla volta del confine con il Gabon. Dopo il disbrigo delle formalità doganali continuazione alla volta della città di Bitam, antica città coloniale francese. Da qui continuazione per Oyem (4h), località immersa nella foresta e abitata da agricoltori e commercianti di etnia Fang. Sistemazione presso l’hotel Minkebe (struttura molto semplice) o similare, pernottamento.

Giorno 6: Giovedì 3 agosto  
Oyem - Mitzik – Ndjole – Lambarené (B;D) 

Prima colazione al mattino presto e partenza per un lungo trasferimento in direzione di Lambarené (7h), storica città coloniale gabonese. La città situata sulle rive del fiume Ogooué, è famosa per i suoi numerosi laghi abitati da diverse specie endemiche di uccelli e pesci. Essa, inoltre, ospita il famoso ospedale fondato agli inizi del 1900 dal medico tedesco Albert Schwitzer, che vinse il Premio Nobel per la Pace nel 1952. Sistemazione presso l’Albert Schweitzer Hospital Guestroom (sistemazione molto semplice) o similare. Cena e pernottamento. 

Giorno 7: Venerdì 4 agosto  
Lambarené (B) 

Prima colazione e successiva visita di Lambarené, con l’ospedale di Albert Schwitzer. La sua unità di ricerca è una delle principali del continente africano per la lotta alla malaria. Pernottamento.

Giorno 8: Sabato 5 agosto  
Lambarené – Mouila – Mimongo (B;D) 

Prima colazione e successiva partenza per andare alla scoperta della foresta primaria gabonese dove vivono i Pigmei Babongo e i Bantu Mitshogo (7h). Durante il tragitto si ha modo di attraversare Mouila, capitale dei popoli Mitsongo. Le popolazioni Babongo e Mitshogo sono considerate fra le più tradizionali del Paese, che conservano i segreti dei Bwiti. Sistemazione in tenda igloo in campo libero (senza servizi), cena e pernottamento.

Giorno 9: Domenica 6 agosto  
Mimongo (B;L;D) 

Prima colazione e giornata dedicata all’interno della foresta per avvicinarsi alla medicina tradizionale, musica e danze di queste popolazioni tribali, cena e pernottamento in tenda.

Giorno 10: Lunedì 7 agosto  
Mimongo – Ndende – Villaggio Punu (B;D) 

Prima colazione, si lascia Mimongo per partenza in direzione sud alla volta di Ndende (4h) per raggiungere un villaggio della popolazione tribale Punu. Si ritiene che questo popolo si stanziò in Gabon durante il XVIII secolo dopo aver lasciato l’Angola. Se si è fortunati si cercherà di vedere le loro famose maschere tradizionali dal colore bianco, che assomigliano al volto di una geisha. Esse sono caratterizzate da marcati lineamenti femminili che rappresentano i volti idealizzati degli antenati. Il colore bianco è ottenuto con il caolino e indica che queste maschere venivano utilizzate in cerimonie d'iniziazione, rituali magici o, più raramente, in riti funebri. Cena e pernottamento in tenda igloo in campo libero (senza servizi).

Giorno 11: Martedì 8 agosto  
Villaggio Punu – Ndende – Lambarené (B) 

Prima colazione e successivo rientro in direzione di Lambarené (4h). All’arrivo sistemazione presso l’Albert Schweitzer Hospital Guestroom (sistemazione molto semplice) o similare. Pernottamento. 

Giorno 12: Mercoledì 9 agosto  
Lambarené - Omboué – Parco Nazionale di Loango (B;D) 

Prima colazione e successiva partenza con barca per raggiungere Omboué, lungo il fiume Ogooué. La navigazione dura circa 5h e riporta il viaggiatore ai tempi dei primi esploratori dell’Africa che attraversavano i fiumi tropicali. Arrivati a Omboué si sosta per il pranzo libero di fronte al Fernan Vaz lagoon. Si continua in 4x4 in direzione del Parco Nazionale di Loango per giungere alla spiaggia situata tra la foresta e l’Oceano Atlantico dove si sistemano le tende igloo per la notte (campo con servizi comuni e docce a secchio). Cena e pernottamento.
Nota: per la navigazione si ricorda di portare una giacca impermeabile, crema solare e cappello

Giorni 13/15: Giovedì 10/Sabato 12 agosto  
Parco Nazionale di Loango (B;L;D) 

Prima colazione e giornate dedicata alla scoperta del parco con escursioni a piedi e in piroga. L’ecosistema di Loango è uno dei più ricchi e complessi dell’Africa centrale. Qui si possono trovare mangrovie, spiagge con alberi da cocco (molto apprezzate dagli elefanti), foreste tropicali e fiumi che rendono l’area un vero mosaico di paesaggi differenti e mozzafiato. Durante le escursioni, accompagnati dalle guide del parco, se si è fortunati si possono ammirare diverse specie animali tra cui gli elefanti della foresta, bufali rossi, cinghiali africani con le loro particolari orecchie a punta. All’interno delle lagune del parco si possono osservare coccodrilli dal muso stretto, sitatunga, scimmie, scimpanzé e diverse specie di uccelli. Pasti e pernottamenti in tenda igloo. Durante queste giornate è previsto sono previsti alcuni pernottamenti in campo sulla spiaggia (campo con servizi comuni e docce a secchio) e altri in campo libero nella foresta (senza servizi igienici).

Giorno 16: Domenica 13 agosto  
Parco Nazionale di Loango - Omboué – Port Gentil – Libreville (B) 

Prima colazione e partenza per Omboué e successiva continuazione in auto e barca (5h) in direzione di Port Gentil, capitale economica del Gabon. All’arrivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo interno per Libreville, all’arrivo trasferimento presso l’hotel Tropicana o similare. 

Giorno 17: Lunedì 14 agosto  
Libreville – rientro in Italia (B) 

Prima colazione e successiva visita di Libreville, influenzata notevolmente dalla colonizzazione francese sia nell’architettura che nell’impostazione urbana. Nel centro storico sono presenti alcuni edifici coloniali risalenti al XIX secolo, utilizzati da missionari francesi che giungevano in Gabon con l’intento di evangelizzare le tribù Bantu. Successivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.

Giorno 18: Martedì 15 agosto  
Arrivo in Italia
 
Una sola data di partenza:
29 luglio 2017

Prezzi

Quota: euro 5.200,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 400,00 

Due visti consolari: totali euro 280,00 (sono inclusi anche i costi delle due pratiche)

Assicurazione medico bagaglio obbligatoria fino a 69 anni: euro 56,30 a persona
Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria over 70 anni: euro 82,70 a persona

Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Partenza garantita con minimo 6, massimo 10 partecipanti 

ATTENZIONE! E’ obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla. 
E’ vivamente consigliata la profilassi antimalarica.
Il viaggio è adatto a viaggiatori con esperienza, forte spirito di adattamento e buona forma fisica.

Attenzione. I clienti di Azonzo Travel saranno aggregati in loco a clienti internazionali di altri operatori


N.B. Necessario passaporto con almeno 6 mesi di validità oltre la data di partenza

La quota comprende:
- Tutti i transfer aeroporto/hotel/aeroporto
- Tutti i trasferimenti interni in Toyota Coaster o similare 
- Pernottamenti in alberghi semplici, campi come specificato nel programma
- Pasti come specificati nel programma
- Escursioni, visite e ingressi come specificato nel programma 
- Guide locali esperte parlanti inglese 
- Polizza “Garanzia diritti del passeggero

La quota non comprende:

- Voli internazionali Italia – Doula e Libreville – Italia (quotazione su richiesta)
- Visti d’ingresso in Camerun e Gabon (costo esplicitato a parte)
- Pasti non specificati nel programma
- Sacco a pelo, materassino (se si desidera), asciugamani (per i pernottamenti in campo)
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Eventuale adeguamento valutario entro 20 giorni dalla data della partenza
- Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus senza annullamento (costo esplicitato a parte)
- Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus con annullamento (costo da definire)
- Non è prevista la figura dell’accompagnatore dall’Italia (non prevista)
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma

Nota bene
Visite ed escursioni possono essere modificate in base alle condizioni locali e logistiche 
Nel caso qualche visita o escursione non possa essere effettuata per cause esterne, verrà, se possibile, organizzata nuovamente nei giorni a seguire
Le strade che collegano le città e i villaggi sono spesso in cattive condizioni
Si consiglia di viaggiare con una valigia morbida e uno zaino 
Si consiglia di portare con sé o acquistare in loco cibi come frutta secca, cibo in scatola e barrette energetiche. I pasti inclusi nei villaggi sono semplici. I pranzi saranno molto leggeri e facili da preparare.  
Si prevede una spesa di circa 400,00 euro per le spese extra e per i pasti e bevande non inclusi
Durante il viaggio è possibile ricaricare le batterie delle macchine fotografiche e dei cellulari in hotel o in aree dove sono presenti i generatori, ma si raccomanda di portare con sé una batteria di riserva
Si consiglia di portare scarponcini da trekking, scarpe da scoglio, infradito, giacca impermeabile, cappello, torcia, crema solare, abiti lunghi e scuri per il parco, sacco a pelo, salviettine umidificate

Contratto e Assicurazioni

1) Il contratto che usa Azonzo Travel è quello approvato da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet
Prima di firmare il contratto, leggi le condizioni contrattuali
Scarica il pdf 

In merito al punto 10 delle condizioni contrattuali (RECESSO DEL CONSUMATORE), si precisa che l'importo della penale sui servizi a terra in caso di cancellazione ammonta al:
15% del costo del viaggio se la cancellazione avviene fino a 46 giorni prima della partenza 
25% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 45 a 30 giorni prima della partenza 
40% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 29 a 15 giorni prima della partenza 
60% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 14 a 7 giorni prima della partenza 
100% del costo del viaggio se la cancellazione avviene da 6 a 0 giorni prima della partenza

e che le suddette condizioni sono sempre valide a meno che non siano specificate diversamente nel programma di viaggio proposto. Le penali di cancellazione dei voli seguono le policy applicate dalla compagnia aerea al momento dell’emissione del biglietto.

2) Azonzo Travel include sempre gratuitamente, in tutti i suoi viaggi, la Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

Scarica il pdf con le condizioni dettagliate della Polizza "Garanzia diritti del passeggero"

3) Tutti i clienti che acquistano un viaggio, che sia un viaggio fatto su misura o un viaggio speciale pronto, hanno l'obbligo di assicurarsi, comprando almeno la Polizza "Medico Bagaglio" Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento fino a 69 anni oppure Intermundial Multiassistenza Plus senza Annullamento over 70 anni

Scarica il pdf con le condizioni della polizza fino a 69 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza fino a 69 anni

Scarica il pdf con le condizioni della polizza over 70 anni
Scarica il pdf con i costi della polizza over 70 anni

4) Chi lo desidera può acquistare anche la "Polizza Annullamento Viaggio":

Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento fino a 69 anni

Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"

Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Intermundial Multiassistenza Plus con Annullamento over 70 anni

Scarica il pdf con le condizioni "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Annullamento fino a un massimale di 3.500 euro a persona"

Scarica il pdf con le condizioni "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"
Scarica il pdf con i costi "Integrazione Annullamento" fino a ulteriori aggiuntivi 10.000 euro a persona"

Chiedi Informazioni

+39 02 3651 3294
invia

parlano di noi

Testate giornalistiche

PARTI CON NOI!
CONTATTACI SUBITO
PER INFORMAZIONI

mappa itinerario

destinazioni

sezione approfondimenti